Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il Biologics infinito del RUCDR di Rutgers lancia la prova genetica per il coronavirus novello

Il Biologics infinito del RUCDR di Rutgers ha lanciato una prova per il coronavirus SARS-CoV-2 e sta usando la sue esperienza ed infrastruttura di automazione per provare l'altrettanto come decine di migliaia di campioni quotidiani.

RUCDR egualmente ha presentato una richiesta di autorizzazione di uso di emergenza per un metodo di raccolta della saliva che terrà conto la selezione della più vasta popolazione.

Lo sforzo di RUCDR, che aumenta significativamente la capacità tanto necessaria di prova nel New Jersey, fornirà informazioni che permettono la gente che verifica la auto-quarantena del positivo, così limitando la diffusione del virus. Inoltre, i fornitori di cure mediche, i primi radar-risponditore ed altri potranno a rapidamente e sicuro rendimento a lavoro dopo il recupero da COVID-19 e dalla quantità negativa difficile.

La prova ora è disponibile e basato su una tecnica di laboratorio d'estrazione Nobel che fa milioni delle copie dell'acido nucleico del virus SARS-CoV-2 (in questo caso RNA) in un campione. Provando un campione della gola o nasale del tampone determina se qualcuno è infettato, con i risultati disponibili ai fornitori nei tre giorni. La prova della saliva sarebbe una novità e concederebbe provare senza la necessità di un fornitore medico di prelevare il campione.

La distribuzione rapida della prova in tutto lo stato è una conseguenza di un'associazione fra RUCDR ed i laboratori diagnostici accurati (ADL). RUCDR ed il ADL hanno una relazione di lunga durata dove il ADL fornisce i servizi di laboratorio di riferimento per RUCDR, che facilita i test clinici che RUCDR supporta. RUCDR, insieme con la base clinica del cliente del ADL, rapido ha tenuto la carreggiata la convalida e la verifica di nuove metodologie di prova, compreso la saliva, per SARS-CoV-2 COVID-19. Queste opzioni alterne della raccolta catapult l'accesso della prova e la selezione alla popolazione più necessaria.

La prova è attualmente disponibile alla rete di salubrità di RWJBarnabas, che partnered con la Rutgers University ed è il sistema sanitario più completo del New Jersey e comprende l'ospedale universitario di Rutgers Robert Wood Johnson, l'ospedale universitario a Newark e molti altri impianti compreso parecchi dipartimenti di salubrità della contea.

“Possiamo ora accettare le centinaia a migliaia di campioni per l'analisi al giorno e potenzialmente potremo provare decine di migliaia di campioni quotidiani nelle parecchie settimane prossime,„ ha detto Andrew I. Brooks, direttore operativo e Direttore di sviluppo tecnologico al Biologics infinito di RUCDR. È egualmente un professore nel dipartimento della genetica nel banco delle arti e delle scienze a Rutgers Università-Nuova Brunswick.

La prova della saliva aiuterà con la scarsità globale dei tamponi per la prova di aumento e di campionamento dei pazienti e non richiederà ai professionisti di sanità di raccogliere i campioni. La prova della saliva egualmente sarà importante per la gente che è nella quarantena perché non sanno quanto tempo sarà finché non siano più contagiose. Ciò permetterà che la sanità ed i lavoratori si rilascino da quarantena e ritornino sicuro lavorare.„

Andrew I. Brooks, direttore operativo e Direttore di sviluppo tecnologico al Biologics infinito di RUCDR

“La prova può aiutare basato a ospedale e medici privati per valutare esattamente lo stato di infezione di più pazienti, con il Biologics infinito di RUCDR che fa l'analisi,„ ha detto Jay A. Tischfield, fondatore, direttore generale e Direttore scientifico del Biologics infinito di RUCDR e un professore distinto nel dipartimento della genetica aRutgers-Nuova Brunswick ed alla facoltà di medicina di Rutgers Robert Wood Johnson.

Il Biologics infinito di RUCDR, che fa parte dell'istituto della genetica umana di Rutgers del New Jersey, è la più grande cella d'origine universitaria del mondo e repository del DNA. La sua missione è di capire le cause genetiche delle malattie comuni e complesse e di scoprire le diagnosi, i trattamenti e le maturazioni per loro. L'organizzazione collabora con i ricercatori nel pubblico ed i settori privati nel mondo intero, fornendo i servizi ed i biomateriali di bio--attività bancarie più di alta qualità come pure supporto scientifico e tecnico.