I ricercatori mostrano come la droga antivirale d'investigazione ferma il coronavirus

Un gruppo dei ricercatori dell'industria e accademici sta riferendo i nuovi risultati circa quanto una droga antivirale d'investigazione ferma esattamente i coronaviruses.

Il loro documento è stato pubblicato lo stesso giorno che gli istituti della sanità nazionali hanno annunciato che la droga in questione, remdesivir, sta utilizzanda nel primo test clinico della nazione di un trattamento sperimentale per COVID-19, la malattia causata dal virus SARS-CoV-2.

La ricerca precedente nelle colture cellulari e nei modelli dell'animale ha indicato che il remdesivir può bloccare la replica di vari coronaviruses, ma finora non è stato chiaro come agisce in tal modo.

Il gruppo di ricerca, che ha studiato gli effetti della droga sul coronavirus che causa a Medio Oriente la sindrome respiratoria, riferisce che il remdesivir blocca un enzima particolare che è richiesto per la replicazione virale. La loro opera è stata pubblicata nel giornale della biochimica.

Tutti i virus hanno macchinario molecolare che copiano il loro materiale genetico in moda da poterli ripiegare essi. Replica di Coronaviruses copiando il loro materiale genetico facendo uso di un enzima conosciuto come il RNA polimerasi RNA-dipendente.

Finora, è stato difficile da ottenere il complesso della polimerasi che contiene le proteine multiple per lavorare in una provetta.

Non è stato facile da lavorare con queste polimerasi virali.„

Matthias Götte, virologo ed il professor, università di alberta, Edmonton

Götte piombo lo studio di JBC. Quello ha rallentato la ricerca sulla funzione delle nuove droghe.

Facendo uso degli enzimi della polimerasi dal coronavirus che causa MERS, gli scienziati nel laboratorio di Götte, compreso il dottorando Calvin Gordon, trovato che gli enzimi possono comprendere il remdesivir, che somiglia ad una particella elementare del RNA, in nuovo RNA si incaglia.

Poco tempo dopo l'aggiunta del remdesivir, gli arresti degli enzimi che possono aggiungere più sottounità del RNA. Ciò mette un arresto alla replica del genoma.

Gli scienziati suppongono che questo potrebbe accadere perché il RNA che contiene il remdesivir intraprende una forma sconosciuta che non inserisce nell'enzima. Per scoprire per sicuro, dovrebbero raccogliere i dati strutturali sull'enzima e sul RNA recentemente sintetizzato.

Tali dati hanno potuto anche aiutare i ricercatori a progettare le droghe future per avere ancora maggior attività contro la polimerasi.

Il laboratorio di Götte precedentemente ha indicato che il remdesivir può fermare la polimerasi di altri virus con i genoma del RNA, quale Ebola.

Ma, ha detto Götte, le molecole che il remdesivir ed il mimo riferito delle droghe sono utilizzati per molte funzioni differenti nella cella. Questo documento supporta il RNA polimerasi virale dei coronaviruses come obiettivo.

Remdesivir, che è fabbricato dalla società americana Gilead Sciences, non è stato approvato come droga dovunque nel mondo. Secondo Gilead, i risultati da un test clinico con i pazienti COVID-19 in Cina sono preveduti ad aprile.

Source:
Journal reference:

Gordon, C. J. et al. (2020) The antiviral compound remdesivir potently inhibits RNA-dependent RNA polymerase from Middle East respiratory syndrome coronavirus. Journal of Biological Chemistry. doi.org/10.1074/jbc.AC120.013056.