Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La gente con il diabete di tipo 2 e la malattia di cuore possono trarre giovamento dalle più nuove terapie

Il diabete di tipo 2 (T2D) pregiudica le opzioni del trattamento per i pazienti che hanno sia la coronaropatia (CAD) che T2D, secondo un'istruzione scientifica di nuova associazione americana del cuore, pubblicata oggi nella circolazione del giornale della nave ammiraglia dell'associazione. L'istruzione scientifica fornisce una generalità di ultimi avanzamenti per la cura della gente che ha sia il cad che T2D ed illustra in dettaglio le complessità di cura per queste circostanze insieme.

“Gli studi scientifici recenti hanno indicato che la gente con T2D può avere bisogno di più aggressivo o trattamenti medici e chirurgici differenti rispetto alla gente a cad che non ha T2D,„ ha detto Suzanne V. Arnold, M.D., M.H.A., presidenza del gruppo di scrittura per l'istruzione scientifica, professore associato di medicina all'università di Missouri Kansas City e un cardiologo al metà di istituto del cuore dell'America di St Luke, anche in Kansas City, il Missouri.

malattia di cuoreCrediti di immagine: La nuova Africa/Shutterstock.com

Quando una persona ha T2D, il loro organismo non può usare efficientemente l'insulina che fa per tenere il glucosio (zucchero di sangue) ad un livello sano e la gente con T2D ha spesso peso eccessivo o l'obesità, ipertensione e ricco in colesterolo, che accrescimenti più ulteriori il rischio di malattia cardiovascolare. Per molti anni, riducendo il glucosio ai livelli sani è stato considerato lo scopo più importante della terapia per T2D.

“Che cosa abbiamo imparato negli ultimi dieci anni è come gestite i livelli del glucosio avete un'influenza enorme sul rischio cardiovascolare. Abbassando gli zuccheri di sangue ad un determinato livello non è sufficiente. Ci ora sono più opzioni per glucosio gestente nella gente con T2D ed ogni paziente dovrebbe essere valutato per il loro rischio personale di malattia cardiovascolare, di colpo e di malattia renale. Questi informazioni riunite di salubrità come pure l'età del paziente dovrebbero essere usate per determinare le terapie appropriate per abbassare il glucosio,„ ha detto Arnold.

La metformina è il più delle volte il farmaco raccomandato affinchè il trattamento iniziale abbassi il glucosio nella gente diagnosticata con T2D. La metformina a volte piombo a perdita di peso delicata, è almeno neutrale in termini di effetti cardiovascolari, è economica ed ha un uso e una cronologia lunghi della sicurezza. Tuttavia, l'istruzione nota che l'ultima ricerca indica che parecchie più nuove classi di farmaci possono sia glucosio più basso che diminuire il rischio di malattie cardiovascolari.

gli inibitori del co-trasportatore del Sodio-glucosio (inibitori SGLT2), che sono farmaci orali, erano la prima classe per mostrare i chiari vantaggi sui risultati cardiovascolari. In uno studio recente della gente con T2D ed in una diagnosi della malattia di cuore, i ricercatori hanno trovato che i pazienti che catturano gli inibitori SGLT2 erano significativamente meno probabili morire della malattia cardiovascolare. Hanno avuti un rischio diminuito di infarto, meno progressione della malattia renale cronica ed egualmente hanno perso il peso.

gli agonisti del tipo di glucagone del ricevitore peptide-1 (agonisti del ricevitore GLP-1) sono classe A di farmaci iniettabili che glucosio di sangue più basso e possono anche causare una riduzione del peso. I risultati recenti di studio circa la loro efficacia nella diminuzione delle malattie cardiovascolari sono stati misti. Tuttavia, alcuni agonisti del ricevitore GLP-1 sono stati indicati per diminuire il rischio di eventi cardiovascolari importanti causati da accumulazione del colesterolo nelle arterie, quali gli attacchi di cuore ed i colpi.

