Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La terapia della luce intensa può essere l'efficace trattamento per disordine affettivo stagionale

Un'analisi pubblicata nella psicoterapia e in Psychosomatics documenta il valore della terapia leggera nel trattamento del disordine affettivo stagionale. Il disordine affettivo stagionale (SAD) è un sottotipo di disordine depressivo o bipolare principale ricorrente definito da una relazione temporale regolare (durante almeno 2 anni) fra l'inizio e la remissione degli episodi affettivi e un tempo particolare dell'anno. Il reticolo più frequente è la depressione dell'caduta-inverno con l'inizio della depressione durante la caduta o l'inverno con la remissione spontanea o, facoltativamente, la ipomania/la mania durante la sorgente/periodo successivi dell'estate. La terapia della luce intensa è stata usata come trattamento per disordine affettivo stagionale per oltre 30 anni.

Questa meta-analisi, compreso ripartito le probabilità su, test clinici della prova alla cieca o unici che studiano la terapia della luce intensa (visiera del lx ≥1,000, del lightbox o dell'indicatore luminoso) contro l'indicatore luminoso tenue (lx ≤400) o generatori negativi finti/a bassa densità dello ione come placebo, valuta l'efficacia della terapia della luce intensa nel trattamento di disordine affettivo stagionale in adulti. L'efficacia del trattamento è stata valutata come il punteggio dopo trattamento della depressione misurato dai disgaggi convalidati e come la tariffa della risposta al trattamento.

Complessivamente 19 studi hanno risposto ai criteri dell'inclusione. I risultati hanno indicato che la terapia della luce intensa era superiore sopra placebo con una differenza media standardizzata di -0,37 (ci di 95%: -0,63 - -0,12) per le classificazioni di depressione (18 studi, 610 pazienti) e un rapporto di rischio di 1,42 (ci di 95%: 1.08-1.85) per la risposta al trattamento attivo (16 studi, 559 pazienti).

Gli autori hanno concluso che la terapia della luce intensa può essere considerare come un efficace trattamento per disordine affettivo stagionale, ma la prova disponibile proviene metodologicamente dagli studi eterogenei con le dimensioni del campione piccole-medie, necessitanti i più grandi test clinici di alta qualità.

Source:
Journal reference:

Pjrek, E., et al. (2020) The Efficacy of Light Therapy in the Treatment of Seasonal Affective Disorder: A Meta-Analysis of Randomized Controlled Trials. Psychotherapy and Psychosomatics. doi.org/10.1159/000502891.