Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Promessa al contrario danno del rene causato da lupus indicato dalla droga di cancro

Una droga usata per la terapia del cancro ha indicato la promessa al contrario il danno del rene causato dal lupus eritematoso sistemico (SLE, o dal lupus), secondo un 8 aprile pubblicato studio Yale guidato nella medicina di traduzione di scienza del giornale.

Influenze di danno del rene circa la metà dei pazienti con lupus, a volte piombo all'insufficienza renale con un requisito di dialisi o di trapianto. L'individuazione che cosa causa del quel danno è estremamente importante.„

Mestiere di Joe, il professore di Paul B. Beeson di medicina (reumatologia) e professore del Immunobiology

Il lupus è una malattia autoimmune in cui le celle immuni attaccano i tessuti nell'organismo del host, con i reni che sono particolarmente suscettibili in una circostanza chiamata la nefrite di lupus. Nella nefrite di lupus, le proprie celle di T del paziente si infiltrano nel tessuto del rene ed avviano una diminuzione in ossigeno, piombo al danno di tessuto e potenzialmente alla malattia renale di stadio finale.

lupusCrediti di immagine: ratchaneekorn/Shutterstock.com del korn

Ping-Minuto Chen, un ex dottorando dell'autore principale e del mestiere a Yale ora un ricercatore postdottorale alla facoltà di medicina di Harvard, ha studiato gli effetti che queste celle di T dilaganti hanno avute nella nefrite di lupus. Hanno trovato che le celle di T implicate nel lupus esprimono un fattore chiamato factor-1 ipossia-viscoelastico (HIF-1), che è regolamentato dai livelli dell'ossigeno nel rene. Una volta attivato, HIF-1 istruisce le celle di T attaccare i tessuti, ulteriori livelli d'abbassamento dell'ossigeno del tessuto e causare più danno del rene.

I ricercatori hanno teorizzato che bloccare HIF-1 potrebbe contribuire ad impedire lo svuotamento dell'ossigeno ed il danno del tessuto del rene. Hanno usato una droga per inibire HIF-1 -- quale è stato utilizzato nei test clinici come trattamento per cancro in esseri umani -- per trattare i mouse con i modelli di lupus. Hanno trovato l'infiltrazione rallentata droga delle celle di T nel tessuto del rene ed hanno invertito il danno. Egualmente hanno trovato che lo stesso danno regolamentato HIF-1 è presente nei campioni di biopsia dei pazienti di SLE con la nefrite di lupus.

I risultati suggeriscono che questa terapia potrebbe essere utile nella nefrite di lupus. Poiché questa droga ed altre che bloccano la funzione HIF-1 sono state utilizzate in esseri umani con cancro, potrebbero essere usate per il trattamento dei pazienti con lupus.„

Mestiere di Joe

Source: