Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'ingegnere di UH esplora il collegamento fra la fisica dell'audizione e la capacità interpretare la musica

Pradeep Sharma, un ingegnere meccanico all'università di Houston, è stato selezionato per un'amicizia di Guggenheim, soltanto ricevente di quest'anno nella categoria di assistenza tecnica.

Sharma, professore della presidenza di M.D. Anderson di ingegneria meccanica e presidente del dipartimento, degli usi matematici e degli approcci di calcolo per capire i fenomeni fisici attraverso una serie di discipline, da scienza dei materiali a biologia. Nell'annuncio dei colleghi nuovi, le fondamenta commemorative di John Simon Guggenheim hanno citato il suo lavoro nella spiegazione perché qualche gente può immediatamente riprodurre un pezzo di musica che hanno sentito appena, mentre altre - anche coloro che fosse serio circa musica - non possono. L'amicizia onora gli artisti, i furieri, studiosi ed i ricercatori scientifici, che sono scelti hanno basato sulle loro realizzazioni precedenti ed i che funzionari delle fondamenta descrivono come loro “promessa eccezionale.„

Il lavoro di Sharma lungamente nazionalmente è stato riconosciuto; ha ricevuto il James 2019 R. Rice Medal dalla società di scienza di assistenza tecnica per “i contributi creativi a capire il flexoelectricity di sostegno di scienza e le sue applicazioni ai sistemi costruiti e biologici.„ Precedentemente è stato riconosciuto con un'amicizia di Fulbright e la società americana della medaglia di Melville degli ingegneri meccanici, tra altri onori.

L'amicizia di Guggenheim, tuttavia, ha sorpreso. “Sono così non Xerox, realmente non la ho preveduta,„ Sharma ha detto.

Le fondamenta di Guggeinheim hanno accordato più di $375 milioni nelle amicizie oltre a 18.000 persone da quando le amicizie hanno cominciato nel 1925. I destinatari comprendono i premi Nobel, le medaglie dei campi, il laureato di poeti, i membri delle accademie e dei vincitori nazionali del premio Pulitzer, il premio di Bancroft, il premio di Turing ed i premi nazionali del libro, tra altri onori.

Le amicizie di quest'anno riconoscono 173 persone, scelte da un campo iniziale di 3.000, con Sharma il solo ingegnere da scegliere.

Le fondamenta cercano espressamente gli artisti, gli scienziati ed altri di cui il lavoro comprenda lo spettro completo della società. Presidente Edward Hirsch delle fondamenta ha dichiarato che è forse ancor più importante questo anno.

È eccezionalmente incoraggiante potere da dividere tali notizie positive a questo tempo terribile provocatorio. Gli artisti, i furieri, gli studiosi ed i ricercatori scientifici di supporto dall'amicizia ci aiuteranno a capire ed imparare da cui stiamo resistendo determinato e collettivamente.„

Pradeep Sharma, ingegnere meccanico all'università di Houston

Sharma ha detto che userà il premio per avanzare il suo lavoro su una domanda che lo ha imbarazzato per anni: Perché è qualche gente, anche quelli non preparati come musicisti, capaci di sentire un pezzo di musica ed immediatamente di riprodurre la melodia su un piano o sull'altro strumento, mentre altri non possono. La sua moglie, risulta, è una di coloro che può. Sharma, malgrado essere “molto appassionato circa musica,„ non potrebbe. Votato egli stesso allo studio su musica per quasi una decade, preparantesi per tradurre che cosa lo ha sentito nelle note potrebbe giocare.

“La parte di è il cervello, ma la domanda che voglio fare c'è strutturalmente, è qualcosa differente in sue orecchie che può sentire meglio la musica? Sto cercando una spiegazione di fisica per la sua abilità.„

Gli scienziati hanno una buona comprensione di come il meccanismo di audizione funziona mentre le onde sonore entrano nell'orecchio e si muovono contro le cellule ciliate minuscole dentro. Quelle cellule ciliate cambiano le vibrazioni generate tramite le onde sonore in segnali elettrici che sono inviati al cervello per decodificare.

Sharma ha detto che studierà per vedere se determinate caratteristiche fisiche di quelle cellule ciliate - la geometria, proprietà fisiche e perfino attività elettrica intorno alle celle - svolgono un ruolo in come la gente capisce ed interpreta la musica.

Paula Myrick breve, vice presidente senior di UH per gli affari accademici ed il prevosto, ha detto che era soddisfatta di vedere il lavoro approfondito di Sharma riconosciuto dalle fondamenta di Guggenheim.

“L'organismo del Dott. Sharma di lavoro attraversa le discipline per dirci che più circa il mondo in cui viviamo,„ Short ha detto. “Ha realizzazioni impressionanti nei campi che variano dalla scienza dei materiali alla biofisica e questo premio permetterà che lui spinga nelle frontiere supplementari.„