Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

COVID-19 ed insicurezza di alimento negli Stati Uniti.

Un nuovo documento ha pubblicato sul medRxiv* del " server " della pubblicazione preliminare nel maggio 2020 riferisce che le misure approntate per bloccare la diffusione del coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo quali distanziare ed il lockdown del sociale sono associate con gli effetti diffusi su obbligazione dell'alimento nello stato USA del Vermont.

La pandemia globale COVID-19 ha provocato molti paesi e stati che dichiarano le restrizioni del movimento e del lockdown per impedire la diffusione del virus. Ciò ha causato i rallentamenti economici severi e le catene di fornitura interrotte dell'alimento sopra una grande parte del mondo.

Los Angeles, CA/U.S.A. - 03.13.2020: scaffali vuoti alla drogheria in Los Angeles. Credito di immagine: BrittanyNY/Shutterstock
Los Angeles, CA/U.S.A. - 03.13.2020: scaffali vuoti alla drogheria in Los Angeles. Credito di immagine: BrittanyNY/Shutterstock

Insicurezza di alimento

L'insicurezza di alimento è definita come “la mancanza di fisico medica coerente, di sociale e di accesso economico ad alimento adeguato e nutriente che incontra i bisogni e le preferenze dietetici dell'alimento.„ È una delle conseguenze inevitabili di un lockdown marcato ed improvviso, come è stata applicata dopo che la diffusione rapida della pandemia COVID-19 a quasi tutti i paesi del mondo.

È stimato che nel 2018, circa 11% delle famiglie negli Stati Uniti abbia avuto insicurezza di alimento ad un certo punto. Circa 4% ha avuto obbligazione bassa dell'alimento, ha caratterizzato dall'interruzione del normale che mangia i reticoli ed ha diminuito l'ingestione di cibo.

L'insicurezza di alimento ha molte conseguenze indesiderabili, compreso ipertensione, il diabete, la malattia di cuore ischemica, la depressione ed altri disturbi mentali. Il rischio di morte dovuto tutte le cause è egualmente maggior. La gente con insicurezza di alimento egualmente ha i bisogni e costi contrassegnato più alti di sanità.

Fattori che causano l'insicurezza di alimento

L'insicurezza di alimento è associata molto attentamente con benessere economico della famiglia e del cittadino. La tariffa di insicurezza di alimento in una regione rispecchia la disoccupazione, la povertà ed i prezzi degli alimenti. Dato l'aumento della disoccupazione negli Stati Uniti dal marzo 2020, l'insicurezza di alimento è limitata per aumentare, in base agli eventi della recessione nel 2007-2008.

L'insicurezza di alimento non è soltanto una mancanza di fondi per comprare l'alimento nella situazione attuale. Invece, è il risultato di molti fattori quali l'indisponibilità di alimento, l'inaccessibilità delle posizioni dell'alimento, gli stati diminuiti di variazione e di utilizzazione.

L'indisponibilità a breve termine di alimento ha colpito gli Stati Uniti dovuto acquisti dettati dal panico, che hanno svuotato gli scaffali. Tuttavia, con il taglio quasi-completo della catena di trasporto, la disponibilità dell'alimento è probabile essere compromessa.

Nel frattempo, mentre il costo di alimento aumenta e le fondamenta infrastrutturali ripartono, l'accessibilità dell'alimento egualmente cala. Ciò comprende i cambiamenti nel modo l'assistenza di alimento che si distribuisce, nella disponibilità di trasporto pubblico e nelle scarsità del prodotto in alcune aree. I rapporti del mercato egualmente suggeriscono che il comportamento di acquisto dell'alimento egualmente sia cambiato, indicando i reticoli diminuiti di utilizzazione.

Come lo studio è stato effettuato?

Lo studio corrente è puntato su che indirizza lo spazio della letteratura nei cambiamenti documentati nell'insicurezza di alimento come conseguenza della pandemia. I ricercatori hanno raccolto i dati da un'indagine in tutto lo stato, selezionante lo stato USA principalmente rurale del Vermont per il loro studio. Discutono i risultati in termini di difficoltà nell'accedere ad alimento, facente fronte a queste sfide, all'utilizzazione di programma di assistenza dell'alimento come pure alle implicazioni di insicurezza di alimento per salubrità pubblica e determinata.

L'indagine è stata progettata con l'aiuto delle organizzazioni livelle di stato importanti e dalle revisioni bibliografiche. Dopo un piccolo studio pilota, l'indagine è stata messa in mezzo dal 29 marzo al 12 aprile 2020 online. Un campione della convenienza è stato usato, con i partecipanti reclutati via vari metodi quali la pubblicità pagata, i listservs del partner della comunità e la pubblicità tramite stampa, radio e televisione.

