Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I risultati di patologia di Coronavirus mostra come la malattia pregiudica l'organismo

La malattia di Coronavirus (COVID-19) sta spargendosi rapido attraverso il globo. Poiché COVID-19 è una nuova malattia, gli scienziati stanno correndo per determinare la natura del virus e come pregiudica il corpo umano. Ora, un gruppo degli scienziati, ha fare luce su come il virus pregiudica le vie respiratorie. Lo studio fornisce le informazioni e le descrizioni essenziali della patologia iniziale di fase dell'infezione COVID-19.

Il gruppo, composto di clinici e di ricercatori dalla medicina dell'università di Chicago e dall'ospedale di Zhongnan dell'università di Wuhan in Cina, ha descritto la patologia del coronavirus respiratorio acuto severo 2 (SARS-CoV-2). La ricerca è pubblicata nel giornale dell'oncologia toracica, la pubblicazione ufficiale dell'associazione internazionale per lo studio sul cancro polmonare.

Questa immagine del microscopio elettronico a scansione mostra SARS-CoV-2 (giallo) - anche conosciuto come 2019-nCoV, il virus che causa COVID-19-isolated da un paziente negli Stati Uniti, emergente dalla superficie delle celle (rosa) coltivate in laboratorio. Credito: NIAID-RML
Questa immagine del microscopio elettronico a scansione mostra SARS-CoV-2 (giallo) - anche conosciuto come 2019-nCoV, il virus che causa COVID-19-isolated da un paziente negli Stati Uniti, emergente dalla superficie delle celle (rosa) coltivate in laboratorio. Credito: NIAID-RML

Nello studio, il gruppo ha descritto due pazienti che recentemente hanno avuti lobectomie del polmone per l'adenocarcinoma. Sono state trovate per avere COVID-19 ai tempi dell'ambulatorio. I medici hanno trovato che oltre ad avere il tumore del polmone, i polmoni degli entrambi pazienti hanno avuti l'edema, l'iperplasia reattiva focale delle celle nei polmoni con infiltrazione cellulare infiammatoria della toppa ed essudato proteinico.

“Poiché entrambi i pazienti non hanno esibito i sintomi di polmonite ai tempi di chirurgia, questi cambiamenti probabilmente rappresentano una fase in anticipo della patologia del polmone di polmonite COVID-19,„ il Dott. Shu-Yuan Xiao, dalla medicina dell'università di Chicago in Chicago, ha detto.

I pazienti

Il primo era un paziente femminile di 84 anni che è stato ammesso per un tumore del polmone che misura 1,5 centimetri nel lobo medio giusto. Una scansione di CT del torace ha indicato il tumore, ma dovuto gli stati di salute di fondo quali ipertensione e diabete di tipo 2, lo stato del paziente deteriorati e lei è morto.

Dopo la sua morte, è stato conosciuto che il paziente è stato esposto ad un altro paziente nella stessa stanza che era stata trovata per essere infettata con COVID-19.

L'altro paziente era un maschio di 73 anni che è stato preveduto per la chirurgia del cancro polmonare. Ha avuto un piccolo tumore nel lobo più basso giusto. Il paziente ha avuto ipertensione per due decadi, ma ha catturato le medicine per. Dopo la sua chirurgia del polmone, il paziente ha sviluppato la tosse e la febbre, con dolore di muscolo e tenuta del torace. Il paziente ha verificato il positivo a SARS-CoV-2 ma aveva recuperato dopo avere speso i venti giorni nell'ospedale.

Studio degli esemplari

Sebbene abbia stato molti studi che discutono le funzionalità cliniche e le scansioni di CT dei pazienti direzione con COVID-19, non ci sono studi patologici intrapresi. I ricercatori hanno detto che da quando la malattia è emerso improvvisamente, ha sopraffatto i sistemi sanitari, particolarmente in Cina.

Più ulteriormente, l'urgenza della situazione e lo scoppio renderebbero ad una procedura diagnostica dilagante di meno di una priorità clinica. Gli esemplari riuniti dai pazienti erano risultati accidentali, mostranti che cambiamenti accadono nelle prime fasi della malattia.

I ricercatori hanno trovato che anche prima che i pazienti sviluppassero i sintomi, c'erano stati lesioni in anticipo del polmone. Ciò significa che anche prima che i sintomi accadano, cambiamenti sta accadendo nel tessuto polmonare dei pazienti infettati con COVID-19, che ha un periodo di incubazione lungo di tre - 14 giorni.

I risultati dello studio sottolineano che sarebbe difficile da contenere il virus e da impedire la sua diffusione perché, durante le fasi iniziali della malattia, non ci sono sintomi. Molti ufficiali sanitari a Wuhan, Cina, l'epicentro del virus sono stati infettati, pricipalmente perché hanno veduto i pazienti senza abbastanza protezione. Più di 15 medici erano morto di COVID-19 dall'infezione quando hanno catturato la cura dei pazienti con il virus.

“Crediamo che sia di importanza fondamentale da riferire i risultati dell'istopatologia sistematica per migliore comprensione del meccanismo da cui il SARS-CoV-2 provoca ferite del polmone nei dieci ed in migliaia sfavorevoli di pazienti a Wuhan ed il mondiale,„ il Dott. Xiao abbia detto.

Corrente, ci sono prove in corso e biopsie post mortem per fornire più dati sui cambiamenti recenti della malattia e dei sui effetti sui polmoni.

La malattia di coronavirus (COVID-19) ha infettato quasi 87,500 persone universalmente, una maggioranza in Cina continentale e 2.990 morti ai tempi di scrittura.

Source:
Journal reference:

Tian, S., Hu, W., Niu, L., Liu, H., Xu, H., and Xiao, S.Y. (2020). Pulmonary pathology of early phase 2019 novel coronavirus (COVID-19) pneumonia in two patients with lung cancer. Journal of Thoracic Oncology. https://www.jto.org/article/S1556-0864(20)30132-5/pdf

Angela Betsaida B. Laguipo

Written by

Angela Betsaida B. Laguipo

Angela is a nurse by profession and a writer by heart. She graduated with honors (Cum Laude) for her Bachelor of Nursing degree at the University of Baguio, Philippines. She is currently completing her Master's Degree where she specialized in Maternal and Child Nursing and worked as a clinical instructor and educator in the School of Nursing at the University of Baguio.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Laguipo, Angela. (2020, March 01). I risultati di patologia di Coronavirus mostra come la malattia pregiudica l'organismo. News-Medical. Retrieved on September 26, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200301/Coronavirus-pathology-findings-shows-how-the-disease-affects-the-body.aspx.

  • MLA

    Laguipo, Angela. "I risultati di patologia di Coronavirus mostra come la malattia pregiudica l'organismo". News-Medical. 26 September 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200301/Coronavirus-pathology-findings-shows-how-the-disease-affects-the-body.aspx>.

  • Chicago

    Laguipo, Angela. "I risultati di patologia di Coronavirus mostra come la malattia pregiudica l'organismo". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200301/Coronavirus-pathology-findings-shows-how-the-disease-affects-the-body.aspx. (accessed September 26, 2020).

  • Harvard

    Laguipo, Angela. 2020. I risultati di patologia di Coronavirus mostra come la malattia pregiudica l'organismo. News-Medical, viewed 26 September 2020, https://www.news-medical.net/news/20200301/Coronavirus-pathology-findings-shows-how-the-disease-affects-the-body.aspx.