Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I motori diesel adattati di VW emettono gli ossidi di azoto meno nocivi

Lo scandalo diesel di VW ha cominciato con un colpo il 18 settembre 2015. Esattamente sul giorno di apertura del salone dell'automobile internazionale di Francoforte (IAA), l'ente per la salvaguardia dell'ambiente degli Stati Uniti (EPA) ha pubblicato il suo “avviso della violazione„: I motori diesel di VW con 1,6 e 2,0 litri di spostamento (tipo codice ea 189) hanno contenuto il software illegale destinato per manipolare le emissioni.

È stato rapidamente evidente che 11 milione veicoli del gruppo di VW sono stati influenzati universalmente. Il capo Martin Winterkorn della società si è dimesso. Cause costose seguite. In molti paesi, i motori di ea 189 fabbricati dal gruppo di VW hanno dovuto essere adattati con gli aggiornamenti del hardware o del software.

Quasi cinque anni ora più successivamente - uno studio dall'università di York e di Empa indica che l'adattamento riusciva da un punto di vista ambientale. I motori diesel adattati di VW emettono fino agli ossidi di azoto meno nocivi di terzo nell'uso di ogni giorno che i motori con la datazione originale del software a partire dall'era di Dieselgate.

Misura del gas di scarico dal bordo della strada

La fattoria di Stuart funziona nell'inquinamento atmosferico di Empa/laboratorio ambientale della tecnologia ed anche ai laboratori di chimica atmosferica di Wolfson all'università di York.

Insieme ai suoi colleghi, ha utilizzato uno strumento speciale per esaminare le colonne di scarico di 23.000 automobili di passaggio ed ha analizzato i livelli di NOx e di CO2. Le misure hanno avuto luogo in Inghilterra fra maggio 2012 e aprile 2018 - prima e dopo lo scandalo di Dieselgate.

Ad ogni misura, il numero dell'immatricolazione dei veicoli egualmente è stato registrato ed i dati del veicolo sono stati recuperati dal database britannico MVRIS (sistema di informazione di registrazione di registrazione dell'autoveicolo).

Fra le 23.000 colonne di scarico correttamente misurate, la fattoria ha registrato 4053 volte le emissioni del motore diesel di VW L'ea 189, che ha costituito la base per la sua analisi. Nell'aprile 2020 è stata pubblicata nelle lettere della tecnologia & di scienza ambientale della società di prodotto chimico americano.

Miglioramento significativo

I risultati delle misure mostrano un chiaro effetto: Le emissioni di NOx dai piccoli motori da 1,6 litri dell'ea 189 serie erano diminuito da più di 36 per cento. Il VW aveva offerto l'adattamento del hardware e del software per questo motore: Oltre ad aggiornare il software del motore, una piccola componente supplementare è stata installata nella condotta di assunzione del motore, permettendo che il sensore della massa d'aria funzioni più precisamente.

Per il più grande motore da 2,0 litri dell'ea 189 serie soltanto il software sono state modificate. Qui le emissioni di NOx misurate sono caduto da una media di quasi 22 per cento.

I miglioramenti per ogni automobile determinata sono ancora maggiori: nel Regno Unito, l'adattamento dei motori era volontario e soltanto è stato effettuato vicino intorno 70 per cento dei proprietari di VW. Ciò significa che un certo numero di motori diesel che non erano stati adattati egualmente hanno passato lo strumento di misura, così il peggioramento del valore medio.

Per i veicoli industriali con i motori di ea 189 - cioè carrello di VW e VW Van - i risultati erano significativamente meno impressionanti. I valori di NOx per il diesel da 1,6 litri erano appena 22 per cento migliori di prima (rispetto a 36 per cento per le carrozze ferroviarie) e per il diesel da 2,0 litri le emissioni erano anche 53 per cento peggiori. I ricercatori sospettano che meno operatori del veicolo industriale avevano effettuato volontariamente l'adattamento.

In Svizzera, adattare il motore di ea 189 era obbligatorio. Secondo Graf di Dino del portavoce della società di Amag, tutti i veicoli - sia veicoli industriali che carrozze ferroviarie - nel frattempo sono stati adattati.

Il buon, il cattivo ed il brutto

Per il confronto, la fattoria di Stuart ed i suoi colleghi egualmente hanno esaminato le colonne di scarico di altri veicoli prima e dopo lo scandalo diesel, che non ha dovuto essere adattato. La temperatura ambiente svolge un ruolo molto importante qui: le misure prima che lo scandalo diesel sia catturato ad una media di 20 gradi di Celsius, le misure dopo lo scandalo diesel ad una media centigrado di 11 grado.

In un altro studio l'anno scorso, i ricercatori già avevano trovato drammaticamente le più alte emissioni di NOx causate in macchina diesel i giorni freddi. Questo effetto ora ha riapparso - ma non per tutti i produttori.

Le automobili da General Motors (Opel, Vauxhall, Chevrolet), da Renault-Nissan e dalle automobili di Fiat Chrysler hanno emesso quasi il doppio NOx nell'ambiente i giorni freddi quanto i giorni caldi. Un motore diesel dai 3,0 litri del VW egualmente ha avuto più alti NOx valori di 55%.

Ma c'è un altro modo, che è stato indicato in macchina i veicoli del gruppo di BMW (BMW, mini), le automobili da Volvo e dallo PSA (Peugeot, Citroën) e della marca indiana Tata: non hanno emesso più NOx i giorni freddi. La motore-gestione è stata programmata ovviamente più con attenzione.

Che cosa accade quando agli ingegneri sono permessi fare uno sforzo reale, tuttavia, è stato indicato dal VW. Dopo lo scandalo diesel e l'aggiornamento di software, i valori di NOx sono stati migliorati significativamente, malgrado il tempo significativamente più fresco!

Adatti tutti i veicoli

I ricercatori forniscono l'approvazione e le autorità ambientali un suggerimento diretto: i limiti del NOx dell'UE ancora stanno violandi in molte città europee. Ma secondo il paese europeo, soltanto fra 30 e 90 per cento dei motori di Dieselgate sono stati adattati.

Poiché il VW raggruppa i veicoli sono l'adattamento molto diffuso e obbligatorio potrebbero certamente rendere i limiti di NOx più facili soddisfare a.

Il legislatore già ha stretto in un'altra area: gli odierni veicoli devono passare il ciclo più rigoroso di WLTP. I gas di scarico ora sono misurati nel laboratorio centigrado a 23 e 14 gradi; durante le prove di strada, le temperature esterne giù a -7 gradi sono permesse. Un'automobile che emette significantly more NOx nell'inverno più non riceverebbe oggi l'omologazione di UE.

Source:
Journal reference:

Grange, S. K., et al. (2020) Post-Dieselgate: Evidence of NOx Emission Reductions Using On-Road Remote Sensing. Environmental Science and Technology Letters. doi.org/10.1021/acs.estlett.0c00188.