Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

FDA approva la terapia dimodulazione per il trattamento della sclerosi a placche

Gli Stati Uniti Food and Drug Administration hanno approvato il ozanimod, una terapia dimodulazione inventata alla ricerca di Scripps, per il trattamento degli adulti con i moduli di ricaduta della sclerosi a placche. La droga è egualmente lo sviluppo clinico dentro avanzato per gli adulti ed i bambini con colite ulcerosa ed il morbo di Crohn moderato--severi.

Il ricoverato studia la nuova applicazione della droga dei ozanimod supportanti, coloro che ha catturato la medicina orale una volta-giornalmente ha avvertito significativamente meno progressione di malattia--compreso meno ricadute e conservazione del cervello da atrofia--che coloro che ha ricevuto la cura standard, con molto pochi effetti secondari. La droga, conceduta una licenza a a Bristol Myers Squibb, sarà venduta nell'ambito del nome trademarked Zeposia.

L'odierna approvazione di FDA di ozanimod è una pietra miliare celebratoria per la comunità di sclerosi a placche, che è necessitante i nuovi, interventi intelligenti della droga per aiutare i pazienti a gestire la progressione della loro malattia.„

Hugh Rosen, MD, Ph.D., che ha inventato il ozanimod con il professor Edward Roberts, Ph.D. ed i loro colleghi della ricerca di Scripps del collega del laboratorio

Quasi 1 milione di persone negli Stati Uniti stanno vivendo con la sclerosi a placche, secondo la società nazionale del ms e circa 85 per cento di quei pazienti sono diagnosticati con i moduli di ricaduta della malattia che il ozanimod è destinato per trattare.

Nella sclerosi a placche, il sistema immunitario attacca erroneamente la guaina di mielina, il livello protettivo che circonda i nervi nel cervello. Ciò interrompe il flusso di informazione all'interno del cervello e fra il cervello e l'organismo, determinanti i sintomi che possono variare dalle emissioni della vescica e dell'intorpidimento ai problemi della visione ed alla paralisi del muscolo.

Ozanimod funziona agendo su determinati tipi di celle immuni chiamate linfociti che centralmente sono coinvolgere nell'attacco autoimmune alla guaina di mielina. Lega ai ricevitori sulla superficie delle cellule, tenente li dal raggiungimento del cervello. Di conseguenza, il numero dei linfociti attivati è diminuito, diminuente l'attacco immune.

Le scoperte che fondamentali quella piombo a ozanimod sono state riferite da Rosen, da Roberts e dai loro colleghi della ricerca di Scripps in una serie dei documenti dal 2002 al 2008. Nel 2009, la ricerca di Scripps ha conceduto una licenza al ozanimod all'avvio Receptos di biotecnologia, che Celgene ha approvvigionato nel 2015 per $7,2 miliardo. Celgene si è acquistato da Bristol Myers Squibb nel 2019.

Ozanimod egualmente sta studiando come trattamento per i moduli della malattia di viscere infiammatoria, con i test clinici della tardi-fase in corso per colite ulcerosa ed il morbo di Crohn, per cui è un trattamento classe prima.

L'approvazione del ozanimod per la sclerosi a placche è il più recente in una serie di droghe approvate dalla FDA da provenire dai laboratori di ricerca di Scripps, seguente sulla maggior parte della approvazione recente dei tafamidis per rara ma spesso interna ATTR-CM conosciuto la malattia di cuore.

La ricerca di Scripps egualmente ha inventato le droghe che sono state portate per commercializzare per trattare più di un'altra dozzina di termini di alto-bisogno compreso l'artrite, il lupus, la sindrome di emergenza respiratoria, il cancro gastrico, il non piccolo cancro polmonare metastatico delle cellule, l'emofilia, l'inalazione dell'antrace e il neuroblastoma. Le droghe supplementari sono in via di sviluppo per più di altre 10 circostanze, variante dall'osteoartrite alla malattia del Parkinson, con vari nei test clinici.

“Ci sono appena tutte le altre istituzioni accademiche nel mondo che hanno la competenza pluridisciplinare per scoprire un nuovo composto dimodificazione e per generare i dati clinici a sostegno del suo sviluppo,„ Rosen dicono.

Le molecole supplementari sviluppate da Rosen e da Roberts alla ricerca di Scripps sono corrente nei test clinici di fase 2 per la malattia e l'ansia depressive principali e nella fase 1 studia per il trattamento di autismo.