Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La fisioterapia ha potuto essere completata a casa con l'aiuto di realtà virtuale

La realtà virtuale potrebbe aiutare i pazienti della fisioterapia completa i loro ringraziamenti di esercizi a casa con successo ai ricercatori a WMG, università di Warwick, che è riuscito a combinare la tecnologia di VR con la cattura del movimento 3D.

La fisioterapia corrente prescritta richiede spesso ai pazienti di completare gli esercizi regolari a casa. Fuori della clinica, i pazienti ricevono raramente tutto l'orientamento all'infuori di un opuscolo degli schizzi o delle fotografie di elettricità statica per istruirli come completare i loro esercizi. Ciò piombo ad aderenza difficile, con i pazienti che diventano ansiosi circa non ottenere la destra di esercizio, o semplicemente annoiarsi dalla ripetitività dei movimenti.

L'arrivo della tecnologia di realtà virtuale del consumatore combinata con la cattura del movimento 3D permette che i movimenti reali siano tradotti esattamente su un avatar che può essere osservato in un ambiente virtuale. I ricercatori all'istituto della sanità di Digital, WMG, università di Warwick stanno studiando se questa tecnologia può essere usata per fornire l'orientamento ai pazienti della fisioterapia, fornendo ad un fisioterapista virtuale nella casa per dimostrare gli esercizi prescritti.

Il loro documento, “sincronizzazione e correzione dei movimenti fare un passo con un avatar di realtà virtuale„ hanno pubblicato oggi il ventottesimo febbraio, nel giornale PLOS UNO, ha messo a fuoco sopra se la gente può seguire esattamente i movimenti di un avatar virtuale.

I ricercatori hanno dovuto studiare se la gente poteva coordinare e seguire esattamente i movimenti di un avatar in un ambiente virtuale. Hanno chiesto ai partecipanti di fare un passo a tempo con un avatar osservato tramite una cuffia avricolare di VR.

Lo sconosciuto ai partecipanti, i ricercatori sottile ha rallentato o accelerato uno dei punti dell'avatar, tale che i partecipanti avrebbero dovuto correggere il loro proprio movimento fare un passo per restare a tempo. L'effetto che questa correzione ha avuta sulla loro sincronizzazione di punto e la sincronizzazione con l'avatar è stata misurata.

L'autore principale, Omar Khan da WMG, università di Warwick ha commentato:

Se i partecipanti fossero osservati per correggere loro proprio fare un passo da restare a tempo con l'avatar, abbiamo saputo che potevano seguire esattamente i movimenti stavano osservando.

Abbiamo trovato che i partecipanti hanno lottato per tenere a tempo se soltanto le informazioni visive fossero presenti. Tuttavia, quando abbiamo aggiunto i suoni realistici del passo oltre alle informazioni visive, le informazioni multisensory più realistiche concedute i partecipanti per seguire esattamente l'avatar.„

Dott. Mark Elliott, ricercatore principale sul progetto a WMG, università di Warwick aggiunta:

C'è potenziale enorme affinchè le tecnologie del consumatore VR sia usato per entrambi che forniscono l'orientamento agli esercizi della fisioterapia, ma anche di rendere gli esercizi più interessanti. Questo studio ha messo a fuoco sulla domanda cruciale di come la gente può seguire una guida virtuale.„

Prof. Theo Arvanitis, co-author e Direttore dell'istituto della sanità di Digital, ha detto:

Il nostri lavoro e soluzione tecnologica digitale-permessa a possono sostenere le innovazioni trasformarici di salubrità per urtare il campo della fisioterapia ed hanno un vantaggio diretto al ripristino dei pazienti. “Ora pianificazione studiare altri tipi di movimenti che lavorano molto attentamente in società con i fisioterapisti, per stabilire i campi della fisioterapia che trarranno giovamento la maggior parte da questa tecnologia.„

Source:
Journal reference:

Khan, O., et al. (2020) Timing and correction of stepping movements with a virtual reality avatar. PLOS ONE. doi.org/10.1371/journal.pone.0229641.