Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'obesità, il diabete di tipo 2, o l'ipertensione in adolescenti possono piombo alle arterie prematuramente invecchiate

Gli adolescenti che hanno l'obesità, il diabete di tipo 2 o ipertensione possono essere più probabili avere segni di invecchiamento prematuro del vaso sanguigno confrontato agli anni dell'adolescenza senza quegli stati di salute, secondo la nuova ricerca pubblicata oggi nel giornale dell'associazione americana del cuore, un giornale di accesso aperto dell'associazione americana del cuore.

In cinque anni, i ricercatori hanno valutato 141 anno dell'adolescenza con peso normale; 156 chi ha avuto obesità; e 151 chi hanno avuti diabete di tipo 2, con un'età media di 17,6 in cui lo studio ha cominciato.

Alla conclusione di cinque anni, degli anni dell'adolescenza con obesità, del diabete di tipo 2 o di alta pressione sanguigna sistolica - i fattori di rischio importanti per gli attacchi di cuore ed i colpi più successivamente in vita erano sensibilmente più probabili avere più spesso ed arterie carotiche più rigide, il vaso sanguigno che principale quello piombo al cervello.

“Il nostro studio dimostra che i cambiamenti lenti in vasi sanguigni che piombo allo sviluppo di aterosclerosi comincia presto nella vita,„ ha detto lo studio l'autore Justin R. Ryder del cavo, Ph.D., assistente universitario della pediatria e direttore associato della ricerca per il centro per la medicina pediatrica dell'obesità all'università di facoltà di medicina di Minnesota a Minneapolis.

L'aterosclerosi è la limitazione lenta delle arterie connesse solitamente con invecchiamento naturale ed aumenta il rischio di attacchi di cuore, di colpi e di altri eventi cardiovascolari.

Avendo l'obesità, il diabete di tipo 2 o alta pressione sanguigna sistolica erano ogni connesso indipendente con ed ugualmente premonitore di avere arterie più spesse e più rigide fra questo gruppo di giovani. Che cosa si è sorpreso il nostro gruppo più era che i partecipanti con più alta pressione sanguigna sistolica confrontata ai loro pari nello studio hanno avuti col passare del tempo un rischio molto simile come quelli con l'obesità o il diabete di tipo 2 per i vasi sanguigni più spessi e più rigidi.„

Justin R. Ryder, autore principale di studio e assistente universitario di pediatria, associazione americana del cuore

La salubrità dell'arteria carotica è stata valutata da velocità di onda non invadente di impulso e di ultrasuono. L'ultrasuono ha misurato lo spessore dei due livelli interni del vaso sanguigno, conosciuti come spessore carotico di intima-media. I calibri di velocità di onda di impulso quanto velocemente il sangue attraversa le imbarcazioni per determinare la rigidezza arteriosa.

Entrambe le misure sono state approntate all'inizio lo studio e cinque anni di più successivamente. L'analisi ha concluso gli anni dell'adolescenza con l'obesità, diabete di tipo 2 o l'alta pressione sanguigna sistolica ha avuta maggior cambiamento nello spessore e nella rigidezza delle loro arterie, rispetto ai partecipanti nel gruppo a peso normale. Ciò suggerirebbe un maggior rischio di attacchi di cuore o di colpi in anticipo fra gli anni dell'adolescenza con l'obesità, il diabete di tipo 2 o l'alta pressione sanguigna sistolica.

“Sebbene il diabete di tipo 2 sia trattato aggressivamente negli Stati Uniti, l'obesità deve essere trattata appena come vigoroso perché ha lo stesso rischio aumentato per invecchiamento prematuro dei vasi sanguigni, che è un segno in anticipo di disfunzione cardiovascolare e di un precursore alle malattie cardiovascolari nell'età adulta,„ secondo Ryder.

Le resistenze dello studio hanno compreso la sua grande dimensione di studio di quasi 150 anni dell'adolescenza in ogni gruppo, per complessivamente 448 partecipanti e le misure obiettive di salubrità dell'arteria carotica diverso cinque anni. Una limitazione della ricerca è che gli anni dell'adolescenza non saranno seguiti nell'età adulta per tenere la carreggiata se l'invecchiamento prematuro dei loro vasi sanguigni provoca gli attacchi di cuore, i colpi ed altre circostanze cardiovascolari.