Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio fornisce le comprensioni in come i microbi proteggono la salubrità dell'intestino nella vita in anticipo

Un nuovo studio ha fornito le comprensioni in come i microbi proteggono la salubrità dell'intestino a partire dal momento della nascita.

I ricercatori all'istituto di Quadram ed all'università di East Anglia hanno trovato che in mouse molto giovani, le celle che allineano l'intestino ricevono la protezione da danno infiammatorio dai loro microbi dell'intestino e metaboliti che questi producono. Questa protezione sembra essere persa con l'età mentre la composizione nel microbiome cambia. Una migliore comprensione delle interazioni fra i microbi, il rivestimento dell'intestino ed il sistema immunitario sarà vitale nella ricerca delle terapie per le malattie croniche collegate all'intestino.

La popolazione dei microbi, conosciuta come il microbiome, svolge un ruolo importante nella salubrità di mantenimento dalla nascita, quando in primo luogo colonizzano e poi come invecchiamo. Che cosa accade in quanto il periodo molto presto di colonizzazione è cruciale poichè può pregiudicare la salubrità per tutta la vita. Un ruolo protettivo importante che i giochi del microbiome è nell'aiuto assicura che il rivestimento dell'intestino sia un'efficace barriera. “Un intestino colante,„ dove quella barriera è compromessa permettendo che i microbi attraversino, è stato collegato a molti stati di salute, compreso colite ulcerosa.

Per tenere il rivestimento dell'intestino nello stato eccellente, l'organismo riempie costantemente le celle al fronte della difesa. Le celle anziane sono perse con un trattamento chiamato cella-spargere. Ciò è solitamente altamente controllata ma in determinate circostanze c'è uno squilibrio, piombo allo cella-spargimento patologico ed allo sviluppo degli stati di salute relativi quale colite ulcerosa.

Il lavoro precedente dal Dott. Lindsay Corridoio e colleghi ha evidenziato il ruolo importante che il microbiome in anticipo dell'intestino gioca nello spargimento di regolamentazione delle cellule. Costituito un fondo per dalla fiducia di Wellcome e dal consiglio della ricerca e di biotecnologia di scienze biologiche, questo nuovo studio ha mirato a collegare i cambiamenti nel profilo microbico durante la vita molto in anticipo con i cambiamenti nello spargimento delle cellule.

Pubblicato nel giornale di FASEB, lo studio è stato effettuato con i mouse, che sono un modello preclinico affermato per gli studi dell'intestino e il microbiome. Hanno lasciato i ricercatori simulare le circostanze, per esempio spargimento patologico delle cellule. Tuttavia, in mouse neonati, i ricercatori sono stati sorpresi trovare che lo spargimento delle cellule non potrebbe essere avviato nel modo normale. I mouse neonatali sono sembrato essere resistenti alla cella incitata che sparge, che protetto la loro barriera dell'intestino. Ma dall'età adulta, la risposta dispargimento era come previsto e l'integrità dell'intestino della barriera dell'intestino aveva ripartito.

Ulteriore analisi ha indicato che le vie cellulari di segnalazione che avviano lo spargimento delle cellule erano presenti come normale. Che cosa era differente in neonati confrontati agli adulti era un'abbondanza di indicatori chimici che hanno indicato che il sistema immunitario stava sopprimendo l'infiammazione ed altri trattamenti che stavano impedendo la cella patologica che sparge e lo sviluppo dell'intestino colante. Alcuni di questi fattori del sistema immunitario sono conosciuti per essere indotti dai membri specifici del microbiome.

I ricercatori hanno trovato che il profilo delle specie microbiche nel microbiome egualmente è cambiato drammaticamente con l'età, come hanno fatto i metaboliti prodotti di quei microbi. Questi spostamenti coincidono con i cambiamenti nella dieta, muovendosi nello svezzamento e poi sopra verso l'alimento adulto.

Per rispondere alla domanda di se questa impronta è stata collegata alla protezione, i ricercatori hanno interrotto il microbiome neonatale con gli antibiotici ed usando i trapianti microbici fecali “di cacca„ dagli adulti. Ciò ha riparato la cella patologica che sparge in questi giovani mouse efficacemente eliminando la protezione che il microbiome neonatale stava assicurando.

La più ricerca ancora è necessaria per scucire che i microbi, o che metaboliti, forniscono gli effetti protettivi ed anche vedi come questi risultati traducono in esseri umani. Ma questo studio va un certo modo di disfare le interazioni complesse fra i microbi, le celle nell'intestino, il sistema immunitario e la dieta. Mostra come spostamento di questa dinamica rapido con differenti fasi di vita. Poichè impariamo più circa come questo l'interazione, noi può cominciare sviluppare le terapie mirate a per avvantaggiare i neonati come pure assicurare noi tutte ottengono il migliore inizio per salubrità per tutta la vita.

Source:
Journal reference:

Hughes, K.R., et al. (2020) The early life microbiota protects neonatal mice from pathological small intestinal epithelial cell shedding. FASEB Journal. doi.org/10.1096/fj.202000042R.