Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

ECG che scherma più efficace ad individuare i termini cardiaci negli atleti dell'istituto universitario

In questi ultimi 30 anni, gli istituti universitari e le università hanno atleti sempre più schermati per gli stati di salute che possono comportare il rischio eccessivo a partecipazione di sport. La morte cardiaca improvvisa è la causa della morte principale fra gli atleti dell'istituto universitario, in modo da una funzione primaria di queste selezioni è di rivelare le condizioni del cuore sconosciute.

L'associazione atletica collegiale nazionale richiede un esame fisico di pre-partecipazione del riferimento e una cronologia paziente; alcuni banchi egualmente amministrano un elettrocardiogramma (ECG), che misura l'output elettrico del battito cardiaco di una persona. Il disaccordo esiste, tuttavia, circa il valore di ECGs. Mentre gli esperti acconsentono generalmente che un ECG può inbandierare le emissioni di preoccupazione cardiache, i detrattori dicono che provocano troppi risultati erroneamente positivi, piombo alle prove ed ai costi supplementari inutili.

La ricerca pubblicata oggi indica che le selezioni che incorporano un ECG sono più efficaci ad individuare le circostanze cardiache che mettono gli atleti al rischio e più efficienti in termini di costo-per-diagnosi dei giocatori a rischio, che le selezioni che comprendono soltanto un esame fisico e una cronologia paziente.

Il ritmo del cuore del giornale ha pubblicato la ricerca multi-istituzionale. Piombo dal Dott. Kimberly Harmon, capo sezione di medicina dello sport alla scuola di medicina dell'università di Washington ed al medico del cavo per la squadra di football americano di UW.

Harmon ed i colleghi hanno trovato che, attraverso 8.602 registrazioni degli atleti di conferenza Pacific-12, le selezioni cardiovascolari con un ECG oltre ad una cronologia paziente e l'esame fisico erano sei volte più probabili da individuare le condizioni del cuore rischiose che le selezioni che hanno compreso soltanto una cronologia paziente e un fisico medica. Parallelamente, l'uso di ECG ha migliorato l'efficacia economica per diagnosi vicino quintupla.

Ciò è una valutazione nell'ambiente delle scoperte derivando dalle strategie differenti della selezione e quanto costano. Questo studio indica che schermare con ECG è non solo sensibilmente più efficace, è soltanto incrementalmente camice più costoso e costa molto di meno per diagnosi. Può essere applicato per molto di meno che il costo di un paio delle scarpe atletiche.„

Dott. Kimberly Harmon, capo sezione di medicina dello sport alla scuola di medicina dell'università di Washington ed al medico del cavo per la squadra di football americano di UW

I ricercatori hanno cercato di confrontare i risultati positivi, la prevalenza di malattia ed i costi di due strategie di schermatura. Hanno raccolto nove anni di dati de-identificati degli atleti dalle istituzioni di conferenza Pac-12, che impiegano le strategie varie per le selezioni di fisico medica di pre-partecipazione. Egualmente sono stati analizzati le prove secondarie, le diagnosi cardiache, i risultati del rendimento--gioco e le complicazioni dalla prova.

Da 8.602 selezioni, 11 atleta è stato identificato con le circostanze cardiovascolari:

  • Cronologia ed esame fisico: Due atleti (di 4.955) sono stati identificati come al rischio, uguagliante con una prevalenza di 0,05% (1 in 2.454). il costo della selezione dell'Per-atleta ha stato in media $130; il costo per diagnosi era $312.407.
  • Cronologia, fisico medica e ECG: nove atleti (di 3.647) sono stati identificati come al rischio, uguagliante con una prevalenza di 0,024% (1 in 410). il costo della prova di selezione dell'Per-atleta era $152; il costo per diagnosi era $61.712.

I costi delle selezioni e della prova secondaria sono stati basati sui centri per Assistenza sanitaria statale e programma di tassa del medico di servizi di Medicaid.

“Questo è il primo studio per confrontare le selezioni usando i risultati in vivo piuttosto che modelli teorici e presupposti variabili,„ ha detto Harmon, un professore di UW della medicina di famiglia e di ortopedia e di medicina dello sport.

Non ogni banco può comprendere le prove di ECG nelle selezioni dell'atleta, Harmon ha detto. È meno una domanda circa riguardare una prova $22 costata e più circa se i medici sono disponibili facilmente interpretare il ECGs.

Lo studio ha compreso le selezioni degli atleti attraverso tutti gli sport della squadra di college, sebbene la pallacanestro degli uomini ed il calcio rappresentassero più di 50% delle morti cardiache improvvise fra gli atleti dell'istituto universitario, lei ha detto. Parecchi banchi Pac-12 hanno dato la priorità a quegli sport per schermare.

La ricerca è stata supportata con una concessione dall'iniziativa di salubrità e di benessere dell'Studente-Atleta della conferenza Pac-12.

Source:
Journal reference:

Harmon, K.G, et al. (2020) Comparison of Cardiovascular Screening in College Athletes by History and Physical Examination with and without an Electrocardiogram: Efficacy and Cost. HeartRhythm. doi.org/10.1016/j.hrthm.2020.04.032.