Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Necessità di punti culminanti di studio di riconoscere i partner di PTSD

Il riconoscimento dei bisogni delle mogli e dell'intimo partners nel supporto del ripristino dei veterani ed i lavoratori di prima linea di emergenza influenzati da disordine post - traumatico di sforzo (PTSD) è stato evidenziato in un nuovo studio piombo dalla Flinders University.

Il loro contributo al ripristino di trauma e la loro propria esigenza di supporto, non sono capiti bene dai militari e le organizzazioni di servizio di soccorso, i fornitori di cure mediche ed il governo, i ricercatori hanno trovato quando hanno intervistato 22 partner dei veterani, dei paramedici, dell'incendio e degli ufficiali di polizia australiani.

Abbiamo esaminato i partner in questi gruppi a causa dell'esposizione professionale al trauma che sperimentano. L'individuazione di tasto era che i partner ritengono invisibili nel ripristino. Vivono con il trauma che la loro esperienza dei partner ma ancora non si riconosce dai servizi sanitari o dalle organizzazioni professionali (quale il dipartimento degli affari dei veterani, della polizia, ecc) come parte vitale del sistema di appoggio della persona.„

Prato inglese di Sharon, il professor comportamentistico Flinders University del ricercatore di salubrità del cavo di progetto

Il prato inglese è egualmente l'autore di nuovo articolo pubblicato nella cura sociale e di salubrità nella Comunità.

Ritenere invisibile era il feltro dei dichiaranti della barriera a ricevere il supporto che hanno bisogno, che dicono il co-ricercatore Paula Redpath, uno psicoterapeuta del consulente e un cavo di disciplina - salubrità comportamentistica del Flinders.

“Le preoccupazioni chiave dei partecipanti erano di proteggere la loro unità e relazione di famiglia con il loro partner, mostrante molti modi in cui hanno gestito, ha fatto fronte e si adattato ai cambiamenti innumerevoli portati dal PTSD,„ lei dice.

Tuttavia, molti percepiscono che la resistenza del loro impegno alla loro relazione, al loro contributo al ripristino del veterano ed a cui fanno ogni giorno per la famiglia, è in gran parte invisibile alle organizzazioni ed ai fornitori di cure mediche disponibili a queste occupazioni, i ricercatori concludono.

L'articolo, ““perché restate? „: L'vivere-esperienza nei partner dei veterani australiani e dei primi radar-risponditore con disordine post - traumatico di sforzo„ (aprile 2020) dal prato inglese di E Waddell, di S, la L Roberts, J Henderson, un Venning e P Redpath è stata pubblicata da Wiley DOI 10.1111/hsc.12998

La ricerca, costituita un fondo per tramite il supporto di rete del veterano la casa della strada, ha usato un approccio fenomenologico qualitativo e l'analisi tematica induttiva è stata intrapresa sui dati raccolti nel 2017-2018 con le diverse interviste con un campione utile di 22 partner dei veterani, dei paramedici, dell'incendio e degli ufficiali di polizia viventi in Australia.

La salubrità comportamentistica, basata alla Flinders University, ha sviluppato una vasta gamma di strumenti e di servizi di esagerare per facilitare il contributo ad autogestione, di modo che i professionisti del settore medico-sanitario possono diventare vero di collaborazione con la gente con le circostanze croniche.

Source:
Journal reference:

Waddell, E., et al. (2020) “Why do you stay?”: The lived‐experience of partners of Australian veterans and first responders with Posttraumatic Stress Disorder.Health & Social Care in the Community. doi.org/10.1111/hsc.12998.