Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Riparato a casa, pianificazione di estremità-de-vita dello spiedo delle famiglie

Molto prima che contratti COVID-19 ad un Kirkland, Washington, la casa di cura, Barbara Dreyfuss si è assicurato documentare i desideri che avrebbero governato come è morto.

La direttiva che medica ha firmato l'anno scorso al centro di cura di vita fuori di Seattle ha richiesto nessuna rianimazione se il suo cuore interrotto, nessun commputer per aiutarla a respirare. Il 75enne, che ha sofferto dai problemi di affezione polmonare e del cuore, era stato su un ventilatore per due settimane nel 2016, un'esperienza che faticosa non ha voluto ripetersi.

“Il modulo della mamma ha detto, “non rianimi, permetta la morte naturale, “„ ha detto il figlio Doug Briggs, 54. “Che era la sua scelta.„

Così dopo che Dreyfuss si è ammalato alla fine di febbraio, quello diventante dei primi pazienti degli Stati Uniti nauseati dal nuovo coronavirus che spazza il globo, i suoi medici riluttante permessi della famiglia per fermare trattamento di salvataggio a favore di cura di comodità.

Dreyfuss, una femminista una volta vivace e attivista, è morto il 1° marzo, i due giorni prima che le prove la confermassero formalmente hanno avute COVID-19. Ma la sua decisione per confermarla desideri in anticipo ha potuto servire da esempio per i numeri crescenti delle persone e delle famiglie che ritengono la nuova urgenza per bloccare le preferenze e le pianificazioni di estremità-de-vita.

Nelle settimane poiché il coronavirus si è sollevato, nauseare quasi 165,000 persone negli Stati Uniti e mortali martedì mattina più di 3.000, interessano in anticipo la pianificazione di cura si sono sollevati, anche. Più di 4.000 richieste hanno versato dentro durante la settimana del 15 marzo per le copie “di cinque desideri,„ uno strumento direttivo di avanzamento di progettazione creato da Tallahassee, Florida, invecchiamento senza scopo di lucro dell'agenzia con la dignità. Quello è circa un aumento composto di dieci parti nel volume normale, ha detto Paul Malley, il Presidente del gruppo.

“Abbiamo cominciato ascoltare delle famiglie che vogliono essere preparati.„ Malley detto, notante che più di 35 milione copie della vita era già nella circolazione.

Stephanie Anderson, direttore esecutivo di rispetto delle scelte, ad un gruppo basato a Wisconsin che fornisce agli gli strumenti basati a prova per la pianificazione di avanzamento di cura, ha detto che la sua organizzazione ha un un toolkit libero COVID-19 dopo avere veduto una punta nella domanda.

“Abbiamo avuti centinaia di chiamate ed email che dicono, “ora abbiamo bisogno della guida che ha queste conversazioni, “„ ha detto.

Gli strumenti ed i documenti mirano ad aiutare gli adulti di tutte le età a pianificazione per la loro cura medica, personale, emozionale e spirituale alla conclusione di vita con una serie di domande e di guide premurose.

Malley ha detto che la crisi COVID-19 ha stimolato l'interesse da due gruppi primari. Il primo: la gente immediatamente ha interessato che essi o qualcuno che amassero contratteranno COVID-19.

“Stanno dicendo, “conosceremo che mamma o papà vuole? “„ Malley ha detto. “Sono motivati dall'urgenza di una crisi di salubrità dietro l'angolo.„

Le nuove richieste egualmente stanno venendo dalle famiglie emarginate a casa dagli ordini del protezione-in-posto, disse, mentre passano il tempo rilassato con i cari ed hanno più stanza di respirazione per tali discussioni.

“La loro famiglia sta giocando insieme più giochi da tavolo e prendendo sui film,„ ha detto. “La pianificazione di avanzamento di cura sta cadendo in quel secchio di quella gente di cosa ha voluto fare quando hanno avuti tempo.„

Queste conversazioni possono essere abbastanza difficili durante i periodi ordinari, ma la crisi ha fornito una nuova ragione urgente di cominciare parlare, ha detto Anderson. “Stiamo sentendo che la gente realmente è preoccupata,„ ha detto. “Ho sentito la parola “terrorizzato„ circa che cosa sta accadendo nel paese.

È più di appena compilare un documento, Anderson ha sottolineato. Le conversazioni circa le preferenze ed i valori possono contribuire a fornire il sollievo reale. “Vogliono qualcuno parlare di queste cose,„ ha aggiunto.

Suscitamento delle preferenze di estremità-de-vita in anticipo anche potrebbe contribuire a facilitare lo sforzo sul sistema sanitario mentre medici affrontano with quanto il più bene al divvy su cura in mezzo dei rifornimenti medici e delle attrezzature di diminuzione.

Il Dott. Matthew Wynia, un'università di bioethicist di colorado e medico della malattia infettiva, pianificazione come ai pazienti seriamente malati della valutazione quando l'offerta dei ventilatori meccanici funziona bruscamente alla sua città universitaria medica. Le preferenze della estremità-de-vita - e sollecitando - dei pazienti di comprensione sono chiave, ha detto.

“Abbiamo avuti sempre la condizione che la gente ottiene interrogata riguardo ad una pianificazione di avanzamento di cura, ma ora stiamo catturando incredibilmente seriamente quello,„ ha detto. “Poiché dobbiamo sapere se ottenete molto peggiore, che cosa voi vorrebbe?„

Una nuova e domanda che potenzialmente discutibile il suo ospedale sta considerando chiederebbe a pazienti se sarebbero stati disposti a rinunciare ad un ventilatore di salvataggio per qualcun altro in una crisi. “Vorreste ottenere nella riga per quelle risorse cruciali di cura?„ Wynia ha detto. “O siete il genere di persona che direbbe, “io avete avuti una buona vita e lascerò l'altra gente ottenere davanti me nella riga„?„

Il modo “il più moralmente difendibile„ prendere una decisione della valutazione è di chiedere in anticipo ai pazienti, Wynia ha detto. “Prima che stiate chiedendo i volontari, questa gente non può parlare con voi più.„

Ma alcuni esperti preoccupano quello che chiedono a tali incroci di una domanda una riga, persino durante un'emergenza. Malley ha ostacolato al pensiero del chiedere ai pazienti COVID-19 di pesare le loro vite contro altre, temendo che potrebbe fare pressione sulla gente vulnerabile - gli anziani, invalidi ed altri - nelle decisioni realmente non vogliono.

“Penso che non dovremmo ricorrere alle domande coercitive,„ ha detto. “Non penso chiunque dovrebbe essere fatto per ritenere che abbiano un'imposta da morire.„

Anche se avete fatto la cura di avanzamento pianificazione nel passato, Malley e Wynia ha sottolineato la necessità di rivalutarle alla luce dello spavento COVID-19. Se avete documentato i vostri desideri per rifiutare il CPR o intubazione a causa di una malattia primaria, quale cancro, consideri se ancora vogliate rinunciare a tale trattamento per il virus novello. Similmente, se avete optato per il trattamento completo - prolungando vita da tutte le misure - sevi assicuri per considerare le conseguenze potenzialmente devastanti di ventilazione meccanica per COVID-19.

“Per questa circostanza, gente che devono essere su uno sfiato per COVID-19 stanno restando su per due settimane o tre e loro può avere affezione polmonare molto severa in seguito,„ Wynia ha detto.

Effettivamente, Barbara che la limitazione di due settimane di Dreyfuss su un ventilatore ha modellato la sua risposta alle domande sulla direttiva medica che ha guidato la sua cura, suo figlio ha detto. “A causa di che cosa erano accaduto alla mamma quattro anni fa, già ci eravamo seduti intorno come famiglia e discusso questo,„ Briggs ha detto.

Quello non significa che era facile, ha detto Meri Dreyfuss, 62, la sorella di Barbara, che ha chiamato la fermata del trattamento attivo “una decisione diabolica.„ Ma mentre l'infezione in suoi polmoni ha peggiorato, Barbara Dreyfuss era chiaramente nel dolore. “Ero come, “oh, mio dio, io non posso stare il pensiero della sua sofferenza, “„ Meri Dreyfuss ho richiamato.

Tardi la sera del del 1° marzo, Briggs era con sua madre nella sua stanza di isolamento. Gli infermieri gli hanno chiesto di fare un passo fuori perché aveva superato il tempo conceduto del contatto. Ma quando ha guardato indietro, i videi hanno indicato che le funzioni vitali di sua madre stavano cadendo velocemente.

Gli infermieri hanno permesso che lui si precipitasse nuovamente dentro la stanza. Vestito in un abito dell'ospedale, la maschera ed i guanti, il suo cellulare avvolto in un sacchetto di plastica, Briggs hanno acceso rapidamente la musica che degli anni 60 sua madre amava. Gli infermieri avevano aumentato le dosi delle droghe per fare diminuire la sue respirazione di Kussmanl ed ansia.

“Da qualche parte fra “facciami una pausa„ e “qui, là e dappertutto, “la mia mamma morta,„ ha detto.

Al centro di una crisi globale, la decisione più iniziale di Dreyfuss ha permesso che lei avesse controllo sopra come è morto.

“ritenuto come stava dormendo pacificamente,„ Briggs ha detto. “Si è fermata appena.„

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.