Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La scoperta dello spettro di risposta delle cellule di T ha potuto nuovo fare luce sulle malattie immuni

La scoperta che le celle di T immuni hanno uno spettro della risposta potrebbe fare luce su come il nostro sistema immunitario risponde alle infezioni ed al cancro e su che cosa va male nelle malattie immuni. I ricercatori all'istituto di Wellcome Sanger, agli obiettivi aperti, al Biogen, al GSK ed ai loro collaboratori hanno trovato che le celle di T hanno risposto molto diversamente ai segnali immuni più “addestramento„ che erano state esposte a, piuttosto che essendo un'opzione semplice da naïve a con esperienza. Ciò ha potuto aiutare la ricerca della guida sull'individuazione degli obiettivi della droga per le malattie immuni quali asma e l'artrite reumatoide.

L'odierno studio (14 aprileth ), pubblicato nelle comunicazioni della natura, egualmente ha rivelato che anche le celle di T altamente formate di memoria sono specializzate meno rigidamente che precedentemente hanno pensato e può rispondere ai nuovi segnali immuni. Ciò ha implicazioni per la ricerca immune e potrebbe contribuire a capire per esempio come l'organismo risponde alle infezioni.

Le celle di T sono globuli bianchi chiave che combattono l'infezione e la malattia ed agiscono come la polizia che dirige la risposta di sistema immunitario. I bambini nascono con - naïve - le celle di T inesperte, che cambiano mentre entr inare contatto con i batteri o i virus, creare le celle di T specifiche di memoria che possono “ricordare„ il combattimento contro queste infezioni. Queste celle di T di memoria possono poi reagire più rapidamente la prossima volta incontrano la stessa minaccia, dicendo il sistema immunitario di eliminare rapido l'infezione. Ciò è come la vaccinazione protegge dalla malattia, consegnando un modulo sicuro di un virus o di un batterio d'invasione, di preparare il nostro sistema immunitario accumulando le celle di T specifiche di memoria.

I problemi con le celle di T possono provocare le immunodeficienze severe, lascianti la gente suscettibile delle infezioni. Alternativamente, nelle malattie autoimmuni quali l'artrite reumatoide ed il diabete di tipo 1, l'organismo può confondere alcune delle sue proprie celle come minaccia ed inserire una risposta immunitaria inadeguata, piombo all'organismo che si attacca.

Per capire meglio come le celle di T di memoria si formano e rispondono durante la malattia, i ricercatori hanno catturato il sangue dai volontari sani ed hanno analizzato le loro celle di T. Hanno identificato esattamente che i geni sono stati inseriti in ogni cellula T determinata, indicando che cosa la cella stava facendo. Egualmente hanno verificato queste celle di T con differenti molecole immuni, chiamate citochine, per imitare come potrebbero comportarsi nell'organismo.

I ricercatori hanno scoperto quello invece di avere un'opzione semplice, da naïve alla cella di memoria, là sono sembrato essere un intero continuum dello sviluppo a cellula T. Hanno rivelato che una cellula T fosse stata attivata più spesso da un segnale, l'ulteriore seguendo la riga di sviluppo a cellula T di memoria - il suo “addestramento„ - erano e più velocemente potrebbe rispondere a quel segnale specifico.

Precedentemente la gente ha pensato che le celle di T di memoria avessero due fasi dello sviluppo, ma abbiamo scoperto che c'è un intero spettro di esperienza di memoria. Dalle celle di T del naïve che non sono state attivate mai, alle celle di T altamente formate di memoria che possono reagire rapidamente e da molte celle di T intermedie nel fratempo. Influenze di questo spettro non solo quanto velocemente una cella può rispondere, ma anche che segnali può rispondere.„

Eddie Cano Gamez, primo autore sul documento dall'istituto di Wellcome Sanger e dagli obiettivi aperti

Lo studio ha mostrato che le celle di T egualmente hanno avute un continuum della risposta ad altri segnali chimici, rivelante essi più di meno sono state specializzate che precedentemente hanno pensato. Hanno trovato che anche le celle di T altamente formate di memoria potrebbero essere avviate da altra, nuovi segnali immuni.

I ricercatori hanno scoperto che alcuni segnali hanno creato le risposte molto differenti in celle di memoria, secondo il loro livello di esperienza. Quando un segnale chimico specifico (fattore di crescita di trasformazione - TGF) si è aggiunto alle celle di T del naïve, hanno risposto producendo le celle di T regolarici per calmare il sistema immunitario. Tuttavia, lo stesso prodotto chimico ha avuto l'effetto opposto sulle celle di memoria con esperienza, avviante li per rilasciare più prodotti chimici che causano l'infiammazione.

La collaborazione fra i ricercatori all'istituto di Sanger, GSK, Biogen ed altri obiettivi aperti partners, sosterrà la traduzione di questi risultati della ricerca nei nuovi trattamenti.

Siamo stati sorpresi vedere quanto flessibile e complesso la risposta delle cellule di T di memoria potrebbe essere. La comprensione della questa risposta a cellula T varia potrebbe aiutarci a capire la nostra risposta alle infezioni quali i virus ed egualmente dà le bugne a che cosa sta andando male nelle malattie immuni quali asma ed il diabete di tipo 1. Capendo le vie coinvolgere nella risposta immunitaria normale, miriamo a trovare i migliori obiettivi della droga per sviluppare le nuove medicine.„

Dott. Gosia Trynka, autore senior dall'istituto di Wellcome Sanger e dagli obiettivi aperti

Source:
Journal reference:

Cano-Gamez, E., et al. (2020) Single-cell transcriptomics identifies an effectorness gradient shaping the response of CD4+ T cells to cytokines. Nature Communications. doi.org/10.1038/s41467-020-15543-y.