Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La nuova droga mostra la promessa invertire la resistenza del trattamento in mieloma multiplo avanzato

I ricercatori al centro medico del VU nei Paesi Bassi hanno collaudato campioni ed i mouse i nuovi di un ricoverato della droga con il mieloma multiplo e scoperti che era efficace anche nella malattia avanzata - un punto quando molti pazienti corrente esauriscono le opzioni. Questi risultati di promessa hanno potuto aprire la strada affinchè la nuova droga siano provati in pazienti.

Il mieloma multiplo è un cancro che pregiudica le celle nel midollo osseo che producono gli anticorpi - piccole molecole che combattono le infezioni nell'organismo. Il mieloma multiplo non è considerato come un cancro curabile e quasi tutti i pazienti finalmente ricadono. Nel Regno Unito, quasi 6,000 persone sono diagnosticate con il mieloma multiplo ogni anno - che è 16 persone al giorno.

La nuova droga, chiamata FL118, precedentemente ha indicato la promessa una volta provata sulle cellule tumorali del colon e della testa e del collo in laboratorio. Questo nuovo studio, piombo dal Dott. Tuna Mutis e costituito un fondo per da ricerca sul cancro mondiale e dall'associazione del cancro olandese, recentemente è stato pubblicato nel giornale Haematologica.

Le cellule tumorali possono diventare resistenti al trattamento reclutando le celle in buona salute circondanti per supportarle. I ricercatori hanno trovato che non solo è FL118 efficaci ad uccidere le celle di mieloma multiplo quando sono circondate da queste celle di sostegno, ma poteva egualmente da invertire la resistenza del trattamento. Ciò suggerisce che la droga potrebbe avere potenziale di curare i pazienti che più non stanno rispondendo alle terapie standard.

Facendo uso dei campioni pazienti dei pazienti recentemente diagnosticati e ricaduti o trattamento-resistenti, FL118 è stato trovato per essere più efficace contro le cellule tumorali dai pazienti avanzati di malattia, che le casse recentemente diagnosticate. I ricercatori egualmente hanno trovato che FL118 ha migliorato l'effetto di melphalan e di bortezomib - due droghe comunemente usate nel trattamento del mieloma multiplo. Una volta provato in un modello del mouse del mieloma multiplo, FL118 poteva ridurre il volume del tumore a quasi una sesta parte della sue dimensione originale e crescita in ritardo del tumore per fino a 5 settimane.

Secondo i ricercatori, FL118 ha potuto essere usato congiuntamente alle droghe corrente usate per sormontare la resistenza del trattamento. Suggeriscono che FL118 abbia il potenziale di essere altamente efficiente in ricaduto in o pazienti resistenti del trattamento - un gruppo che ha bisogno urgentemente di nuove opzioni terapeutiche.

Il Dott. Tuna Mutis ha spiegato i punti seguenti: “Il primo punto verso utilizzare questo composto nella clinica è di fare una prova di fase una, che giudica la sicurezza della droga. I nostri collaboratori, che egualmente hanno fornito questo composto, ora pianificazione questa prova. Oltre a questo, egualmente stiamo provando se questa nuova droga potrebbe migliorare la terapia immune. Ciò sarebbe un altro effetto importante, in grado di dimostrare la sua utilità per un'ampia varietà di cancri - non appena mieloma multiplo.„

Il Dott. Helen Rippon, amministratore delegato di ricerca sul cancro mondiale, ha detto:

Questo studio è vicino al nostro cuore come fondatore mondiale della ricerca sul cancro, il Dott. Colin Thomson, passato tristemente a partire dal mieloma multiplo. I nuovi risultati intraprendono il primo punto verso una nuova droga che potrebbe l'un giorno essere usata per curare la gente con il mieloma multiplo avanzato. Come con qualsiasi nuovo trattamento, c'è un viaggio lungo avanti, ma la ricerca come questa stende il fondamento per i test clinici in futuro. Il mieloma multiplo è un cancro incurabile che ritorna quasi sempre - anche dopo il trattamento apparentemente riuscito. La resistenza del trattamento è un problema enorme in malati di cancro e la ricerca emozionante di scoperta come questa affronta questa testa dell'emissione sopra. Dobbiamo assicurarci che le nuove idee più stampate in neretto come questa siano costituite un fondo per se vogliamo tenere un punto davanti a cancro.„

Source:
Journal reference:

Holthof, L.C., et al. (2020) Preclinical Evidence For An Effective Therapeutic Activity Of FL118, A Novel Survivin Inhibitor, In Patients With Relapsed/Refractory Multiple Myeloma. Haematologica. doi.org/10.3324/haematol.2018.213314.