Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Reticoli di ricerca di Internet importanti nel rintracciamento e nella predizione della diffusione COVID-19

Un nuovo studio pubblicato sul medRxiv* del " server " della pubblicazione preliminare nel maggio 2020 ha identificato un collegamento fra i reticoli di ricerca di Internet e la progressione locale di malattia per COVID-19. Raccomanda l'uso dei dati di ricerca tenere la carreggiata e predire COVID-19 sparso come metodo complementare ai metodi stabiliti di controllo sanitario di salute pubblica.

Studio: I reticoli di ricerca di Internet rivelano il decorso clinico della progressione di malattia per COVID-19 e predicono la pandemia sparsa in 32 paesi. Credito di immagine: Olya Gan/Shutterstock
Studio: I reticoli di ricerca di Internet rivelano il decorso clinico della progressione di malattia per COVID-19 e predicono la pandemia sparsa in 32 paesi. Credito di immagine: Olya Gan/Shutterstock

“Aggregated de-ha identificato i reticoli di ricerca di Internet è stato usato per tenere la carreggiata una vasta gamma di fenomeni di salubrità, compreso influenza, conformità di MERS, del morbillo, di aborto e di immunizzazione ed è una fonte alternativa potenziale di informazioni per la diffusione surveilling di pandemia,„ dica i ricercatori.

Lo studio è il primo per suggerire le ricerche di Internet poichè un preannunciatore della diffusione di malattia. In questo modo, tenta di complementare ha stabilito i metodi dalle more dello sviluppo di indirizzo e dalle limitazioni di capacità dei metodi di collaudo diagnostici tradizionali, compreso la prova di sistema monetario aureo RT-PCR.

Alcuni più presto studiano tentato di correlare i due, ma in più piccoli campioni geografici e con meno parole chiavi. Tuttavia, molti hanno trovato le correlazioni fra le ricerche in relazione con il sintomo e l'incidenza quotidiana o a breve termine dei casi COVID-19.

Lo studio ha valutato i reticoli di ricerca di Internet relativi ai sintomi COVID-19 quale febbre, asciuga la tosse, gola irritata ed i freddi per determinare se fossero preannunciatori in tempo reale del locale COVID-19 si sono sparsi e progressione clinica di malattia, nei linguaggi multipli attraverso 32 paesi e sei continenti.

I ricercatori hanno trovato che la progressione clinica della malattia segue quella riferita in letteratura medica - la febbre, asciuga la tosse, la gola irritata ed i freddi inizialmente seguiti da dispnea i circa 5 giorni dopo l'inizio di sintomo. Inoltre, un aumento nelle ricerche relative ai sintomi COVID-19 è stato veduto come preannunciatore dei casi riferiti COVID-19 e le morti, predicenti l'epidemia tende in anticipo i 18,5 giorni.

Limitazioni della prova di laboratorio

Il gruppo di ricerca ha precisato che la prova di laboratorio in un'epidemia presenta parecchie limitazioni, quali le more in via di sviluppo, assicurazione di qualità, more di fabbricazione e more di trattamento e dell'amministrazione come pure il rischio significativo affrontato dalle persone ed ufficiali sanitari e vincoli finanziari. Quindi, anche al suo meglio, la prova di laboratorio è “un indicatore di rivestimento isolante,„ i ricercatori dicono. Ciò richiede i metodi alternativi di ottimizzare i dati per i responsabili della politica ed i funzionari della sanità.

“La sorveglianza in tempo reale accurata della diffusione locale di malattia è essenziale per l'efficace risposta pandemica, la salute pubblica chiave d'informazione misura quali distanziare e le chiusure del sociale come pure l'allocazione delle risorse insufficienti di sanità quali i ventilatori ed i letti di ospedale,„ il documento ha detto.

Come hanno usato le ricerche di Internet

Il gruppo di ricerca ha acceduto alle ricerche sulle tendenze di Google e Weibo (un motore di ricerca cinese) per i termini comuni quale “febbre,„ “tosse,„ “asciuga la tosse,„ “freddi,„ “gola irritata,„ “radiatore anteriore semiliquido„ e “dispnea,„ come pure i termini generali “coronavirus,„ “sintomi di coronavirus„ e “prova di coronavirus.„  

Le madrelingue sono state reclutate per tradurre i termini in alcune lingue del Medio-Oriente e comunitarie. Per altri, Google Translate è stato usato ed i reticoli di ricerca hanno confermato che quei termini stavano cercandi.

