Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il diabete mellito di tipo 1 comprende due circostanze differenti basate sull'età

Un nuovo studio pubblicato nel giornale Diabetologia nel marzo 2020 riferisce che i bambini sono invecchiato inferiore a sette anni con i diabeti melliti di tipo 1 (T1DM) hanno un modulo distinto del termine dai bambini invecchiati 13 o più.

Che cosa è diabete mellito di tipo 1?

T1DM è uno stato metabolico caratterizzato dalla carenza dell'insulina dell'ormone, che è responsabile dell'assorbimento di glucosio dal sangue e dal regolamento dell'assunzione del glucosio nelle celle di muscolo. L'insulina è prodotta dalle β-celle del pancreas nelle aree chiamate le isole di Langerhans.

Credito di immagine: Punto di immagine franco/Shutterstock
Credito di immagine: Punto di immagine franco/Shutterstock

Un attacco autoimmune alle celle dell'isolotto causa una riduzione ripida della quantità di insulina prodotta nel pancreas, causante il regolamento inefficace delle glicemie. Per riacquistare il controllo metabolico, i diabetici di tipo 1 devono richiedere ad iniezioni dell'insulina parecchi tempi un il giorno.

Poiché questa circostanza è diagnosticata principalmente in bambini, il trauma ha affrontato da entrambi i pazienti ed i loro badante, soprattutto genitori, possono essere abbastanza intensi. Ciò è entrambe a causa delle complicazioni pericolose connesse con la circostanza come pure la necessità per il video vicino e meticoloso delle glicemie di impedire la morte del bambino come pure di assicurare tali pazienti gode delle vite soddisfacenti.

Gli studi precedenti dagli stessi ricercatori hanno suggerito che c'fossero due tipi di osservabili di danno nel tessuto dell'isolotto pancreatico dai pazienti con T1DM, che ha correlato con l'età alla diagnosi. In bambini inferiore a sette anni alla diagnosi, gli isolotti insulina-contenenti proporzionalmente sono stati diminuiti confrontati a coloro che è stato diagnosticato all'età 13 o sopra.

Lo studio corrente è stato puntato su che individua le differenze nel trattamento dell'insulina nei giovani pazienti con questa circostanza poiché questo già è conosciuto per essere collegato con l'età alla diagnosi.

Lo studio

I ricercatori hanno esaminato i campioni del tessuto pancreatico dal biobank pancreatico di Exeter, con oltre 130 campioni, molti dai giovani (bambini compresi) che sono stati diagnosticati per avere T1DM poco prima la loro morte. Ciò è la più grande risorsa pancreatica del tessuto del suo genere universalmente. Hanno paragonato i livelli di proinsulin e di insulina all'interno delle celle dell'isolotto e la loro correlazione all'avvenimento del insulitis in questi campioni, in base alle categorie dell'età inferiore di sette anni, di 7-12 anni e superiore a 13 anni.

Secondariamente, hanno esaminato le differenze nel proinsulin di circolazione: rapporto dell'insulina nella gente che ha avuta T1DM, classificato negli stessi tre gruppi secondo la loro data della diagnosi, nella correlazione con le differenze vedute nel pancreas. Queste differenze comprendono l'infiltrazione delle celle immuni negli isolotti infiammati e nelle dimensioni a cui il proinsulin e l'insulina sono trovati alle stesse posizioni all'interno delle β-celle

In un insieme dei campioni, hanno trovato che questi bambini non riusciti per produrre l'insulina e le celle producenti insulina stavano ripartendo rapido. Questi sono venuto dai bambini con T1DM invecchiati meno di sette anni una volta diagnosticati. Tuttavia, in bambini più anziani in primo luogo diagnosticati le età a 13 o a successivamente, produzione dell'insulina hanno continuato ad essere normali. Ciò ha indotto i ricercatori a chiedere se era possibile fare rivivere la funzione di queste β-celle inattive ad un livello adeguato.