Il ministero dell'agricoltura degli Stati Uniti il modulo ha intitolato “il modulo di indagine di obbligazione dell'alimento della famiglia: Il questionario ridotto del Sei-Punto„ è stato usato per decidere lo stato di obbligazione dell'alimento della famiglia, in due periodi. Il primo era l'anno prima dello scoppio, l'altro dopo, in base alla data di inizio fissata come l'8 marzo 2020 (la data della prima prova positiva nel Vermont). I bassi e molto bassi livelli di obbligazione dell'alimento si combinano come insicurezza di alimento.

Come l'obbligazione dell'alimento è cambiato nel Vermont?

C'erano circa 3.200 dichiaranti che erano ammissibili per lo studio. La maggior parte dei dichiaranti erano bianchi, rurali ed hanno avuti un reddito domestico inferiore a $75.000. Sono stati classificati in tre categorie:

  • Quelli con obbligazione dell'alimento - o continuamente, o chi ha cambiato questa categoria prima di COVID-19 - circa 2.800
  • Quelli con insicurezza di alimento coerente - entrambi prima e dopo l'inizio di COVID-19 - circa 470
  • Quelli con nuova insicurezza di alimento - era l'alimento sicuro prima ma non dopo COVID-19 - circa 260

La prevalenza di insicurezza di alimento è andato su da 33% per questo periodo (a partire da un anno prima dello scoppio), da circa 18% - 24%.

Circa 65% del gruppo di insicurezza di alimento era coerente insicuro, mentre circa 36% erano recentemente insicuri. Nel precedente, 58% delle famiglie stavano mangiando diversamente e molto di meno che prima (obbligazione molto bassa dell'alimento) da COVID-19 e 42% ha avuto obbligazione bassa. Fra recentemente l'insicuro, 33% hanno avuti molto in basso e 67% basso, obbligazione dell'alimento.

I fattori che hanno aumentato le probabilità per insicurezza di alimento comprendono la perdita del posto di lavoro (probabilità sono 3,4 volte più su), il congedo temporaneo (2,73), meno ore (2 volte), viventi in una famiglia con i bambini (1,8 volte) e che sono stato una donna (1,5 volte più probabilmente degli uomini). Le probabilità erano soltanto mezze come alte nelle famiglie più ricche, o per la gente con i gradi di istituto universitario.

Che cosa erano le sfide principali ad accessibilità dell'alimento?

I partecipanti hanno nominato gli ostacoli multipli ad alimento d'accesso durante il COVID-19, sia fisico che economico. Questi erano più probabili nelle famiglie alimento-insicure, particolarmente in coloro che era coerente alimento insicuro. Queste sfide hanno compreso il unaffordability di alimento, l'inaccessibilità delle dispense dell'alimento e l'ignoranza delle sorgenti di guida o di informazioni sulle sorgenti dell'alimento.

L'alimento che le famiglie insicure erano molto più probabili ritenere si è preoccupato per molti situazioni di accesso dell'alimento e COVID-19. Qui ancora, coerente, le famiglie insicure dell'alimento erano recentemente molto più probabili delle famiglie insicure dell'alimento essere ansiose circa tutte le situazioni di accesso dell'alimento salvo che l'alimento diventerebbe pericoloso.

Come la gente ha fatto fronte ad insicurezza di alimento?

Le strategie facenti fronte sono state trovate più comunemente nelle famiglie alimento-insicure. Fra questi, le famiglie insicure dell'alimento erano coerente più probabili prendere in prestito i fondi, usare una dispensa dell'alimento, o usare i programmi di assistenza di governo come il programma di assistenza supplementare di nutrizione (SNAP).

Due terzi delle famiglie con insicurezza di alimento hanno detto che già stavano mangiando meno usuale, per allungare più lungamente il loro alimento.

Tutte le famiglie insicure dell'alimento hanno detto che avrebbero usato le stesse pianificazioni che vanno in avanti, anche, mentre la pandemia dura.

Che guida la gente ha voluto?

Le famiglie insicure dell'alimento erano molto più probabili apprezzare tutta la pianificazione che avrebbe migliorato fisicamente o economicamente l'accesso dell'alimento. Le famiglie coerente insicure erano più probabili trovare il vantaggio nelle misure come transito pubblico, moneta extra per spendere, i vantaggi extra nei programmi di assistenza dell'alimento, le informazioni su e la guida con usare tali programmi e con i costi della consegna dell'alimento.

