Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Molti genitori ritardano parlare con bambini circa il contatto inadeguato, ritrovamenti di scrutinio

Gli esperti raccomandano di iniziare le conversazioni circa il contatto inadeguato durante gli anni prescolari, ma di meno che la metà dei genitori dei bambini in età prescolare in uno scrutinio nazionale dicono che hanno cominciato quella discussione.

Nel frattempo, si in quattro genitori dei bambini in età scolare elementari dice che ancora non hanno cominciato a parlare del contatto inadeguato, secondo lo scrutinio nazionale dell'ospedale pediatrico di C.S. Mott sulla salubrità dei bambini all'università del Michigan.

Il rapporto è basato sulle risposte da 1.106 genitori che hanno avuti almeno un'età del bambino 2-9 anni.

Ciò è genitori di una conversazione dovrebbe avere periodi multipli nei modi appropriati all'età.„

Sara Clark, co-direttore di scrutinio di Mott

Tre in cinque genitori acconsentono che gli anni prescolari è il momento giusto parlare del contatto inadeguato. Ma fra i genitori dei bambini in età prescolare che non lo hanno parlato, 71% credono che il loro bambino sia troppo giovane.

Molti genitori egualmente dicono che vogliono più guida che traversano la conversazione - ma due in cinque dire non hanno ricevuto alcun'informazione su come parlare con il loro bambino circa il contatto inadeguato. Appena un quarto dei genitori ha ricevuto tali informazioni da un fornitore di cure mediche.

“Molti genitori non hanno ottenuto alcun'informazione su come parlare con i bambini circa il contatto inadeguato. Senza suggerimenti o suggerimenti pratici, i genitori possono ignorano affinchè come comincino.„

Clark nota che i genitori possono iniziare questo trattamento durante gli anni prescolari insegnando ai nomi anatomicamente corretti per le parti del corpo e spiegando che parti sono private.

Fra i genitori dei bambini in età scolare elementari che non hanno parlato del contatto inadeguato, la ragione più comune non stava ottenendo appena intorno (39%). Un altro 18% ha detto che le discussioni sono inutili perché il contatto inadeguato dei bambini accade raramente.

“I genitori non dovrebbero non prendere in considerazione la realtà di abuso sessuale del bambino,„ Clark dice. “Le statistiche indicano che fino a 1 in 4 ragazze e 1 in 6 ragazzi sessualmente saranno abusati prima dell'età 18.„

Altre ragioni comuni per non parlare del contatto inadeguato con i bambini in età scolare comprendono ritenere che il bambino sia ancora troppo giovane (36%), non volendo spaventare il bambino (21%) e non sapendo portarlo su (18%).

“È chiaro che questa è un'area provocatoria per molti genitori. Tuttavia, è essenziale per aiutare i bambini a capire la differenza fra il contatto appropriato ed inadeguato e quello dovrebbero dire la mamma o il papà se il contatto affatto inadeguato accade. L'omissione di agire in tal modo lascia i bambini unequipped per occuparsi di uno dei pericoli più gravi dell'infanzia.„

Oltre alle discussioni, Clark dice che i genitori dovrebbero pensare alle norme della famiglia che possono rinforzare il concetto dei limiti personali. Per esempio, i genitori non dovrebbero forzare i bambini accettare gli abbracci, i baci o l'altro contatto fisico da qualcuno, compreso i membri della famiglia e gli amici.

Sessanta per cento dei genitori hanno detto che avrebbero voluto il banco del loro bambino per insegnare agli studenti circa l'argomento e 76% vogliono il banco fornire informazioni per i genitori.

“Nel passato, parlare appropriato contro il contatto inadeguato era probabilmente qualcosa che i genitori volessero tenere nella famiglia,„ dice Clark. “Tuttavia, è chiaro che i genitori vogliono le informazioni e le risorse quanto sul più bene avvicinarsi a questo argomento sensibile. I banchi ed i fornitori di salute dei bambini fanno confrontare un ruolo sostanziale in famiglie d'aiuto riconoscere e l'abuso sessuale del bambino.„