Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

È il vaccino BCG realmente protettivo contro COVID-19?

Un nuovo documento pubblicato sul medRxiv del " server " della pubblicazione preliminare nell'aprile 2020 sfida l'ipotesi che la vaccinazione di BCG conferisce un certo grado di protezione contro il coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo, che causa la malattia polmonare COVID-19.

La pandemia COVID-19 ancora attivamente sta spargendosi attraverso le comunità dappertutto, dentro oltre 210 paesi e territori. Il numero totale delle infezioni ha attraversato finora 2,9 milioni, con quasi 206.000 morti. Gli infortuni mortali più significativi di caso sono stati U.S.A., in Spagna, in Italia, in Francia e nel Regno Unito, ma le tariffe stanno aumentando di molte parti del mondo.

Studio: C
Studio: C'è prova che la vaccinazione di BCG ha effetti protettivi non specifici per le infezioni di COVID 19 o è un'illusione creata da mancanza di prova?. Kota Kinabalu, Malesia. Medico che vaccina BCG al banco. Credito di immagine: Yusnizam Yusof/Shutterstock

Diffusione eterogenea

Anche se la pandemia ha cominciato in Cina, la sua diffusione è stata significativamente irregolare. Dopo avere pregiudicato alcuni paesi asiatici, pricipalmente la Corea del Sud ed il Giappone, ha saltato i continenti per contagiare Europa e l'America settentrionale durante le sei settimane prossime. Le tariffe a cui le infezioni si sono sviluppate in varie parti del mondo sono egualmente abbastanza differenti.

I ricercatori stanno facendo gli sforzi disperati per capire come il virus sparge e causa la malattia. Una diversa gamma di modelli di malattia egualmente è emerso per tentare di predire il carico futuro della malattia e dei sistemi sanitari che sarà necessario da preoccuparsi per il commovente. Tuttavia, la natura eterogenea della diffusione di COVID-19 è ancora in gran parte non spiegata, sebbene parecchi studi abbiano evocato le differenze climatiche per rappresentare le variazioni percepite nell'incidenza, nella diffusione e nel tasso di mortalità della malattia.

Ha potuto il vaccino BCG svolgere un ruolo?

Un tale flusso della ricerca interessa il ruolo preventivo possibile del vaccino di BCG (Bacille Calmette Guérin). Poiché questo vaccino è amministrato alle tariffe ampiamente differenti in continenti differenti e perché il suo meccanismo di atto può comprendere l'amplificazione non specifica dell'immunità, alcuni scienziati hanno postulato che potrebbe comunicare la maggior immunità contro il virus SARS-CoV-2 in paesi in cui è ampiamente usata.

Lo studio presente mira ad esaminare l'impatto della vaccinazione di BCG sull'incidenza e sulla mortalità di COVID-19 facendo uso dei dati più recenti e dopo avere gestito per il numero delle prove per milione popolazioni, o l'effetto della prova sul numero dei casi per milione o le morti per milione popolazioni. Ciò è un'omissione vitale poiché queste variabili dipendono dalla prova per la rilevazione.

Come la prova pregiudica le tariffe di prevalenza di caso?

Quando la frequenza della prova è molto differente fra i paesi con i simili gradi o prevalenza di infezione ed i simili tassi di mortalità, il risultato sarà che mostrano un numero ampiamente disparato dei casi e delle morti per milione. Ciò non è a causa di una prevalenza o un'incidenza o una mortalità vero bassa, ma a causa della tariffa bassa di prova in un paese con conseguente tariffa bassa di rilevazione di caso.

È conosciuto che i paesi a basso reddito come Afghanistan hanno una tariffa abissale di prova di 13 per milione popolazioni, mentre l'Islanda ha oltre 100.000 prove per milione (10 aprile 2020, dati). È egualmente chiaro che il numero dei casi e delle morti per milione è in genere più alto in quei paesi che stanno provando alle tariffe molto più alte.

Analizzare l'effetto di BCG

Lo studio corrente cerca di estendere la ricerca in questa area in parecchi modi. Per uno, i ricercatori usano una nuova variabile chiamata l'indice analitico di BCG piuttosto che BCG stesso. Ciò è la percentuale di popolazione che ha ricevuto il vaccino BCG.

