Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le guide di terapia genica sviluppano la massa del muscolo e diminuisce la severità dell'osteoartrite in mouse

L'esercizio e la terapia fisica sono raccomandati spesso per aiutare la gente che ha artrite. Entrambi possono rinforzare il muscolo -; un vantaggio che anche può diminuire il dolore unito. Ma la massa e la resistenza del muscolo dell'edilizia possono richiedere molti mesi ed essere difficili di fronte a dolore unito dall'osteoartrite, specialmente per la gente più anziana che è di peso eccessivo. Un nuovo studio in mouse alla scuola di medicina dell'università di Washington a St. Louis, tuttavia, suggerisce che la terapia genica l'un giorno possa aiutare quei pazienti.

La ricerca indica che la terapia genica ha aiutato rapidamente la massa significativa del muscolo di configurazione ed ha diminuito la severità dell'osteoartrite nei mouse, anche se non si sono esercitati di più. La terapia egualmente ha evitato l'obesità, anche quando i mouse hanno mangiato una dieta estremamente ad alta percentuale di grassi.

Lo studio è pubblicato l'8 maggio online negli avanzamenti di scienza del giornale.

L'obesità è il fattore di rischio più comune per l'osteoartrite. Essere di peso eccessivo può ostacolare la capacità di una persona di esercitarsi e trarre giovamento completamente da terapia fisica. Abbiamo identificato qui un modo usare la terapia genica per costruire rapidamente il muscolo. Ha avuto un effetto profondo nei mouse e che ha tenuto il loro peso nell'assegno, suggerente che un simile approccio potesse essere efficace contro l'artrite, specialmente nei casi dell'obesità morbosa.„

Farshid Guilak, Ph.D., il professore di Mildred B. Simon Research di ortopedia e direttore di ricerca agli ospedali di Shriners per i bambini - St. Louis

Con il primo autore del documento, Ruhang Tang, il PhD, uno scienziato senior nel laboratorio di Guilak, Guilak ed il suo gruppo di ricerca hanno dato a mouse di 8 settimane una singola iniezione ciascuna di un virus che porta un gene chiamato follistatin. Il gene funziona per bloccare l'attività di una proteina in muscolo che tiene la crescita del muscolo nell'assegno. Ciò ha permesso ai mouse di guadagnare la massa significativa del muscolo senza esercitarsi più usuale.

Anche senza esercizio supplementare e mentre continuare a mangiare una dieta ad alta percentuale di grassi, la massa del muscolo di questi “mouse eccellenti„ più di quanto raddoppiato e la loro resistenza quasi si è raddoppiata, anche. I mouse egualmente hanno avuti meno danno della cartilagine relativo all'osteoartrite, ai numeri più bassi delle celle e delle proteine infiammatorie nelle loro giunzioni, a meno problemi metabolici ed a cuori ed ai vasi sanguigni più sani che i littermates che non hanno ricevuto la terapia genica. I mouse egualmente erano significativamente meno sensibili a dolore.

Una preoccupazione era che alcuna della crescita del muscolo richiesta tramite la terapia genica potrebbe risultare essere nociva. Il cuore, per esempio, è un muscolo e una circostanza ha chiamato l'ipertrofia cardiaca, in cui le pareti del cuore si ispessiscono, non è una buona cosa. Ma in questi mouse, la funzione del cuore realmente è migliorato, come ha fatto la salubrità cardiovascolare in generale.

Gli studi più a lungo termine saranno necessari determinare la sicurezza di questo tipo di terapia genica. Ma, se la cassaforte, la strategia potesse essere particolarmente utile per i pazienti con i termini quale la distrofia muscolare che lo rendono difficile costruire il nuovo muscolo.

Nel frattempo, Guilak, che egualmente co-dirige il centro universitario di Washington per medicina a ricupero ed è un professore di assistenza tecnica biomedica e di biologia dello sviluppo, ha detto i metodi più tradizionali di muscolo che rinforzano, quali i pesi o la terapia fisica di sollevamento, rimane la prima riga di trattamento per i pazienti con l'osteoartrite.

“Qualcosa di simile potrebbe richiedere gli anni per svilupparsi, ma siamo eccitati circa le sue prospettive per danno della giunzione di diminuzione relativo all'osteoartrite come pure possibilmente essendo utile nei casi estremi di obesità,„ ha detto.