Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

il composto antimalarico Rapido agente mostra la promessa nel primo test clinico

Un composto antimalarico rapido agente scoperto all'ospedale della ricerca dei bambini della st Jude bene è stato tollerato e mostrato gli effetti antimalarici di promessa nel primo studio in esseri umani. I risultati sembrano online primo questa settimana nelle malattie infettive della lancetta del giornale.

I risultati supportano ulteriore sviluppo dello SJ733 composto come componente rapido agente della terapia dell'antimalarico di combinazione. La droga è stata tollerata bene e bene è stata assorbita con un effetto antiparassitario rapido.„

Aditya Gaur, M.D., autore corrispondente, dipartimento della st Jude delle malattie infettive

Gaur e James McCarthy, M.D., MBBS, dell'istituto di ricerca medica di QIMR Berghofer, l'Australia, sono i co-primi autori.

I ricercatori stanno esaminando le modalità aumentare e/o estendere i livelli di sangue di SJ733 per massimizzare la sua efficacia in pazienti.

La sfida

La malaria è causata da un parassita che è trasmesso dalle zanzare infettate e distrugge i globuli rossi. La malattia rimane una causa principale della malattia e della morte universalmente. I bambini piccoli sono fra il più vulnerabile. la terapia farmacologica Artemisinin basata di combinazione corrente sta usanda come trattamento prima linea per malaria. Ma il suo successo è minacciato da farmacoresistenza emergente.

“Le droghe antimalariche sicure ed efficaci che funzionano dai nuovi meccanismi sono criticamente necessarie combattere la malattia resistente alla droga,„ ha detto l'autore R. senior Kip Guy, il Ph.D., decano dell'università di istituto universitario di Kentucky della farmacia. Il tipo piombo lo sforzo antimalarico di droga scoperta e lo sviluppo preclinico di SJ733 mentre presidenza del dipartimento della st Jude di biologia e di terapeutica chimiche. Le prove precliniche hanno indicato che SJ733 ha funzionato contro i parassiti di malaria che sono resistenti alle droghe correnti di linea di battaglia.

Lo sforzo di ricerca riflette lo sbraccio globale di questa malattia, Gaur ha detto. Ha notato che il lavoro ha fatto partecipare gli scienziati che lavorano in collaborazione e senza cuciture che scambiano le informazioni su tre continenti ed attraverso le fasce orarie multiple.

SJ733

SJ733 è uno del primo in una nuova classe di composti antimalarici per raggiungere i test clinici. Funziona interrompendo la capacità del parassita di malaria di eliminare il sodio in eccesso dai globuli rossi. Mentre il sodio si accumula, le celle infettate diventano meno flessibili. Le celle sono eliminate dal sistema immunitario o ottengono catturate in piccoli vasi sanguigni.

Complessivamente 38 volontari sani sono stati reclutati come componente dello studio di fase 1a a Memphis e sincronizzano lo studio 1b a Brisbane, Australia. I 23 volontari sani a Memphis hanno ricevuto le dosi aumentanti di SJ733 come componente dello studio primo in umano per capire SJ733 che dosano, il profilo di sicurezza ed il metabolismo, compreso assorbimento.

Sulla base di quei risultati i 15 volontari australiani hanno ricevuto SJ733 dopo l'infezione con la malaria per capire l'efficacia antimalarica di questa nuova droga. I partecipanti più successivamente hanno ricevuto una dose curativa della terapia antimalarica convenzionale di combinazione.

Nessun effetto collaterale in relazione con il trattamento significativo SJ733 è stato identificato in c'è ne dei volontari.