Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio evidenzia un nuovo modo aumentare la produzione vegetale

Durante le settimane ultime, gli scaffali vuoti del supermercato, senza pasta, riso e farina dovuto acquisti dettati dal panico, ha causato gli interessi pubblici circa la possibilità di esaurire l'alimento.

Gli agricoltori australiani hanno rassicurato i consumatori che dicono che il paese produce abbastanza alimento per alimentare a tre volte la sua popolazione.

Tuttavia, questa istruzione rimarrà vera durante dieci - venti anni in un paese influenzato severamente da mutamento climatico? La risposta è sì, se siamo preparati per questo e se c'è finanziamento continuo verso la creazione delle soluzioni per aumentare la produzione vegetale.

I botanici stanno perforando sopra il loro peso partecipando agli sforzi globali e interdisciplinari per trovare i modi aumentare la produzione vegetale negli stati futuri del mutamento climatico. Essenzialmente dobbiamo raddoppiare prima del 2050 la produzione dei cereali importanti per assicurare la disponibilità dell'alimento per la popolazione mondiale rapido crescente.„

Robert Furbank, il professor di ANU, centro dell'ARCO di eccellenza per fotosintesi di traduzione

“È simile a trovare un virus vaccino per risolvere una pandemia, non accade durante la notte. Sappiamo che l'agricoltura dell'Australia sta andando essere un'area del mondo che è il più commovente dagli estremi di clima, in modo da stiamo preparando avere una casella degli strumenti delle innovazioni dell'impianto pronte ad assicurare l'obbligazione globale dell'alimento in una decade o così, ma fare questo abbiamo bisogno del finanziamento della ricerca di continuare,„ il professor Furbank dice.

Parecchi esempi di queste soluzioni innovarici sono stati pubblicati recentemente in un numero speciale sulle innovazioni di obbligazione dell'alimento nell'agricoltura nel giornale della botanica sperimentale, compreso cinque esami e cinque articoli della ricerca.

l'Co-editore del numero speciale, il professor John Evans di ANU, dice che questa pubblicazione evidenzia la visualizzazione accettata di now ampiamente che migliorante la fotosintesi - il trattamento tramite cui gli impianti convertono la luce solare, acqua e CO2 nella materia organica - è un nuovo modo aumentare la produzione vegetale che sta sviluppanda.

“Stiamo lavorando a migliorare la fotosintesi sulle parti anteriori differenti, mentre gli articoli inclusi in questo numero speciale mostrano, dall'individuazione delle varietà del ventriglio che hanno bisogno della meno acqua, a tweaking le parti del trattato per catturare più anidride carbonica e luce solare. Sappiamo che c'è una mora almeno di una decade per ottenere queste soluzioni ai selezionatori ed agli agricoltori, in modo da dobbiamo cominciare sviluppare le nuove opportunità ora prima che esauriamo le opzioni,„ diciamo il professor Evans, ricercatore del capo di CoETP.

Il numero speciale comprende le soluzioni della ricerca che variano dagli approcci tradizionali dell'allevamento ai progetti ambiziosi dell'ingegneria genetica facendo uso delle conclusioni completamente differenti dello spettro tecnologico; dai trattori del robot, a biologia sintetica.

Tutti questi sforzi sono concentrati sull'individuazione dei modi rendere i ventrigli più resistenti alla siccità ed alle condizioni climatiche estreme e sull'essere più efficienti nell'uso del suolo e dei fertilizzanti.

“La nostra ricerca sta contribuendo a fornire l'obbligazione dell'alimento in un contesto globale e la gente chiede spesso che cosa quella riguarda gli agricoltori australiani e la mia risposta è tutto. Oltre al fatto che l'economia e l'agricoltura globalmente sono collegate, se gli agricoltori australiani hanno una varietà resiliente e stabile più produttiva del ventriglio, possono pianificazione per il futuro, che si trasforma in un migliore commercio nel settore agricolo ed allo stesso tempo, assicurano l'obbligazione globale attraverso il mondo,„ dice il professor Furbank.

Source:
Journal reference:

Evans, J. R.  & Lawson, T. (2020) From green to gold: agricultural revolution for food security Journal of Experimental Botany. doi.org/10.1093/jxb/eraa110.