Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

i disordini Sforzo-collegati aumentano il rischio di degenerazione successiva del cervello

Un nuovo studio pubblicato in neurologia di JAMA del giornale nel marzo 2020 suggerisce che i disordini in relazione con lo sforzo aumentino il rischio di ultimo sviluppo di demenza e di altri disordini neurodegenerative.

Mentre la demenza, che è il disordine neurodegenerative più comune, è conosciuta per essere un seguito a disordine post - traumatico di sforzo (PTSD), non molto è conosciuto circa come altre circostanze in relazione con lo sforzo sono collegate al neurodegeneration.

Lo sforzo cronico è conosciuto per indurre una risposta male regolamentata di sforzo, che a loro volta può avviare l'inizio delle malattie degeneranti del cervello, quale il morbo di Alzheimer (AD). La prova epidemiologica indica che il rischio di tale demenza condiziona, ma non condizioni come la sclerosi laterale amiotrofica (ALS) è aumentata con l'esposizione allo sforzo nel lungo termine, se proviene da vita quotidiana, da lavoro, dal trauma o da altri eventi impactful nella vita.

Associazione dei disordini In relazione con lo sforzo con le malattie successive di Neurodegenerative. Credito di immagine: Chinnapong/Shutterstock
Associazione dei disordini In relazione con lo sforzo con le malattie successive di Neurodegenerative. Credito di immagine: Chinnapong/Shutterstock

disordini in relazione con lo sforzo

Un disordine in relazione con lo sforzo è diagnosticato dai sintomi come pure la presenza di uno o più sollecita quale causa il disordine. Sia il curriculum personale che la sollevazione che mentale causa possono causare un disordine di adeguamento. Tuttavia, la minaccia del trauma può provocare l'uno o l'altro una reazione acuta immediata di sforzo o l'un PTSD chiamato cronico. Mentre il terreno comunale, questi provoca gli effetti sulla salute seri nel lungo termine, principalmente sotto forma di malattia di cuore e di colpo. Gli studi più iniziali hanno indicato il collegamento fra PTSD e demenza. PTSD ed il disordine di adeguamento egualmente è conosciuto per aumentare il rischio di malattia del Parkinson.

Lo studio corrente è stato motivato dal desiderio a sa altre circostanze neurologiche sono state collegate con lo sforzo. Inoltre, molti più presto studiano sono stati basati sui campioni limitati, che non possono essere generalizzabili. Lo studio presente era, quindi, in base ai gruppi del fratello germano come pure della popolazione in genere. Un secondo scopo era di individuare le associazioni fra le malattie neurodegenerative primarie e quelle che sono state causate dai disturbi vascolari perché i disordini in relazione con lo sforzo sono collegati con la malattia cardiovascolare.

Lo studio

I ricercatori hanno effettuato uno studio di gruppo su due gruppi di persone dalla popolazione in genere che sono stati abbinati dall'anno, dal sesso e dalla contea della nascita di nascita. Lo scopo era di confrontare il rischio di disordini neurodegenerative fra i due gruppi.

Per registrare per ottenere i fattori di confusione, egualmente hanno svolto uno studio del gruppo del fratello germano per eliminare il ruolo dei fattori familiari genetici e non genetici che potrebbero rappresentare il disordine in relazione con lo sforzo.

Il registro paziente nazionale svedese (NPR) è stato utilizzato in primo luogo a selezionato un gruppo di svedesi con una diagnosi di disordine in relazione con lo sforzo fatta durante il periodo di studio. I coperchi di NPR più di 80% dei pazienti esterni come pure di tutti i ricoverati. Questo gruppo poi è stato schermato per i fattori di confusione quale una cronologia della malattia neurodegenerative, o qualità di informazioni insufficienti, o di cui i collegamenti familiari mancavano come pure coloro che sarebbe inferiore a 40 durante il periodo di seguito. Ciò era perché l'incidenza della malattia neurodegenerative è bassa fra il under-40s.

Il gruppo di corrispondenza egualmente è stato selezionato a caso a partire dal registro anagrafico di popolazione totale svedese, dalla gente che ha avuta nè disordine in relazione con lo sforzo nè neurologico.

Per concludere, le coppie i fratelli germani, uno di chi ha avuto e l'altro non ha avuto un disordine in relazione con lo sforzo, sono state studiate facendo uso del NPR. C'erano quasi 93.000 fratelli germani delle circa 48.000 persone con un disordine in relazione con lo sforzo, stessi che nè questo nè tutto il disordine neurodegenerative alla data della diagnosi del loro fratello germano con il disordine.

Seguito è stato eseguito a partire dalla data della diagnosi del disordine in relazione con lo sforzo, per le persone commoventi, i loro fratelli germani ed i loro comandi abbinati. Ha cominciato dall'età di 40 o 5 anni dopo che la diagnosi è stata fatta, da cui è venuto più successivamente. Ha cessato con la morte, la diagnosi neurodegenerative di malattia, l'emigrazione, o la conclusione del periodo di seguito nel dicembre 2013.

I risultati

I ricercatori hanno avuti quasi 62 000 persone con disordine in relazione con lo sforzo e circa 595,000 persone senza questa esposizione. Nel gruppo del fratello germano, c'erano circa 45, 000 fratelli germani esposti e 78.000 non esposti.

