Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Commento della società di Alzheimer su interesse di media intorno alle chiusure di centro sociale

Direttore operativo alla società di Alzheimer, Kathryn Smith, osservazioni sull'interesse recente di media intorno alle chiusure di centro sociale per la gente influenzata da demenza.

Kathryn Smith, direttore operativo alla società di Alzheimer, ha detto:

È solitamente la responsabilità dello stato di costituire un fondo per i posti di centro sociale in cui una persona è ammissibile per costituire un fondo per, attraverso i bilanci di servizio sociale dell'autorità locale.

dovuto il ritiro del finanziamento e di un rafforzamento dei criteri di eleggibilità, come conseguenza della spremuta storica del bilancio sociale di cura come pure il fatto che molta gente più non sceglie il babysitter soddisfare le loro esigenze, alcuni centri sociali non sono finanziariamente sostenibili.

Abbiamo non chiuso tutti i centri sociali senza supportare la persona per trovare le disposizioni alternative, ma come carità, abbiamo un'imposta per spendere i fondi nel modo più efficace e più responsabile per raggiungere altrettanta gente influenzata da demenza come possiamo.

Nel 2019, siamo fieri dire che abbiamo speso £49.3 milione su supporto diretto e £12.1 milione sulla ricerca - crediamo che questo reddito dovrebbe essere spesoe sull'individuazione dei modi innovatori migliorare la cura e supportare e costituire un fondo per la ricerca vitale su cura e sulla maturazione e non non prop sullo stato sovvenzionando il funzionamento dei centri sociali con le donazioni apprezzate.

Egualmente conosciamo la propria preferenza di quella gente per i tipi differenti di cure come pure l'esperienza della società di Alzheimer e l'ordine del giorno del governo sta avanzando verso cura individualizzata e la gente sta chiedendo supporto più personale che non può essere offerto con babysitter.

Con il numero della gente con demenza fissata per raddoppiarci nelle due decadi prossime, non possiamo continuare semplicemente a raggiungere abbastanza gente con demenza con babysitter.

Proviamo sempre ad evitare le chiusure nel possibile e la nostra priorità è di supportare quelli influenzati con tutte le transizioni e di aiutarle con l'identificazione del supporto adatto e alternativo.

La gente con demenza ci ha detto che cosa hanno bisogno della maggior parte: informazioni, consiglio ed un punto di contatto per guidarle sul punto della diagnosi attraverso gli stadi avanzati di demenza.

Stiamo rispondendo a questo e stiamo estendendo il nostro sbraccio con un'offerta più coerente di contributo alla gente influenzata da demenza, che comprende la demenza srotolante connette attraverso l'Inghilterra, Galles e l'Irlanda del Nord. Siamo ora raggiungenti e fornire il supporto diretto a 100,000 persone eccessive ha pregiudicato la circostanza - da ora alla fine del 2022 questa aumenterà ad intorno 300.000.

La root di cura insufficiente per la gente con demenza ritorna ad una mancanza di finanziamento dall'amministrazione centrale, che la campagna di Daily Mail sui costi di cura di demenza e le nostri proprie campagna di cura di demenza di fissatore sta evidenziando.

Le autorità locali sono attaccate fra una roccia e un posto duro e fino alle loro ottengono la gente adeguata di finanziamento con demenza continueranno a sopportare l'urto.„