Produzione degli anticorpi Virus-Specifici dopo COVID-19

Thought LeadersProfessor Chen DongDirector Insitute for Immunology

Per progettare e sviluppare gli efficaci vaccini per COVID-19, dobbiamo capire le risposte immunitarie dei pazienti COVID-19. Notizia-Medico parla al professor Chen Dong per scoprire più.

Che cosa ha provocato la vostra ricerca su COVID-19?

Alla fine del 2019, i pazienti con COVID-19 sono stati diagnosticati a Wuhan, Cina, infettata da un SARS-CoV-2. Il WHO in primo luogo ha dichiarato questo scoppio un'emergenza di salute pubblica di preoccupazione internazionale e successivamente di una pandemia mondiale.

Finora, COVID-19 ha pregiudicato quasi quattro milione persone universalmente ed ha causato più di 270.000 morti. Tuttavia, piccolo è conosciuto circa le risposte immunitarie protettive indotte da SARS-CoV-2. Il mio laboratorio è stato impegnato nella ricerca nell'immunologia.

Per capire le risposte immunitarie dei pazienti COVID-19, particolarmente immunità adattabile, abbiamo progettato ed intrapreso questi studi insieme ai nostri collaboratori.

COVID-19

Credito di immagine: Andrii Vodolazhskyi/Shutterstock.com

Perché è importante capire quali celle partecipano alla protezione immune-mediata da COVID-19?

Soltanto capendo quale celle sono coinvolgere nella protezione immune-mediata, possiamo progettare e sviluppare gli efficaci vaccini COVID-19.

Corrente, piccolo è conosciuto circa le risposte immunitarie dell'organismo dal virus SARS-CoV-2. Perché è questo?

Poiché SARS-CoV-2 è un virus nuovissimo, richiederà un attimo affinchè i ricercatori studi e per ottenere una comprensione completa.

Potete descrivere come avete effettuato la vostra ricerca sulle risposte immunitarie di COVID-19?

In primo luogo, abbiamo raccolto i campioni di sangue da 14 casi delicati COVID-19 che recentemente avevano recuperato dall'infezione. Secondariamente, abbiamo espresso e depurato le proteine virus-codificate, quali la proteina del nucleocapsid ed il dominio dell'ricevitore-associazione (RBD) della proteina della punta.

Poi abbiamo misurato le risposte virus-specifiche dell'anticorpo via l'analisi di ELISA, neutralizzante i titoli dell'anticorpo via ad un'analisi basata pseudovirus, risposte a cellula T virus-specifiche via l'analisi di ELISpot. Da queste analisi, abbiamo trovato che la maggior parte dei pazienti scaricati montano l'anticorpo virus-specifico e le risposte a cellula T.

Lastra grossa di ELISA

Credito di immagine: Jarun Ontakrai/Shutterstock.com

Che cosa erano i vostri risultati?

Che cosa abbiamo trovato era che la maggior parte dei pazienti che hanno recuperato da COVID-19 ha prodotto gli anticorpi virus-specifici e le celle di T. Gli anticorpi sono stati mantenuti per almeno due settimane dopo scarico. In tutti e 14 i pazienti esaminati, 13 attività di neutralizzazione video del siero in un'analisi dell'entrata dello pseudotype.

Considerevolmente, c'era una forte correlazione fra i titoli dell'anticorpo di neutralizzazione ed i numeri delle celle di T virus-specifiche.

Risultati

Che ruolo gli anticorpi dell'immunoglobulina svolgono nella risposta immunitaria?

Un antigene è una sostanza che può invocare una risposta immunitaria e un anticorpo a è un prodotto della risposta del sistema immunitario.

Gli anticorpi possono direttamente neutralizzare l'antigene e/o legare agli antigeni in modo che le celle dell'organismo saprofago li abbiano rimossi dall'organismo.

Come i pazienti che recentemente hanno recuperato da COVID-19 producono gli anticorpi virus-specifici e le cellule T?

Il nostro sistema immunitario è molto complesso. Citato appena precedentemente, un antigene è una sostanza che può invocare una risposta immunitaria. Dopo che il virus SARS-CoV-2 entra nel nostro organismo, può produrre parecchi antigeni, alcuno per immunità umorale ed alcuno per immunità cellulare.

Una volta che il nostro sistema immunitario individua gli antigeni, antigene-presentare le celle può prendere questi antigeni, li elabora e presenta ad epitopi insieme con classi II o I molecole di MHC, che provoca la produzione degli anticorpi virus-specifici e delle celle di T virus-specifiche di CD8+, rispettivamente.

Perché le risposte immunitarie fra questi pazienti così sono variate?

Non è chiaro perché i pazienti differenti mostrano i livelli differenti di immunità.

Speculiamo che questo potrebbe essere causato dagli importi iniziali dei virus che hanno incontrato, dei loro stati fisici, o persino del microbiota.

Potrebbero questi pazienti che ha sviluppato gli anticorpi virus-specifici, essere protetti dall'ri-esposizione al virus?

Se i titoli di neutralizzazione dell'anticorpo nei pazienti sono mantenuti ad un ad alto livello, i pazienti dovrebbero essere protetti da reinfezione.

Credete che la vostra ricerca aiuti nello sviluppo di un vaccino per COVID-19?

Naturalmente, i nostri risultati possono contribuire allo sviluppo dei vaccini COVID-19.

Un efficace vaccino COVID-19 dovrebbe indurre l'anticorpo virus-specifico e le risposte a cellula T.

Che cosa sono i punti seguenti nella vostra ricerca?

Molte domande su SARS-CoV-2 rimangono sconosciute. Per esempio, non sappiamo quanto tempo l'immunità contro SARS-CoV-2 può persistere.

Per rivolgere questo problema, uno studio di approfondimento dovrebbe essere effettuato. Altro è come i pazienti scaricati che non producono gli anticorpi di neutralizzazione chiaramente SARS-CoV-2.

Se il consenso informato può essere ottenuto da quei pazienti, il meccanismo di atto dovrebbe essere studiato. Inoltre, gli studi futuri dovrebbero distinguere quali tipi di celle di T sono attivati tramite l'infezione SARS-CoV-2.

Concetto del vaccino COVID-19

Credito di immagine: Orfeo FX/Shutterstock.com

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

URL: https://www.cell.com/immunity/fulltext/S1074-7613(20)30181-3

DOI: http://dx.doi.org/10.1016/j.immuni.2020.04.023

Circa il professor Chen Dong

Il Dott. Dong è professore e Direttore dell'istituto per l'immunologia ed anche di decano della scuola di medicina all'università Tsinghua, Pechino, Cina.

Il Dott. Dong ha servito da professore dell'immunologia e del Direttore del centro per infiammazione e Cancro al centro del Cancro di Anderson di MD dell'università del Texas. La ricerca del Dott. Dong è di capire i meccanismi molecolari con cui le risposte immuni ed infiammatorie sono regolamentate normalmente e di applicare questa conoscenza alla comprensione ed il trattamento dell'autoimmunità e disordini come pure cancro di allergia.

Il lavoro dal gruppo del Dott. Dong piombo alle scoperte dei sottoinsiemi a cellula T nel sistema immunitario e nella delucidazione delle loro funzioni biologiche e patologiche. Il Dott. Dong ha oltre 200 pubblicazioni ed era ricercatore altamente citato stimato per sei anni dal 2014 al 2019.Il professor Chen Dong

Gli onori che ha ricevuto comprendono l'associazione di 2009 americani del premio del ricercatore di scienze biologiche Immunologo-BD e della citochina dell'internazionale 2019 e la società Biolegend-William E. Paul l'Award dell'interferone.

È un collega dell'associazione americana per l'avanzamento di scienza e un membro dell'accademia delle scienze cinese. È corrente un editore per immunità, il redattore capo per le frontiere nella biologia a cellula T dell'immunologia ed editore di socio per le scienze biologiche di scienze della Cina.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Henderson, Emily. (2020, May 21). Produzione degli anticorpi Virus-Specifici dopo COVID-19. News-Medical. Retrieved on June 01, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200521/Producing-Virus-Specific-Antibodies-after-COVID-19.aspx.

  • MLA

    Henderson, Emily. "Produzione degli anticorpi Virus-Specifici dopo COVID-19". News-Medical. 01 June 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200521/Producing-Virus-Specific-Antibodies-after-COVID-19.aspx>.

  • Chicago

    Henderson, Emily. "Produzione degli anticorpi Virus-Specifici dopo COVID-19". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200521/Producing-Virus-Specific-Antibodies-after-COVID-19.aspx. (accessed June 01, 2020).

  • Harvard

    Henderson, Emily. 2020. Produzione degli anticorpi Virus-Specifici dopo COVID-19. News-Medical, viewed 01 June 2020, https://www.news-medical.net/news/20200521/Producing-Virus-Specific-Antibodies-after-COVID-19.aspx.