Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La nuova strategia terapeutica possibile ha trovato per il cancro al seno di ER+

I ricercatori dicono che hanno trovato una nuova strategia terapeutica possibile per il cancro al seno ricevitore-positivo dell'estrogeno (ER+), anche cancri che sono resistenti al livello corrente dei trattamenti di cura. Il loro nuovo studio preclinico era accettato per la presentazione a 2020 ENDO, la riunione annuale della società endocrina e la pubblicazione in una sezione supplementare speciale del giornale della società endocrina.

In vari modelli del cancro al seno di ER+, il modulo più comune (circa 75% dei casi) di cancro al seno, i ricercatori ha scoperto che quello attiva la crescita del tumore in diminuzione ricevitore dell'androgeno, che ha detto Wayne Tilley, Ph.D., il ricercatore principale dello studio e un professore all'università di Adelaide in Australia. Il ricevitore dell'androgeno è una proteina in celle negli uomini e donne a cui il testoterone ed altri ormoni riproduttivi “maschii„ hanno chiamato la legatura degli androgeni per suscitare i loro effetti, ha spiegato. D'importanza, gli androgeni sono trovati in donne come pure in uomini.

C'è un presupposto prevalente che il ricevitore dell'androgeno promuove la malignità nel cancro al seno, come fa nel carcinoma della prostata. Il nostro studio dimostra che questo non è il caso per cancro al seno ER guidato. Piuttosto, il ricevitore dell'androgeno funge da soppressore del tumore.„

Wayne Tilley, Ph.D., il ricercatore principale dello studio e professore all'università di Adelaide in Australia

Il cancro al seno di ER+ ha bisogno di nuovi trattamenti della droga perché altrettanto mentre 35% delle donne con questo tipo finalmente diventano resistenti alle terapie ormonali correnti, Tilley ha detto. Ha notato che le droghe distimolazione dell'androgeno sono in esame per varie malattie. I ricercatori hanno provato una di queste droghe, enobosarm, da una classe della droga chiamata modulatori selettivi del ricevitore dell'androgeno, o SARMs, nei modelli del cancro al seno di ER+. Questi studi hanno usato le linee cellulari del cancro al seno di ER+ che sono disponibili nel commercio come pure tessuti catturate dai pazienti di cancro al seno, compreso quelli resistenti alle terapie correnti. Alcuni linee cellulari e tessuti umani si sono sviluppati nelle capsule di Petri ed altri linee cellulari e tumori del paziente sono stati trapiantati nei mouse per creare i modelli paziente-derivati.

In tutti i modelli, i ricercatori hanno trovato la prova che l'attività di stimolazione del ricevitore dell'androgeno con enobosarm ha fermato la crescita del tumore. Dal cancro al seno differente modella, essi ha derivato un gene “impronta„ di attività del ricevitore dell'androgeno, che ha predetto la sopravvivenza del cancro in partecipanti ai grandi studi sul cancro al seno di ER+. Questa impronta del ricevitore dell'androgeno ha superato altre impronte prognostiche del cancro al seno, ha detto.

Quando i ricercatori hanno trattato i tessuti del cancro al seno di ER+ con enobosarm combinato con il livello corrente delle droghe di cancro al seno di cura quale il tamoxifene che mirano al ricevitore dell'estrogeno, Tilley ha detto che hanno osservato la migliore riduzione della crescita del tumore che con la droga standard sola. Enobosarm è non steroideo e, secondo Tilley, altri ricercatori lo hanno trovato per essere sicuri in pazienti. D'importanza, non induce le donne a sviluppare le caratteristiche maschii.

“Il trattamento del cancro al seno di ER+ con una droga dell'attivatore del ricevitore dell'androgeno potrebbe immediatamente essere provato in donne,„ Tilley ha detto.

Questo studio ha ricevuto il finanziamento dal Consiglio nazionale di ricerca medica e di salubrità e le fondamenta nazionali del cancro al seno, entrambe in Australia. Tilley ha riferito la ricezione del sussidio per la ricerca dal creatore di enobosarm, GTx Inc., ora terapeutica di Oncternal.