Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le regioni più difficili nelle Filippine hanno più casi COVID-19

La malattia di coronavirus (COVID-19) ha pregiudicato drammaticamente i paesi europei e gli Stati Uniti, riferenti il più alto numero dei casi confermati. In Asia, sebbene il numero delle infezioni aumentasse gradualmente, alcuni paesi hanno riferito gli alti tassi di mortalità, compreso l'Indonesia e le Filippine.

Lo scoppio di COVID-19 è il 20 aprile una preoccupazione di sorgente nelle Filippine, che ha, riferito 6.259 casi confermati e 409 morti, la maggior parte di cui sono nella regione del capitale nazionale (NCR) dove Manila è individuata. Ora, un nuovo studio rivela che le città più impoverite e le regioni riferiscono più casi COVID-19 che quelli con gli più alti redditi.

CITTÀ DI MAKATI, FILIPPINE - 5 APRILE 2020: Farmacie con i carter protettivi improvvisati per indirizzare la pandemia COVID19. Credito di immagine: trysterfries/Shutterstock
CITTÀ DI MAKATI, FILIPPINE - 5 APRILE 2020: Farmacie con i carter protettivi improvvisati per indirizzare la pandemia COVID19. Credito di immagine: trysterfries/Shutterstock

Caricato sul MPRA, l'archivio personale di Monaco di Baviera RePEc, lo studio indica che i redditi alti o l'incidenza bassa di povertà sono legati alle riduzioni significative dei casi COVID019 in 17 regioni nel paese. I risultati dello studio possono fornire i dati apprezzati ai funzionari della sanità ed alle autorità governative nello sviluppare le strategie mirate a nelle regioni ad alto rischio.

Lo studio egualmente incoraggia il paese a formulare le polizze ed i programmi per diminuire la povertà, per impedire ulteriori casi se COVID-19 diventa ricorrente.

La povertà porta più casi COVID-19

Lo studio ha considerato i profili socioeconomici e come sono collegati ai casi COVID-19, compreso l'incidenza di povertà, l'incidenza della sussistenza, la grandezza delle famiglie povere e la grandezza della popolazione del sussistenza-povero. Il ricercatore egualmente ha considerato altri fattori quali il risparmio, il reddito e la spesa registrata per regione nelle Filippine.

L'incidenza di povertà è la percentuale di popolazione con reddito pro capite di meno che la soglia pro capite di povertà. L'incidenza della sussistenza, d'altra parte, è la percentuale di popolazione con reddito pro capite di meno che la soglia pro capite dell'alimento.

Lo studio ha misurato 17 regioni nel paese ed è stato collegato al numero dei casi il 7 aprile. Fra gli indicatori socioeconomici considerati nello studio, quattro sono stati collegati con i casi COVID-19. La spesa, l'incidenza della sussistenza e l'incidenza di povertà sono state collegate positivamente con i casi di malattia per regione.

I risultati suggeriscono che le regioni con molti residenti poveri di cui il reddito non è adeguato soddisfare le esigenze di base dell'alimento siano state più probabili da riferire gli alti casi COVID-19. Più ulteriormente, le regioni che spendono più fondi possono riferire un numero alto dei casi, mentre le regioni con meno filippini poveri possono riferire un'incidenza più bassa dei casi COVID-19.

“D'altra parte, il reddito è stato correlato negativamente con i casi COVID-2019 che suggeriscono che le regioni filippine con in basso l'annuale accumulassero il reddito, ha avuto alti casi di COVID-2019. Per contro, le regioni filippine con un reddito accumulato alto annuale hanno avute casi bassi più probabili di COVID-2019,„ segno Alipio di Davao dottore College, università di Filippine sudorientali hanno scritto nel documento.

Caratteristiche epidemiologiche di COVID-19

In un altro studio dallo stesso ricercatore, con il co-author Joseph Dave Pregoner, ha rivelato le caratteristiche epidemiologiche della pandemia COVID-19 nelle Filippine, che è causata dal coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo.

