Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Emergenza psicologica materna durante l'immunità dell'intestino del bambino di influenze di gravidanza

La salute mentale di una donna durante la gravidanza ha un'influenza diretta sullo sviluppo del sistema immunitario del suo bambino, secondo un nuovo studio dai ricercatori pediatrici all'università di alberta.

La ricerca precedente ha indicato un collegamento fra lo stato mentale di una donna e lo sviluppo di asma e le allergie in bambini, ma questo è il primo studio in esseri umani per identificare il meccanismo sul lavoro.

Il nostro studio indica che che cosa accade alla madre durante la gravidanza potrebbe pregiudicare i livelli e la funzione delle celle che producono l'immunoglobulina in bambini.„

Anita Kozyrskyj, epidemiologo pediatrico e un autorevole ricercatore sui microbi dell'intestino

I ricercatori hanno esaminato le cartelle mediche di 1.043 paia dell'madre-infante che stanno partecipando allo studio di gruppo del BAMBINO, che sta seguendo la salubrità di migliaia di bambini canadesi nei loro anni dell'adolescenza.

Le madri hanno compilato i questionari regolari circa il loro umore durante e dopo le loro gravidanze, chiedenti, per esempio, se hanno ritenuto tristi o enormi. I campioni di feci dai bambini sono stati esaminati per la presenza di immunoglobulina secretiva intestinale A (sIgA), un anticorpo che svolge un ruolo cruciale nell'immunità.

“Questa immunoglobulina è realmente importante nel microbiome per sviluppare la tolleranza orale agli antigeni ambientali,„ ha detto l'autore principale Liane Kang, che ha effettuato la ricerca per il suo MSc ed ora sta studiando la medicina a U del A.

Le madri che hanno riferito i sintomi della depressione durante il loro terzo acetonide, o con insistenza prima e dopo la nascita, erano due volte probabili avere bambini con i più bassi livelli di immunoglobulina A nel loro intestino. I sintomi delle madri non hanno dovuto essere abbastanza severi per una diagnosi clinica della depressione. Nessun collegamento è stato trovato con la depressione successiva al parto.

I risultati hanno sostenuto anche quando i fattori variabili quali allattamento al seno ed uso antibiotico dalle madri e dai bambini sono stati considerati.

“Sappiamo che le donne che hanno emergenza psicologica sono meno probabili allattare ed interagire con i loro bambini,„ abbiamo detto Kang. “L'uso antibiotico potrebbe anche urtare come il microbiome infantile dell'intestino sta sviluppandosi.„

“Malgrado tutti questi fattori c'era ancora un collegamento fra la depressione e l'immunoglobulina più bassa A nell'infante.„

Kozyrskyj ha notato che i più bassi livelli di immunoglobulina A sono stati trovati in infanti fra quattro ed otto mesi, quando avrebbero cominciato normalmente a produrre la loro propria immunoglobulina.

“Il più grande impatto della depressione nelle madri è stato veduto in questa fase di avvio di proprio sistema immunitario del bambino,„ ha detto.

I ricercatori hanno detto i posti abbassati di immunità i bambini a rischio delle infezioni respiratorie o gastrointestinali come pure asma ed allergie e possono anche piombo al rischio elevato per la depressione, l'obesità e le malattie autoimmuni quale il diabete.

Kozyrskyj ha presupposto che i livelli elevati del cortisol dell'ormone di sforzo possono essere trasferiti dalle madri depresse ai loro feti ed interferire con la produzione delle celle che prepareranno l'immunoglobulina dopo la nascita. Ha suggerito che la più ricerca fosse necessaria capire questo collegamento fra il microbiome materno e lo sviluppo immune infantile.

Entrambi i ricercatori hanno detto che il loro studio indica che più supporti di salute mentale sono necessari per le donne incinte.

“Le nuove madri stanno passando attraverso una fase molto differente nella loro vita dove devono catturare la cura di un altro essere umano e ci sono molti fattori di sforzo che vengono con quello,„ hanno detto Kang.

“Questi risultati non dovrebbero essere usati per incolpare delle madri,„ ha detto Kozyrskyj. “La salute mentale materna non accade in isolamento.„

Source:
Journal reference:

Kang, L.J., et al. (2020) Maternal psychological distress before birth influences gut immunity in mid‐infancy. Clinical & Experimental Allergy. doi.org/10.1111/cea.13551.