I risultati hanno indicato che c'era un ritardo dei circa cinque giorni fra “febbre„ e “dispnea.„ Per “la tosse,„ anche, il ritardo era dei cinque giorni, molto attentamente in conformità con la progressione clinica riferita in letteratura medica.

“Come la pandemia comincia a catturare la tenuta in un paese, nella ricerca della gente “della febbre„ da sintomi iniziali della prova„ di coronavirus di sintomi„ di coronavirus e “, seguita “, “tosse„, “radiatore anteriore semiliquido„, “gola irritata„ e “freddi„, seguiti dalle ricerche “di dispnea„ circa 5 giorni dopo che la ricerca dei sintomi iniziali,„ dica i ricercatori.

Cerchi le tendenze “febbre„ ha predetto un getto in casi COVID-19 i 18,5 giorni in anticipo e le morti COVID-19 i 22,16 giorni in anticipo. Le ricerche “della tosse„ hanno dimostrato le simili tendenze. Le correlazioni delle tendenze di ricerca con i gradi di infezione confermati dipendevano altamente dalla capacità locale di prova, che era responsabile di una certa variazione dei dati fra i paesi.

Malgrado la differenza nella sincronizzazione degli scoppi in ogni paese, la relazione fra i termini di ricerca ed il numero dei casi riferiti e le morti rimane simile attraverso i paesi. Ciò significa che i dati sono utili nel tenere la carreggiata il corso della pandemia e nella predizione della sua diffusione prima della disponibilità della prova su grande scala in ogni paese.

Come la pandemia continua a spargersi in parecchi paesi, cerchi i volumi continuano ad aumentare. Questi dati possono essere usati per valutare la diffusione in tempo reale ed applicare le misure sanitarie in assenza della prova locale, ricercatori dica.

Il metodo può anche contribuire a capire la fase delle manifestazioni di malattia e di malattia in ogni regione, che è utile nella valutazione delle variazioni locali nella presentazione di malattia nelle circostanze differenti.

Limitazioni

Questo metodo non è senza sue limitazioni, i ricercatori avvertono, compreso mancanza di accesso Internet e di infrastruttura in alcune regioni e comunità, che non possono supportare la ricerca diffusa; tendenziosità socioeconomiche, geografiche, o altre; e la possibilità delle ricerche da curiosità, copertura mediatica, o relativo ad altre malattie gradisce l'influenza. Inoltre, i dati di ricerca sono forniti soltanto come volumi cumulati di ricerca e non come numeri reali.

i termini specifici di Non sintomo come “il coronavirus„ erano meno probabili predire esattamente la progressione di malattia e tendenze di infezione, i ricercatori hanno detto, rispetto alle ricerche in relazione con il sintomo specifiche.

Il gruppo di ricerca pianificazione incorporare l'apprendimento automatico per creare un modello premonitore per stimare il numero dei casi COVID-19 e delle morti in un modulo più dettagliato, considerando altre variabili come la capacità di prove, dei rapporti di notizie, le misure di diminuzione e le variabili dovute alle condizioni atmosferiche.

Avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2020, May 10). Reticoli di ricerca di Internet importanti nel rintracciamento e nella predizione della diffusione COVID-19. News-Medical. Retrieved on January 24, 2022 from https://www.news-medical.net/news/20200510/Internet-search-patterns-important-in-tracing-and-predicting-COVID-19-spread.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Reticoli di ricerca di Internet importanti nel rintracciamento e nella predizione della diffusione COVID-19". News-Medical. 24 January 2022. <https://www.news-medical.net/news/20200510/Internet-search-patterns-important-in-tracing-and-predicting-COVID-19-spread.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Reticoli di ricerca di Internet importanti nel rintracciamento e nella predizione della diffusione COVID-19". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200510/Internet-search-patterns-important-in-tracing-and-predicting-COVID-19-spread.aspx. (accessed January 24, 2022).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2020. Reticoli di ricerca di Internet importanti nel rintracciamento e nella predizione della diffusione COVID-19. News-Medical, viewed 24 January 2022, https://www.news-medical.net/news/20200510/Internet-search-patterns-important-in-tracing-and-predicting-COVID-19-spread.aspx.