Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il sistema di dispositivo ottico del computer individua a distanza la febbre per eliminare COVID-19

La gente che si avvicina alla reception all'ospedale ebreo di Albert Einstein (HIAE) nella città di São Paulo fa la loro catturare a distanza temperatura da un sistema di dispositivo ottico del computer installato in una colonna vicina.

Consistendo di una macchina fotografica termica e armato con gli algoritmi facciali del riconoscimento, il sistema scandisce la fronte di taglio della gente e misura la loro temperatura automaticamente.

Se il sistema individua una febbre, uno dei sintomi di COVID-19, il suo software di intelligenza (AI) artificiale invia un avviso dello smartphone all'infermiere di imposta, che attiverà rapidamente il protocollo della valutazione dell'ospedale, isolante la persona se necessario per evitare la trasmissione di SARS-CoV-2 nell'ambiente dell'ospedale.

Il sistema è chiamato Fevver (con due v ma evidentemente l'allusione alla febbre). È stato sviluppato insieme da due avvii di AI basati sullo stato di São Paulo, di Hoobox e di Radsquare, di cui tutt'e due sono supportati da Eretz.bio, un'incubatrice di avvio di sanità di gestione dalla società caritatevole Ebreo-Brasiliana di Albert Einstein (SBIBAE).

Hoobox egualmente è supportato dalle fondamenta di ricerca di São Paulo - la ricerca innovatrice di FAPESP nel programma di Small Business (CONDUTTURA).

Abbiamo saputo che se combinassimo le tecnologie sviluppate da noi, avremmo potuti individuare la febbre con un alto livello di accuratezza.„

Paulo Gurgel Pinheiro, CEO, Hoobox

La produzione di Fevver corrente sta arrampicandosi. È basata su un metodo facciale del riconoscimento messo a punto da Hoobox come componente di un progetto di supporto da FAPESP tramite CONDUTTURA (colta più a: agencia.fapesp.br/29866).

Per individuare la febbre, il sistema in primo luogo identifica la fronte di taglio e precisamente estrae i punti dagli angoli degli occhi, eliminanti “il disturbo„ fisiologico quale sudore.

La temperatura d'angolo dell'occhio è misurata termografico usando la tecnologia infrarossa di energia-rilevazione sviluppata da Radsquare. Gli angoli dell'occhio sono mirati a perché i condotti lacrimali sono individuati là.

I condotti lacrimali non hanno copertura dell'interfaccia e livelli relativamente stabili dell'umidità. Nei termini vascolari, sono molto vicini al cervello, che gestisce la temperatura corporea. Tutto questo rende loro l'ideale allo scopo della temperatura di misurazione dalla termografia.„

Felipe Brunetto Tancredi, fondatore e CSO di Radsquare

Tancredi era il ricercatore principale per un progetto di supporto da FAPESP nel campo di imaging a risonanza magnetica (MRI).

Se la febbre è individuata, le immagini del sistema la persona e notifica alla reception o all'infermiere di imposta. “Misura molto più rapidamente le temperature di tantissima gente dei metodi convenzionali e non richiede un operatore,„ Pinheiro ha detto. “Che è particolarmente importante in una situazione come la pandemia COVID-19, con molti pazienti che hanno sintomi della malattia che deve preoccuparsi per allo stesso tempo.„

I risultati sono stati così positivi che HIAE ha deciso di installare il sistema in altre parti dell'ospedale in moda da potere misurare la temperatura degli ospiti e del personale.

“La tecnologia è estremamente utile per selezione rapida seguita da valutazione ed isolamento se necessario, accrescendo la sicurezza dei pazienti ricoverati e del personale,„ ha detto José Cláudio Cyrineu Tellus, la testa di HIAE di innovazione.

I ricercatori egualmente vogliono il sistema essere utilizzati in ospedali da campo che recentemente sono stati aperti in varie zone del Brasile ed in ospedali pubblici regolari.

Tuttavia, l'interesse nel sistema è più forte di tutti dalle imprese che vogliono riflettere la temperatura degli impiegati in uno sforzo per diminuire il rischio di trasmissione del posto di lavoro del virus.

“La sfida che affrontiamo ora è di rendere la tecnologia altamente evolutiva in modo da può essere utilizzata in parecchi settori,„ Pinheiro ha detto.