Per gli adulti più anziani, il controllo glycemic di rilassamento leggermente potrebbe essere utile perché può diminuire il rischio di ipoglicemia - quando i livelli del glucosio diventano troppo bassi.

L'ipoglicemia è incredibilmente persona dura il cuore e dovrebbe essere evitata specialmente in pazienti più anziani. Dobbiamo assicurarci che stiamo pesando tutte opzioni in considerazione di intero paziente, tenente presente che che cosa può essere appropriato per un paziente di anni 60-70 è probabile non lo stesso di per un 85enne.„

Suzanne V. Arnold, università di Missouri Kansas City

Con alcuni farmaci, quali metformina, gli inibitori SGLT2 e gli agonisti del ricevitore GLP-1, il rischio di ipoglicemia può essere diminuito.

Impedendo il sangue la formazione dei grumi è egualmente uno scopo importante del trattamento di cad.

“L'aspirina, che è un sangue più sottile, può essere appropriata per molta gente con cad, ma non può lavorare come efficacemente nella gente con T2D e cad. Di conseguenza, i più nuovi, più forti farmaci antipiastrinici (un modulo di sangue più sottile) dovrebbero essere considerati. Poiché tutti i farmaci antipiastrinici aumentano il rischio di spurgo, è importante saldare il rischio per ogni paziente di spurgo aumentato contro il vantaggio di ridurre la tendenza del sangue al grumo,„ ha detto Arnold.

Il diabete di tipo 2 può anche influenzare che tipo di procedura interventional è la cosa migliore da usare per riaprire un'arteria per aumentare il flusso sanguigno in pazienti indicati.

Gli studi hanno trovato una maggior riduzione del rischio di cinque anni di morte, di attacco di cuore o di angina/dolore toracico ricorrenti quando i pazienti con T2D e cad subiscono la chirurgia dell'innesto di esclusione di arteria coronaria (CABG) per allargare un vaso sanguigno limitato invece di trattamento la limitazione con l'angioplastia e stenting. Al contrario, il vantaggio dell'esclusione sopra stenting non è come drammatico nella gente senza T2D.

Ulteriormente, i livelli di colesterolo non sani, quale alto LDL (cattivo colesterolo), HDL basso (buon colesterolo) ed alti trigliceridi (lipemia), che sono fattori di rischio importanti per cad, sono comuni fra la gente con T2D.

In molti pazienti, anche se i livelli elevati di LDL non sono eccezionalmente, la gente con T2D ha spesso un tipo di particella di LDL che è più probabile aumentare il rischio di aterosclerosi, la limitazione lenta delle arterie che è alla base della malattia di cuore.

La vasta maggioranza dei pazienti con T2D ha ipertensione. Il controllo di pressione sanguigna è estremamente importante nella gestione di cad in pazienti con T2D.

I punti più aggressivi possono essere necessari migliorare i livelli di colesterolo nella gente con T2D. Gli Statins, la pietra angolare della terapia d'abbassamento, possono leggermente aumentare le glicemie, tuttavia, la riduzione che cardiovascolare globale di rischio forniscono è molto più utile. I cambiamenti dello zucchero di sangue non sono una ragione di evitare prescrivere gli statins per la gente con il diabete di tipo 2.„

Suzanne V. Arnold, università di Missouri Kansas City

Alcuni pazienti con cad e T2D possono anche trarre giovamento dall'abbassamento del colesterolo con le classi supplementari di farmaci, quali gli inibitori orali di assorbimento del colesterolo o i più nuovi farmaci iniettabili, che sono stati indicati per essere utili nella gente con il diabete.

“Mentre il trattamento con il farmaco è molto importante nel trattamento della gente che ha sia T2D che cad, non c'è nessuna pillola un sostituto per uno stile di vita sano. Qualunque cosa le nuove medicine là siano, una dieta cuore-sana, raggiungente e mantenente un peso sano, l'attività fisica regolare e trattare i disordini di sonno rimangono le pietre angolari principali del trattamento per T2D e malattia cardiovascolare,„ ha detto Arnold.

Source: