Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo vaccino per Chikungunya ha riferito sicuro e ben-tollerato

Un vaccino del tipo di virus della particella è stato indicato per essere sicuro e ben-è stato tollerato in una popolazione adulta in buona salute che vive nelle aree endemiche di chikungunya, il rapporto dei ricercatori in un nuovo studio pubblicato nel giornale di American Medical Association (JAMA).

Anche se tutte le attenzione e risorse corrente sono orientate verso il coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo e la malattia di coronavirus (COVID-19), altre minacce quale il virus Chikungunya possono anche causare la morbosità sostanziale e, pertanto, non dovrebbero essere trascurate interamente.

Chikungunya - un virus continuamente evolventesi

Il virus Chikungunya è stato scoperto nell'inizio degli anni cinquanta dopo uno scoppio in Tanzania attuale. Durante le decadi, ha evoluto e pregiudicato milioni di persone negli scoppi attraverso l'Africa, il Sudamerica, l'Asia ed i Caraibi, mentre i più piccoli scoppi sono stati descritti in Europa pure.

Questo agente infettante è trasmesso dalle zanzare dal genere Aedes, causante una malattia febbrile caratterizzata da infiammazione unita e dalle eruzioni. Tuttavia, fino a 50% dei pazienti può avvertire l'artrite debilitante ed affaticare per anni dopo l'infezione iniziale.

Inoltre, le infezioni del virus Chikungunya sono state collegate ad una miriade di altre complicazioni - compreso i disordini autoimmuni, i problemi del cuore (cardiomiopatie) e le circostanze neurologiche. Di conseguenza, il fuoco su sviluppo del vaccino è autorizzato.

Virus Chikungunya, illustrazione 3D. Virus a RNA trasmesso dalle zanzare emergente dalla famiglia di Togaviridae che può causare gli scoppi di malattia del tipo di artrite debilitante. Credito dell'illustrazione: Kateryna Kon/Shutterstock

vaccino del tipo di virus (VLP) della particella: dal laboratorio al test clinico di fase 2

Fra i vaccini del candidato per il virus Chikungunya, i vaccini del tipo di virus (VLP) della particella (che sono già in uso per epatite B e papillomavirus umano) mostrano un profilo eccezionale sia della sicurezza che dell'efficacia. Tali vaccini imitano i virus indigeni autentici, ma mancano del genoma virale e non sono così contagiosi.

Nel 2010, il centro di ricerca vaccino dell'istituto nazionale dell'allergia e le malattie infettive (istituti degli Stati Uniti di salubrità nazionali) hanno sviluppato un vaccino di Chikungunya VLP del candidato e la prova di dose-escalation di fase 1 su 25 partecipanti umani condotti nel 2014 la hanno rivelata erano sia cassaforte che altamente immunogeno.

Nella questione attuale del JAMA, i risultati ad un di un test clinico ripartito con scelta casuale controllato a placebo di fase 2 con lo stesso vaccino, condotti su 400 partecipanti ad un'area endemica di Chikungunya, sono stati riferiti dal gruppo di autori conosciuti come il gruppo di studio di VRC 704.

I risultati primari erano la sicurezza (concentrandosi sugli eventi e sui parametri avversi del laboratorio) e la tollerabilità (reattogenicità potenziale) del vaccino. Al contrario, il risultato secondario era la risposta immunitaria quattro settimane dopo la seconda vaccinazione.

Risultati incoraggianti

Il vaccino del virus Chikungunya VLP è il solo vaccino a base di proteine corrente che è valutato nella prova clinica„, spiega gli autori di studio piombo dal Dott. la tolleranza L. Chen dal programma di test clinici, dal centro di ricerca vaccino, dall'istituto nazionale dell'allergia e dalle malattie infettive (istituti degli Stati Uniti di salubrità nazionali).

Ed i risultati sono incoraggianti. “Il vaccino del virus Chikungunya VLP è stato tollerato bene, senza gli eventi avversi seri relativi al vaccino è stato riferito,„ concludono secondo i risultati ottenuti.

Gli eventi avversi osservati erano principalmente delicati, quale la reazione al sito iniezione in 32 per cento dei destinatari vaccino (rispetto a 19 per cento nel gruppo di controllo). Inoltre, tutti gli effetti collaterali negativi valutati come potenzialmente relativi al risolto vaccino studiato senza qualsiasi conseguenze cliniche.

L'individuazione critica era che gli alti livelli degli anticorpi di neutralizzazione sono stati dimostrati alla settimana 8 in destinatari vaccino e la persistenza degli anticorpi di neutralizzazione è stata indicata alla settimana 72 (anche se c'era un calo notevole nei loro livelli).

Tuttavia, le prove di fase 3 ora sono necessarie per valutare adeguatamente l'efficacia clinica, soprattutto per indirizzare le componenti esatte della protezione e della sicurezza vaccino a lungo termine.

Davanti alla curva mutagena

È conosciuto che il virus Chikungunya è a mutazioni inclini che piombo alla diffusione migliore alle regioni temperate e ad un numero ampliato dei host potenziali. Il vaccino analizzato assicura che possiamo restare davanti alla natura cambiante del virus?

“Sta rassicurando che gli anticorpi prodotti da questo vaccino di VLP in mouse, in primati non umani ed in esseri umani nella prova di fase 1 neutralizzano i virions pseudo-digitati di chikungunya dei genotipi differenti„, spiega il Dott. il segno J. Mulligan ed il Dott. Kenneth Stapleford dal dipartimento di NYU il Langone di microbiologia della scuola di medicina di NYU Grossman.

“Per il virus Chikungunya, è soltanto una questione di tempo prima che ulteriore diffusione di questo agente di rendere non valida l'artrite virale si presenti in Americhe,„ essi conclude. Di conseguenza, è chiave continuare insistere sullo sviluppare il vaccino ed altre contromisure per questo agente patogeno umano essenziale - indipendentemente dal fuoco globale sulla pandemia COVID-19.

Journal references:
Dr. Tomislav Meštrović

Written by

Dr. Tomislav Meštrović

Dr. Tomislav Meštrović is a medical doctor (MD) with a Ph.D. in biomedical and health sciences, specialist in the field of clinical microbiology, and an Assistant Professor at Croatia's youngest university - University North. In addition to his interest in clinical, research and lecturing activities, his immense passion for medical writing and scientific communication goes back to his student days. He enjoys contributing back to the community. In his spare time, Tomislav is a movie buff and an avid traveler.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Meštrović, Tomislav. (2020, April 14). Il nuovo vaccino per Chikungunya ha riferito sicuro e ben-tollerato. News-Medical. Retrieved on October 25, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200414/New-vaccine-for-Chikungunya-reported-safe-and-well-tolerated.aspx.

  • MLA

    Meštrović, Tomislav. "Il nuovo vaccino per Chikungunya ha riferito sicuro e ben-tollerato". News-Medical. 25 October 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200414/New-vaccine-for-Chikungunya-reported-safe-and-well-tolerated.aspx>.

  • Chicago

    Meštrović, Tomislav. "Il nuovo vaccino per Chikungunya ha riferito sicuro e ben-tollerato". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200414/New-vaccine-for-Chikungunya-reported-safe-and-well-tolerated.aspx. (accessed October 25, 2020).

  • Harvard

    Meštrović, Tomislav. 2020. Il nuovo vaccino per Chikungunya ha riferito sicuro e ben-tollerato. News-Medical, viewed 25 October 2020, https://www.news-medical.net/news/20200414/New-vaccine-for-Chikungunya-reported-safe-and-well-tolerated.aspx.