Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Studio: La previsione personale di rischio di cancro ovarico diminuisce le preoccupazioni in una maggioranza delle donne

La previsione personale d'offerta di rischio di cancro ovarico alle donne indica che 98 per cento dei partecipanti ritenuti di meno si sono preoccupati dopo avere scoperto il loro stato di rischio di cancro ovarico, secondo uno studio piombo dall'università di Londra di Queen Mary.

L'identificazione delle donne ad ad alto rischio per cancro ovarico corrente conta sulle valutazioni cliniche ed alla sulla prova basata a cronologia per i geni di predisposizione - una polizza della famiglia che manca più della metà dei portafili del gene e rappresenta le opportunità mancanti enormi per la prevenzione mirata a.

Intorno 70 per cento delle casse del cancro ovarico corrente sono diagnosticati troppo tardi, quando sono già nelle fasi 3 o 4, significando che il trattamento è più radicale e la possibilità di sopravvivenza è molto più bassa, confrontato alla diagnostica nelle fasi 1 o 2.

Nello studio, costituito un fondo per da ricerca sul cancro Regno Unito e dall'appello di EVE, i volontari hanno completato una valutazione del rischio e un test genetico per ricevere un preventivo personale di rischio di sviluppare il cancro ovarico, che è stato calcolato facendo uso di genetico, stile di vita ed i fattori di rischio ormonali del cancro ovarico.

Nessuno dei partecipanti sarebbero stati offerti ordinariamente il test genetico su NHS, poichè non hanno compiuto i criteri di test clinici correnti.

Lo studio poi ha seguito i partecipanti oltre sei mesi attraverso i questionari che hanno registrato un intervallo di informazioni compreso la loro salubrità e qualità di vita psicologiche.

La preoccupazione del cancro ovarico e la percezione di rischio generale del cancro sono diminuito durante i sei mesi. Le persone identificate al rischio aumentato potrebbero optare per la schermatura e la prevenzione.

I risultati indicano che questa previsione personale basata sulla popolazione di rischio è fattibile ed accettabile, ha alta soddisfazione, diminuisce la preoccupazione del cancro e non ha un impatto negativo su salubrità o su qualità di vita psicologica.

Piombo il professor Ranjit Manchanda del ricercatore da Queen Mary che l'università di Londra ha detto: “I nostri risultati supportano il test genetico d'ampliamento per i geni del cancro ovarico attraverso l'intera popolazione, oltre appena all'l'approccio basato a criteri corrente, per identificare meglio le donne al rischio.„

Ciò ha potuto impedire migliaia più cancri che tutta la strategia corrente, salvante molte vite. Perché dobbiamo aspettare le donne per convincere il cancro per identificare altri in cui possiamo impedire il cancro? Un approccio di prova della popolazione può cambiare questo.„

Ranjit Manchanda, ricercatore del cavo ed il professor, università di Queen Mary

Il professor Ian Jacobs dall'università di New South Wales ha detto: “Se le donne identificate come atto ad alto rischio sulle informazioni che sono dato essi possono prendere i provvedimenti preventivi diminuire il loro rischio o intraprendere la selezione regolare.„

“L'impatto che questo studio potrebbe avere sulla sanità in futuro per questi cancri sta promettendo e un passo avanti emozionante nella prevenzione.„

Atena Lamnisos, CEO dell'appello di EVE aggiunto: “All'appello di EVE sappiamo che investire nella prevenzione del cancro è così vitale. È molto meglio impedire lo sviluppo del cancro che si occupa delle conseguenze devastanti di una diagnosi del cancro.„

“Specialmente per una malattia che è diagnosticata spesso in una fase recente come cancro ovarico. Questa prova pilota mostra la promessa per tutte le donne.„

“La prova emergente indica che potrebbe fornire un preventivo personale del loro rischio di sviluppo del cancro ovarico. Ciò li permetterà di prendere le decisioni permettendoli di minimizzare il loro rischio, optando per l'ambulatorio preventivo, o di avere selezione regolare. Un passo avanti emozionante.„

Source:
Journal reference:

Gaba, F., et al. (2020) Population Study of Ovarian Cancer Risk Prediction for Targeted Screening and Prevention. Cancers. doi.org/10.3390/cancers12051241.