Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Due più nuovi tipi di farmaci del diabete mostrano i vantaggi del rene e del cuore

Due più nuovi tipi di farmaci comunemente usati per trattare il diabete di tipo 2 sono simili nella loro capacità di diminuire le complicazioni importanti del cuore, compreso attacco di cuore, il colpo e la morte dalla malattia cardiovascolare, secondo la ricerca accettata per la presentazione a 2020 ENDO, la riunione annuale della società endocrina e la pubblicazione in una sezione supplementare speciale del giornale della società endocrina.

Una classe di droghe, conosciuta come gli inibitori SGLT2, ha un chiaro vantaggio sopra l'altra classe, conosciuta come GLP-1 droga, nella diminuzione dell'ospedalizzazione per infarto, lo studio trovato.

Ciò aiuta più facilmente medici a scegliere una medicina al migliore diabete dell'ossequio.„

Al-Khazaali di Ali, M.D., autore di studio del cavo, Saint Louis University a St. Louis, Mo.

Gli inibitori SGLT2 sono farmaci orali di prescrizione usati per trattare il diabete di tipo 2. Comprendono il canagliflozin (Invokana), il dapagliflozin (Farxiga) e il empagliflozin (Jardiance). Lo studio ha paragonato queste droghe alle droghe iniettate del diabete conosciute come gli agonisti del ricevitore GLP-1. Questi includono il albiglutide (Tanzeum), il dulaglutide (Trulicity), il exenatide (Byetta), il liraglutide (Victoza) e il semaglutide (Ozempic).

Negli studi priori, è stato trovato che queste due classi di droghe hanno mostrato che il cuore ed il rene si avvantaggia oltre a gestire lo zucchero di sangue.

I ricercatori hanno analizzato i dati da sei prove precedenti di GLP-1 (complessivamente 51.762 oggetti compresi) e da quattro prove degli inibitori SLGT2 (33.457 oggetti compresi). Entrambe le classi della droga erano ugualmente efficaci nella diminuzione degli eventi cardiaci avversi importanti combinati quali attacco di cuore, il colpo e la morte dalla malattia cardiovascolare, confrontata alla gente con il diabete che non stava catturando le droghe.

La tariffa dell'ospedalizzazione per infarto era 32% più di meno in pazienti che catturano gli inibitori SLT2 rispetto ai pazienti che non catturano le droghe, particolarmente in quelli al rischio più severo della malattia cardiovascolare. Al contrario, la gente che cattura le droghe GLP-1 non ha avuta una tariffa diminuita dell'ospedalizzazione per infarto rispetto alla gente che ha avuta diabete ma non stava catturando le droghe. Entrambe le classi di droghe hanno dimostrato il vantaggio del rene; non c'era nessuno dei due classe superiore.

Gli effetti secondari seri più comuni per gli inibitori SGLT2 hanno compreso le infezioni di lievito in donne e nella chetoacidosi diabetica, un problema pericoloso raro che può pregiudicare la gente con il diabete. L'effetto secondario serio principale per le droghe GLP-1 era ribaltamento di stomaco.

“Medici devono saldare questo effetto secondario contro i vantaggi possibili di perdita di peso di questa medicina,„ Al-Khazaali ha detto.