Per distinguere i due “endotypes„ poichè definiscono questi due moduli di T1DM, i ricercatori hanno definito loro i nuovi nomi, vale a dire, T1DM Endotype 1 e Endotype 2 (T1DE1 e T1DE2) per i moduli che accadono nei più giovani e bambini più anziani, rispettivamente. Considerano che i bambini che in primo luogo sono diagnosticati fra le età di 7 e 12 anni potrebbero avere l'uno o l'altro di questi endotypes.

Lo studio indica che questi due tipi possono essere distinti dall'età come pure dal rapporto del proinsulin: Il peptide di C, che significa una prova clinica semplice può differenziare i due endotypes. T1DE1 è causato da una risposta immunitaria iperattiva dove la maggior parte degli isolotti è infiammata e l'insulina non è elaborata correttamente, con conseguente presenza sia di proinsulin che di C-peptide all'interno delle β-celle e di alto proinsulin: Rapporto del peptide di C. D'altra parte, T1DE2 è caratterizzato proporzionalmente da un attacco autoimmune meno intenso, con più celle dell'isolotto che secernono l'insulina e un rapporto più basso del proinsulin: Peptide di C nel sangue periferico.

Il progetto che in corso stanno funzionando sopra è di trovare i modi più accurati dell'instaurazione del tipo di diabete che ciascuno di questi bambini ha esaminando le piccole quantità di insulina nel loro sangue.

Il ricercatore Noel Morgan dice, “il significato di questo potrebbe essere enorme nell'aiuto noi capire che cosa causa la malattia e nell'aprire i viali per impedire alle generazioni future di bambini di ottenere il diabete di tipo 1. Potrebbe anche piombo ai nuovi trattamenti. Ciò sarebbe un punto significativo per trovare una maturazione per qualche gente.„

Parlando di nuovi trattamenti, il co-ricercatore Sara Richardson spiega, “noi sta vedendo molta promessa nelle immunoterapie che possono rallentare la progressione di malattia, ma finora quella non ha tradotto in efficaci nuovi trattamenti. Potrebbe essere che dobbiamo mettere a fuoco sull'uso delle terapie differenti in ogni gruppo d'età, affinchè questi sia efficaci.„

Altri esperti in diabete ci acconsentono, come Elizabeth Robertson di diabete Regno Unito, che dice, “per rendere i nuovi trattamenti efficaci come possibile, devono ottenere alle pinse con la complessità della circostanza. Le odierne notizie ci portano un punto più vicino a raggiungere quello.„

Questa conoscenza contribuirà a contribuire ad effettuare le prove e sviluppare i trattamenti su misura che potrebbero, eventualmente, impedire ed arrestare questa circostanza un certo giorno futuro.

Journal reference:

Leete, P., Oram, R.A., McDonald, T.J. et al. Studies of insulin and proinsulin in pancreas and serum support the existence of aetiopathological endotypes of type 1 diabetes associated with age at diagnosis. Diabetologia (2020). https://doi.org/10.1007/s00125-020-05115-6

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2020, March 15). Il diabete mellito di tipo 1 comprende due circostanze differenti basate sull'età. News-Medical. Retrieved on September 23, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200315/Type-1-diabetes-mellitus-comprises-of-two-different-conditions-based-on-age.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Il diabete mellito di tipo 1 comprende due circostanze differenti basate sull'età". News-Medical. 23 September 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200315/Type-1-diabetes-mellitus-comprises-of-two-different-conditions-based-on-age.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Il diabete mellito di tipo 1 comprende due circostanze differenti basate sull'età". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200315/Type-1-diabetes-mellitus-comprises-of-two-different-conditions-based-on-age.aspx. (accessed September 23, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2020. Il diabete mellito di tipo 1 comprende due circostanze differenti basate sull'età. News-Medical, viewed 23 September 2020, https://www.news-medical.net/news/20200315/Type-1-diabetes-mellitus-comprises-of-two-different-conditions-based-on-age.aspx.