Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori sviluppano la guida COVID-19 per gli ufficiali sanitari di pronto intervento

Gli ufficiali sanitari di pronto intervento ora hanno una guida per la conduzione della consultazione remota dei pazienti sospettati COVID-19, sviluppata da un gruppo dei ricercatori da Singapore e dal Regno Unito.

Durante il COVID-19 pandemico, l'esame faccia a faccia dei pazienti è stato limitato in molti paesi come auto-isolato della gente a casa, piombo ad una domanda aumentante di telemedicina.

Per aiutare medici a adattarsi all'esigenza delle valutazioni più remote, un gruppo che comprendono l'automobile di professore associato Josip alla Nanyang Technological University, Singapore (NTU Singapore), il professor Trisha Greenhalgh dall'università di Oxford ed il professor Gerald Koh all'università nazionale di Singapore hanno collaborato per sviluppare una guida.

L'opera è stata pubblicata in giornale medico pari-esaminato Il BMJ a marzo e da allora è stata compresa nell'istituto nazionale con sede in Gran-Bretagna per la linea guida rapida (PIACEVOLE) di eccellenza di cura e di salubrità su COVID-19, su polmonite del sospettata di o confermata di gestione in adulti nella comunità.

PIACEVOLE fornisce l'orientamento autorevole per il trattamento appropriato e la cura dei pazienti in seno al servizio nazionale sanitario in Inghilterra e Galles. Le sue risorse ampiamente si riferiscono a dai clinici intorno al mondo, compreso Singapore.

La guida si pensa che sia uno strumento utile per gli ufficiali sanitari di pronto intervento, come medici, cliniche e gli ospedali abbracciano la telemedicina durante la pandemia.

A Singapore, l'uso di telemedicina ha preso, con il governo che incoraggia l'uso di video consultazioni per parecchie circostanze croniche, promuovere la cassaforte che distanzia e diminuire il rischio di trasmissione del coronavirus.

Possiamo pensare vedere in persona uno spostamento aumentante da consultazione a telemedicina in futuro. Per i clinici è quindi importante avere chiarezza su buona pratica e la nostra linea guida risponde al bisogno urgente fornendo un vasto orientamento ad una consultazione COVID-19, compreso consiglio della rete di sicurezza per i pazienti.„

Automobile di Josip, professore associato, Nanyang Technological University, Singapore

L'automobile è con la scuola di medicina Chian di Lee Kong di NTU.

Trisha Greenhalgh, che è professore delle scienze di salubrità di pronto intervento all'università di Oxford, ha detto, “noi lungamente ha saputo che la telemedicina può aiutare medici risparmia la moneta e cronometra. Eppure le consultazioni faccia a faccia hanno la procedura operativa standard rimanente e l'opzione “di avanzamento„.

Ora, COVID-19 ha alterato drammaticamente il bilanciamento del rischio-vantaggio in video contro le consultazioni faccia a faccia. Improvvisamente, medici devono diventare sicuri ai pazienti consultantesi tramite video. Il nostro lavoro offre al il consiglio basato a prova da un gruppo internazionale che speriamo possiamo fornire una certa chiarezza per quelle nel servizio di pronto intervento.„

La guida consiglia su come condurre a distanza “una consultazione di query COVID-19„, come scegliere fra il telefono e nomine del video, domande da chiedere, considerazioni quando sistema seguito e punti seguenti. Un riassunto visivo egualmente è incluso (vedi le note all'editore).

Per esempio, la guida spiega come medici dovrebbero chiedere ad un paziente di provare a parlare nelle frasi complete per verificare la loro funzione respiratoria, poiché l'incapacità di parlare nelle frasi complete è comune nella malattia severa.

Egualmente evidenzia la necessità per medici di guardare fuori per il demeanour generale di un paziente sopra il video. Le decisioni e gli atti egualmente sono dettagliati, che comprende le istruzioni assicurare guida medica immediata quando le bandiere rosse per COVID-19 gradiscono la dispnea severa a riposo, o il dolore o la pressione nel torace è riferito dai pazienti.

La guida è stata scritta basata su una miscela dei risultati pubblicati e non pubblicati di COVID-19 della ricerca - la maggioranza di cui provenga dalla Cina e dall'orientamento (WHO) dell'organizzazione mondiale della sanità.

Il gruppo egualmente ha condotto uno scrutinio di 50 professionisti medici dai paesi compreso il Regno Unito e Singapore ed ha fatto leva i risultati da letteratura relativa più in anticipo.

Source:
Journal reference:

Greenhalgh, T., et al. (2020) Covid-19: a remote assessment in primary care. The BMJ. doi.org/10.1136/bmj.m1182.