La gente con i disordini in relazione con lo sforzo era più probabile avere una cronologia di altre malattie psichiatriche, era più povera, di classe sociale più bassa e del grado d'istruzione e più probabile essere divorziata o vedova.

Seguito ha reso quasi 4,000 persone con le nuove diagnosi neurodegenerative di malattia, con un rischio nel gruppo esposto che era quasi doppio quello delle persone non esposte (1,50 contro 0,82). Anche dopo registrare per ottenere tutti i fattori di confusione, la gente con i disordini in relazione con lo sforzo era a 1,6 volte il rischio per la malattia neurodegenerative presente in gente non esposta. C'era rispettivamente una differenza fra il rischio per la malattia neurodegenerative vascolare dovuto le cause vascolari contrariamente al neurodegeneration primario, a 1,8 contro 1,3.

Fra le demenze specifiche, soltanto l'ANNUNCIO ha mostrato un'associazione significativa con disordine in relazione con lo sforzo. La malattia neurodegenerative ha cominciato a manifestare 5 o più anni dopo che il disordine in relazione con lo sforzo è stato diagnosticato. Nessuna differenza significativa è stata veduta con il sesso, una cronologia della malattia psichiatrica, una storia della famiglia della malattia neurodegenerative, o la durata da seguito.

La gente che ha sofferto un disordine in relazione con lo sforzo più presto nella vita ha mostrato un elevato rischio di sviluppare la malattia neurodegenerative, con quasi 2,5 volte il rischio di persone non esposte inferiore a 35 anni, 1,7 a 36-51 anni e 1,45 superiore a 52 anni.

Gli stessi reticoli sono stati ripetuti per sia la malattia neurodegenerative vascolare che primaria. Egualmente è stato osservato con il gruppo del fratello germano. Questa associazione robusta è rimanere malgrado registrare per ottenere i fattori di confusione. La relazione più debole fra palladio o ALS e disordine in relazione con lo sforzo può essere perché questi gruppi erano più giovani, cui alle età le precedenti circostanze sono relativamente rare.

L'associazione aumentata con la malattia neurodegenerative vascolare può suggerire uno sforzo seguente componente vascolare. Il meccanismo potrebbe comprendere l'asse hypothalamo-pituitario-adrenale, che a sua volta piombo ai cambiamenti nei livelli di ormone di sforzo. Ciò ha potuto attivare il microglia ed i astrocytes, piombo allo sforzo e al neuroinflammation ossidativi nel lungo termine. Il risultato è malattia neurodegenerative.

D'altra parte, le anomalie cerebrali del vaso sanguigno possono anche essere commoventi, forse allo stesso modo, dallo stress psicologico. Ciò potrebbe anche fa parte della malattia cardiovascolare che complica così frequentemente i disordini in relazione con lo sforzo. Ciò può spiegare perché registrare per ottenere la malattia cardiovascolare diminuisce la resistenza della relazione fra il neurodegeneration vascolare ed i disordini in relazione con lo sforzo.

L'avvenimento simultaneo dell'ANNUNCIO con demenza vascolare ha potuto renderlo difficile distinguere queste circostanze. Al contrario, i fattori vascolari hanno potuto determinare il trattamento di malattia ed il corso della malattia in ANNUNCIO pure. Il danno vascolare può così essere parzialmente responsabile delle malattie neurodegenerative primarie pure. i disordini in relazione con lo sforzo possono introdurre o peggiorare i cambiamenti di stile di vita come il fumo, l'uso dell'alcool, l'abuso di sostanza, o i disordini di sonno.

Comunque lo studio presenta le limitazioni quale il potenziale per causa inversa e la tendenziosità di sorveglianza, il ritardo di cinque anni da continuare minimizza queste preoccupazioni. Gli autori concludono, “i risultati di questo studio di gruppo sembrano supportare l'ipotesi che le persone con una diagnosi in relazione con lo sforzo di disordine siano ad un rischio aumentato di sviluppare una malattia neurodegenerative più successivamente nella vita.„

Journal reference:

Song, H., Sieurin, J., Wirdefelt, K., et al. Association of stress-related disorders with subsequent neurodegenerative diseases. JAMA Neurology. Published online: March 9, 2020. Doi:10.1001/jamaneurol.2020.0117

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2020, March 09). i disordini Sforzo-collegati aumentano il rischio di degenerazione successiva del cervello. News-Medical. Retrieved on October 28, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20200309/Stress-linked-disorders-increase-the-risk-of-later-brain-degeneration.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "i disordini Sforzo-collegati aumentano il rischio di degenerazione successiva del cervello". News-Medical. 28 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/20200309/Stress-linked-disorders-increase-the-risk-of-later-brain-degeneration.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "i disordini Sforzo-collegati aumentano il rischio di degenerazione successiva del cervello". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200309/Stress-linked-disorders-increase-the-risk-of-later-brain-degeneration.aspx. (accessed October 28, 2021).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2020. i disordini Sforzo-collegati aumentano il rischio di degenerazione successiva del cervello. News-Medical, viewed 28 October 2021, https://www.news-medical.net/news/20200309/Stress-linked-disorders-increase-the-risk-of-later-brain-degeneration.aspx.