Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Oxford Immunotec rilascia il kit di T-SPOT® Discovery™ SARS-CoV-2

Oxford Immunotec SpA globale, una società globale e a crescita rapida di sistemi diagnostici, oggi annuncia la versione del kit della prova di scoperta SARS-CoV-2 di T-SPOT.

Virus SARS-CoV-2

Credito di immagine: Kateryna Kon/Shutterstock.com

Questo kit è per uso della ricerca soltanto e lanciato nell'ambito della marca di scoperta di T-SPOT. Questo kit della ricerca potrebbe dare un contributo significativo verso lo sviluppo di un nuovo strumento per gestire la pandemia COVID-19, in grado di a loro volta contribuire a portare le nazioni dai loro lockdowns correnti in un modo più veloce, più sicuro e più controllato.

Configurazioni di scoperta SARS-CoV-2 di T-SPOT su esperienza di Oxford Immunotec con la diagnosi di TB e la valutazione della risposta immunitaria a CMV nei pazienti di trapianto, applicare la società istituita, tecnologia privata di T-SPOT alla lotta contro COVID-19.

Mentre la sierologia può individuare gli anticorpi a SARS-CoV-2 nel sangue di alcune persone dopo l'infezione, piccolo corrente è conosciuto circa come questo conferisce immunità a COVID-19.

La tecnologia di T-SPOT va più avanti sierologia semplice interrogando la risposta a cellula T del sistema immunitario e permetterà alla ricerca sulla misura della resistenza di quella risposta a SARS-CoV-2. La resistenza di questa risposta può essere collegata alla protezione da reinfezione.

La tecnologia di T-SPOT è una tecnologia collaudata, approvata affinchè l'uso clinico individui l'infezione di TB dentro oltre 60 paesi compreso gli Stati Uniti, la Cina, il Giappone e l'Europa.

Con oltre 20 milione prove cliniche fabbricate dalla versione, tecnologia di T-SPOT:

  • Usa un campione standardizzato pronto da sangue periferico che:
    • Diminuisce l'influenza dei fattori che potrebbero pregiudicare i risultati, quali altri trattamenti
    • Standardizza i numeri delle cellule nella prova per normalizzarsi per le variazioni di numero delle cellule fra i campioni
  • Permette che il numero delle celle di T di risposta sia enumerato per una valutazione più precisa della risposta a cellula T
  • Può mantenere la prestazione, anche in campioni dalle persone immunosuppressed
  • Può essere fatto funzionare in laboratori in grande quantità permettendo ai grandi programmi di verifica di essere srotolato

La tecnologia di T-SPOT può anche essere automatizzata facendo uso del kit selezionato del reagente del TM della cellula T. Le soluzioni di automazione sono disponibili per le impostazioni basse, medie ed alte di capacità di lavorazione.

Phill Keefe, la progettazione di vicepresidente senior, lo sviluppo e la consegna a Oxford Immunotec hanno detto, “non ognuno con l'infezione COVID-19 ha anticorpi rilevabili nelle prove di sierologia e questo può essere un più grande problema nella maggioranza che sperimenta soltanto delicato o in nessun sintomi. Inoltre, non è ancora chiaro se la presenza di anticorpi conferisce immunità. Le risposte a cellula T si sviluppano prima che la generazione dell'anticorpo e possa assicurare indipendente la protezione, in modo da studiare le celle di T potrebbe darci le nuove comprensioni in immunità a COVID-19.„

Realmente siamo eccitati circa la versione di questo prodotto di scoperta di RUO T-SPOT in una tal area importante per la ricerca corrente. Ciò permette che noi diamo il nostro contributo alla battaglia contro COVID-19. I dati generati facendo uso di questo kit di RUO, se favorevoli, ci aiuteranno a sviluppare un kit di T-SPOT che potrebbe essere approvato per uso clinico e può contribuire a supportare il nostro rendimento ad uno stile di vita più normale„.

Peter Wrighton-Smith, CEO di Oxford Immunotec

Per ulteriori informazioni visita

http://go.oxfordimmunotec.com/t-spot_discovery_SARS_CoV-2