Secondariamente, hanno usato i comandi supplementari per registrare per ottenere i confounders potenziali quali i punteggi di HDI, il periodo dal paese hanno avuti 1 caso per milione, la densità demografica, il segmento above-65 come una percentuale di popolazione, la percentuale della popolazione nelle aree urbane e l'indice analitico di percezione di danneggiamento (CPI) che riflette la trasparenza del governo.

La terza differenza era nel usando le prove per milione ed i casi per prova come variabili dipendenti.

Per concludere, hanno verificato i risultati dall'analisi degli studi più iniziali facendo uso dei dati più recenti

I ricercatori hanno creato i modelli di regressione multipla, gestiti per la confusione dei fattori economici demografici ed e per il periodo di diffusione riferita. Per esempio, il tempo è trascorso poiché un paese ha riferito i sui primi 100 casi confermati.

La variabile di BCG era in 3 livelli, comprendenti coloro che non ha avuto mai vaccinazione preveduta di BCG, coloro che la ha avuta nel passato ma corrente non la ha. Quelli di cui l'immunizzazione programma corrente la comprendono. L'indice analitico di BCG egualmente è incluso nell'analisi, vale a dire, il numero degli anni poiché il BCG è stato reso a parte del programma di immunizzazione in un paese. L'indice analitico è stato creato per migliorare l'affidabilità dei dati su copertura di BCG in una popolazione confrontata ad uno studio di istantanea o settoriale dell'inclusione di BCG nel programma di immunizzazione.

I ricercatori allora analizzati come il vaccino ha cambiato le tariffe dell'infezione e della morte dovuto COVID-19 in quel paese e specialmente in come questo effetto resiste a quando prova è controllati per, cioè, considerando il numero delle prove per milione popolazioni. Egualmente hanno esaminato i casi per prova (numero totale dei casi per milione diviso dal numero delle prove per milione).

Che cosa lo studio ha mostrato?

Come gli studi più iniziali, questo volta intorno anche, i ricercatori hanno trovato un collegamento fra la presenza di vaccinazione sistematica di BCG e meno casi come pure morti per milione.

Tuttavia, quando il numero delle prove per milione è rappresentato, non c' è più alcun effetto della vaccinazione di BCG nella diminuzione il numero dei casi o delle morti per milione. Quindi, i fattori come la prova possono avere un impatto sull'amministrazione sistematica di BCG e della quantità di pratiche o sul tasso di mortalità dovuto COVID-19 in un paese.

Perché è lo studio importante?

L'obbligazione falsa generata tramite l'impressione che la copertura di BCG protegge una popolazione da COVID-19 potrebbe piombo egualmente alle decisioni politiche difficili ed al cattivo giudizio da parte dei responsabili della politica e dei lavoratori di sanità. La copertura universale di BCG è più probabile in paesi a basso reddito e questi sono i paesi dove diminuendo gli sforzi per occuparsi di COVID-19 sottoponendo a operazioni di disgaggio sulla prova e distanziare di raccomandazione del sociale potrebbe essere disastroso.

I ricercatori corrente stanno installando un gruppo di dati che contribuirà a misurare col passare del tempo l'impatto del vaccino BCG piuttosto che come singola istantanea.

Avviso importante

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, per non essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2020, May 03). È il vaccino BCG realmente protettivo contro COVID-19?. News-Medical. Retrieved on January 19, 2022 from https://www.news-medical.net/news/20200426/Is-the-BCG-vaccine-really-protective-against-COVID-19.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "È il vaccino BCG realmente protettivo contro COVID-19?". News-Medical. 19 January 2022. <https://www.news-medical.net/news/20200426/Is-the-BCG-vaccine-really-protective-against-COVID-19.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "È il vaccino BCG realmente protettivo contro COVID-19?". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200426/Is-the-BCG-vaccine-really-protective-against-COVID-19.aspx. (accessed January 19, 2022).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2020. È il vaccino BCG realmente protettivo contro COVID-19?. News-Medical, viewed 19 January 2022, https://www.news-medical.net/news/20200426/Is-the-BCG-vaccine-really-protective-against-COVID-19.aspx.