COVID - 19 nelle Filippine. Città di Maasin del punto di controllo, Leyte del sud, le Filippine. Credito di immagine: Inscatolamento/Shutterstock di Pascal
COVID-19 nelle Filippine. Città di Maasin del punto di controllo, Leyte del sud, le Filippine. Credito di immagine: Inscatolamento/Shutterstock di Pascal

Lo studio messo a fuoco sui pazienti che hanno verificato il positivo nel paese il 3 aprile, che sono stati riuniti dall'inseguitore di DOH NCOV e dall'università dell'inseguitore delle Filippine COVID-19. I ricercatori hanno collazionato il numero totale delle casse secondo il sesso, l'età e la regione nel paese.

La ricerca, che è stata resa accessibile in linea su MedRxiv, ha indicato che il paese sta avvertendo una tariffa estremamente alta di infettività, con un tasso di mortalità di 4,51 per cento, che è più basso degli scoppi precedenti di coronavirus, della sindrome respiratorio acuto severo (SARS) e della sindrome respiratoria di Medio Oriente (MERS). Tuttavia, il tasso di mortalità nelle Filippine è più alto confrontato ad altri paesi asiatici quali Singapore, la Malesia, il Brunei e la Tailandia. È egualmente superiore a in altri paesi, quali gli Stati Uniti, la Cina continentale e la Germania.

Inoltre, i ricercatori hanno trovato che una maggioranza dei casi confermati era maschi, adulti più anziani e quelli viventi nella regione di Manila della metropolitana. I maschi, gli anziani e quelli viventi nella regione di Ilocos erano più probabili da morire da COVID-19.

In altro documento dal segno Alipio, l'età media delle morti nelle Filippine come 68,48 anni, mentre la maggior parte delle morti avevano luogo fra 70 e 79 anni. Fra i casi confermati, una maggioranza risiede a Quezon City e Manila. Residenti che non hanno avuti esposizione ad un caso conosciuto e non c'è nessuna cronologia di viaggio più vulnerabile alla morte, mentre la maggior parte delle morti sono state collegate alle condizioni mediche di fondo. La maggior parte delle morti hanno avute ipertensione, seguita dal diabete mellito, dalla malattia renale cronica, dalla ferita acuta del rene, dall'asma e dalla malattia renale.

Risultati dei test recenti

La maggior parte delle morti riferite nel country hanno avute loro risultati rilasciati dopo che sono morto, mentre alcune hanno ricevuto i risultati il giorno della loro morte. Il gruppo raccomanda che il governo dovrebbe arrampicarsi la prova delle persone che sospettate i tp diminuiscono i casi della mortalità.

“L'aderenza alle linee guida di controllo di infezione come ma non limitato frequentemente a handwashing per almeno 20 secondi, osservando tossendo l'etichetta, l'uso delle maschere e distanziare del sociale dovrebbe essere mantenuta per contenere la malattia, quindi facente diminuire il numero dei casi mentre aumenta la tariffa del ripristino che infine appiattirà la curva epidemiologica di caso,„ i ricercatori raccomandati.

Avviso importante

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, per non essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal references:
Angela Betsaida B. Laguipo

Written by

Angela Betsaida B. Laguipo

Angela is a nurse by profession and a writer by heart. She graduated with honors (Cum Laude) for her Bachelor of Nursing degree at the University of Baguio, Philippines. She is currently completing her Master's Degree where she specialized in Maternal and Child Nursing and worked as a clinical instructor and educator in the School of Nursing at the University of Baguio.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Laguipo, Angela. (2020, May 03). Le regioni più difficili nelle Filippine hanno più casi COVID-19. News-Medical. Retrieved on July 11, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200420/Poorer-regions-in-the-Philippines-have-more-COVID-19-cases.aspx.

  • MLA

    Laguipo, Angela. "Le regioni più difficili nelle Filippine hanno più casi COVID-19". News-Medical. 11 July 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200420/Poorer-regions-in-the-Philippines-have-more-COVID-19-cases.aspx>.

  • Chicago

    Laguipo, Angela. "Le regioni più difficili nelle Filippine hanno più casi COVID-19". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200420/Poorer-regions-in-the-Philippines-have-more-COVID-19-cases.aspx. (accessed July 11, 2020).

  • Harvard

    Laguipo, Angela. 2020. Le regioni più difficili nelle Filippine hanno più casi COVID-19. News-Medical, viewed 11 July 2020, https://www.news-medical.net/news/20200420/Poorer-regions-in-the-Philippines-have-more-COVID-19-cases.aspx.