Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Studio: Rischio di fumo materno di aumenti di asma di adulto-inizio

Uno studio recentemente terminato indica che fumare tramite le madri incinte ha causato approssimativamente un rischio di asma di 1,5 volte nella loro prole alle età fra 31 e 46.

L'esposizione al fumo della sigaretta è conosciuta per aumentare il rischio di asma nell'infanzia, ma i risultati della ricerca sui sui effetti successivi sono insufficienti.

Uno studio pubblicato nel giornale respiratorio europeo ha studiato 5.200 persone sopportate in Finlandia del Nord nel 1966. La madre che fuma durante la gravidanza ha provocato un rischio di asma di circa 1,5 volte nel bambino alle età fra 31 e 46.

Il rischio era più alto per coloro che aveva riferito precedentemente la sofferenza dai sintomi respiratori o che erano portafili del gene di predisposizione RUNX-1.

I risultati possono indicare la vulnerabilità iniziale delle gallerie di ventilazione e del danno permanente causati dalle sigarette.„

Toppila-Salmì di Sanna del docente, università di Helsinki ed il distretto dell'ospedale di Helsinki e di Uusimaa

Secondo il Toppila-Salmì, la pianificazione di famiglie per una gravidanza e le donne incinte dovrebbero essere incoraggiate a smettere il fumo. Ciò ridurrebbe il rischio di asma di adulto-inizio nei loro bambini e migliorerebbe la salubrità delle gallerie di ventilazione.

Lo studio è stato effettuato in collaborazione dall'università di Helsinki, dall'università di Oulu e dall'istituto nazionale per sanità e sicurezza sociale.

Source:
Journal reference:

T-S. S., et al. (2020) Maternal smoking during pregnancy affects adult onset of asthma in offspring: a follow up from birth to age 46 years. European Respiratory Journal. doi.org/10.1183/13993003.01857-2019.