Implicazioni di insicurezza di alimento

Lo studio indica che tutti gli aspetti di obbligazione dell'alimento, da accesso fisico ed economico alla stabilità, sono stati minacciati, in grado di avere effetti contrari significativi su salubrità. La perdita del posto di lavoro è collegata ad insicurezza di alimento, indicando un impatto profondo ed acuto della popolazione.

Con i tassi di disoccupazione del Vermont che parallelizzano quelli degli Stati Uniti in generale, la situazione di obbligazione dell'alimento del Vermont probabilmente rispecchia il fenomeno americano complessivamente. Oltre alla difficoltà economica, le barriere fisiche hanno sorto dovuto la mancanza di trasporto pubblico e l'incapacità pagare combustibile o l'altro mezzo di trasporto in questo stato rurale.

Di nuovo, le zone rurali presentano meno opportunità di trarre giovamento dalle dispense dell'alimento e da altri programmi di assistenza dell'alimento. Dove questi esistono, la malattia di un volontario o l'esigenza del distanziare del sociale può causare i problemi massicci.

L'insicurezza di alimento pregiudica negativamente non appena la qualità dietetica ma può causare l'ansia fra gli adulti ed i bambini dovuto la minaccia percepita che gli approvvigionamenti di generi alimentari si esauriranno. L'ingestione di cibo insufficiente può alterare la funzione immune.

Assistenza di alimento e della selezione

Le misure relativamente semplici possono diminuire l'insicurezza di alimento, quali i programmi di 'screening'ed i programmi di assistenza dell'alimento. Mentre richiedono l'investimento di capitali, questi possono diminuire gli impatti negativi su salubrità pediatrica nel lungo termine tagliando corto il periodo di insicurezza di alimento ed impedendo l'esigenza di più alta spesa sulla sanità dovuto insicurezza di alimento.

La selezione può essere effettuata rapido nella clinica come pure nel livello comunitario, facendo uso dello strumento della funzione vitale di fame. Ciò è già nell'esteso uso e può essere presentata come cura standard in tutto la pandemia.

Le famiglie insicure dell'alimento potrebbero essere risorse riferite a di distribuzione di viveri, o gli enti governativi come quelli che trattano le indennità di disoccupazione potrebbero contribuire a assicurarsi tali famiglie per ricevere la guida che hanno bisogno di. Le dispense più fisse e più mobili dell'alimento, o più prescrizioni per le frutta e le verdure, che avvantaggia l'obbligazione dell'alimento e la salubrità globale, sarebbero utili.

Tuttavia, i risultati egualmente indicano che molte famiglie che avvertono ancora l'insicurezza di alimento non usano i programmi di assistenza dell'alimento, forse dovuto vergogna o dalle abitudini radicate di vedere tali programmi governativi come scelta di disperazione.

Ciò è particolarmente vero per la gente nelle aree non urbane che contano tipicamente sulla famiglia e sugli amici in tali situazioni. Quando questo non è possibile dovuto distanziare sociale, tali famiglie sono a rischio di nutrizione insufficiente, indicando la necessità di capire ed occuparsi di tali atteggiamenti.

Sguardo in avanti

Ciò è fra gli studi più iniziali su come COVID-19 e gli interventi di salute pubblica pregiudicano l'obbligazione dell'alimento. Il campione della convenienza è stato scelto nell'interesse di completamento rapido nelle fasi iniziali della pandemia permettere che l'evoluzione di queste circostanze sia valutata nel lungo termine. Inoltre, ai tempi dello studio, molti pagamenti di disoccupazione ed assegni dello stimolo ancora non avevano raggiunto i beneficiari e gli effetti di questi interventi non sono chiari. Gli studi futuri analizzeranno tali aspetti come pure l'impatto di ulteriori interventi.

Avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2020, May 14). COVID-19 ed insicurezza di alimento negli Stati Uniti.. News-Medical. Retrieved on July 08, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200514/COVID-19-and-food-insecurity-in-the-US.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "COVID-19 ed insicurezza di alimento negli Stati Uniti.". News-Medical. 08 July 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200514/COVID-19-and-food-insecurity-in-the-US.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "COVID-19 ed insicurezza di alimento negli Stati Uniti.". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200514/COVID-19-and-food-insecurity-in-the-US.aspx. (accessed July 08, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2020. COVID-19 ed insicurezza di alimento negli Stati Uniti.. News-Medical, viewed 08 July 2020, https://www.news-medical.net/news/20200514/COVID-19-and-food-insecurity-in-the-US.aspx.