Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La droga diminuisce il rischio di uomini con disordine pedofilo sessualmente che abusano i bambini

Una droga che abbassa i livelli del testoterone maschio dell'ormone nell'organismo diminuisce il rischio di uomini con disordine pedofilo sessualmente che abusano i bambini, uno studio da Karolinska Institutet pubblicato oggi nelle manifestazioni della psichiatria di JAMA del giornale.

Circa uno in dieci ragazze e si in venti ragazzi sessualmente sono abusati, soprattutto per mano degli uomini con disordine pedofilo. Malgrado applicazione di legge, le iniziative tecniche e politiche, la tariffa di abuso sessuale del bambino continua ad aumentare, soprattutto che ha commesso online. C'è quindi una necessità urgente di efficaci e trattamenti scientifico provati per la gente a rischio di commettere l'offesa sessuale.

I ricercatori a Karolinska Institutet ed all'università di Gothenburg in Svezia ora hanno valutato l'effetto di una droga chiamata degarelix, che è approvato per il trattamento di carcinoma della prostata. La droga agisce passando fuori dalla produzione del testoterone, diminuente all'interno di un aspetto delle ore i livelli dell'ormone nell'organismo ed è amministrata per iniezione ogni tre mesi.

Lo studio doppio accecato ha incluso 52 uomini con disordine pedofilo in Svezia, che sono stati definiti a caso ad un degarelix o ad un gruppo del placebo. Il trattamento con degarelix è stato indicato per inumidire due fattori di rischio critici per abuso commettente: alto desiderio sessuale ed attrazione sessuale ai bambini. Gli effetti erano notevoli in due settimane.

“È importante potere da offrire un trattamento relativamente rapido agente e le proprie esperienze dei pazienti nella droga erano globalmente positive,„ dice la guida Christoffer Rahm di studio, lo psichiatra principale a Psykiatri Södra Stoccolma ed il ricercatore al dipartimento della neuroscienza clinica, Karolinska Institutet.

Soprattutto, gli uomini hanno descritto gli effetti positivi sulla loro sessualità. Molti hanno riferito che hanno ritenuto una calma interna, che i pensieri del sesso non erano più dominanti e che hanno perso il loro interesse sessuale in bambini. Una maggioranza ha voluto continuare sulla droga dopo che lo studio era più.

Questo studio è un punto importante verso ad un trattamento basato a prova per disordine pedofilo. Ora pianificazione uno studio nuovo per analizzare gli effetti più a lungo termine della droga e per paragonarli a psicoterapia.„

Dott. Christoffer Rahm, psichiatra principale a Psykiatri Södra Stoccolma e ricercatore al dipartimento di neuroscienza clinica, Karolinska Institutet

Tutta la partecipazione era volontaria e gli uomini sono stati reclutati via Preventell, un help-line nazionale sono stati iniziati da ANOVA, un'andrologia, la medicina sessuale e la clinica di transmedicine all'ospedale universitario di Karolinska in Svezia. L'help-line è stato installato per impedire l'abuso sessuale e la violenza dalla gente rapido tenente la carreggiata con sessualità pericolosa o indesiderata nel trattamento specializzato.

Mentre alcuni dei partecipanti al gruppo del degarelix hanno sviluppato le vampate di calore e le reazioni al sito iniezione, le conclusioni circa tutti gli effetti collaterali mentali erano dure da ritirare poiché molti dei partecipanti erano già in uno stato depressivo anche prima che lo studio cominciasse. Vedi l'articolo scientifico per una lista completa degli effetti e degli effetti collaterali negativi.

Source:
Journal reference:

Landgren, V., et al. (2020) Effect of Gonadotropin-Releasing Hormone Antagonist on Risk of Committing Child Sexual Abuse in Men With Pedophilic Disorder. JAMA Psychiatrydoi.org/10.1001/jamapsychiatry.2020.0440.