Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le vie respiratorie e Celonic collaborano per produrre AT-100 come candidato terapeutico contro COVID-19

Airway Therapeutics, Inc., una società biofarmaceutica che sviluppa una nuova classe di biologics per rompere il ciclo della lesione ed infiammazione per i pazienti con le malattie respiratorie ed infiammatorie e gruppo di Celonic, un CDMO biofarmaceutico premio si sono specializzate nello sviluppo e la produzione dei prodotti medicinali di terapia di avanzamento (ATMPs) e la cellula di mammiferi riga-hanno espresso il biotherapeutics, oggi annunciato una collaborazione per produrre la proteina recombinante umana novella AT-100 (rhSP-D) come candidato terapeutico contro COVID-19. Sulla base dell'accordo, Celonic sarà responsabile dell'ottimizzazione trattata e della fabbricazione di GMP di AT-100 per lo studio clinico. La produzione di AT-100 si pensa che cominci nel giugno 2020.

AT-100 ha indicato il grande potenziale nell'indirizzo l'infiammazione e delle ferite provocate dalle malattie respiratorie serie determinate tramite l'infezione ma mai non è stato prodotto per le indicazioni su più vasta scala di test clinico. Le vie respiratorie hanno dedicato il tempo e le risorse significativi di sviluppare un processo di fabbricazione per AT-100 - piombo il percorso allo sviluppo clinico. Dato l'urgenza della pandemia corrente, sono entusiasmato per stabilire questa collaborazione con Celonic, una guida nella fabbricazione biologica, per aumentare il disgaggio delle nostre capacità di produzione con il potenziale di soddisfare le esigenze dei pazienti.„

Marc Salzberg, M.D., presidente e direttore generale delle vie respiratorie

“A Celonic, siamo emozionanti e fiero lavorare con le vie respiratorie ed unire la lotta contro questa pandemia mondiale,„ ha detto Konstantin Matentzoglu, il Ph.D., direttore generale di Celonic. “AT-100 ha il potenziale di essere un trattamento di salvataggio per i pazienti COVID-19 finché un vaccino non sia disponibile, particolarmente per coloro che è molto seriamente malato e nella terapia intensiva. Insieme, abbiamo un'opportunità di fare una differenza nelle vite dei pazienti a questo periodo di grande bisogno.„

AT-100 è una versione costruita di una proteina endogena che è stata indicata negli studi preclinici per diminuire l'infiammazione e l'infezione in un intervallo delle malattie respiratorie batteriche e virali modulando la risposta immunitaria dell'organismo. Le vie respiratorie precedentemente file un'osservazione pre-IND con gli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA) per AT-100 come trattamento preventivo della displasia broncopolmonare seria di malattia respiratoria (BPD) in infanti molto prematuri, con un archivario di IND preveduto in Q3 e nelle pianificazioni per entrare nella clinica alla fine del 2020.

“Sono fiero del gruppo combinato che ha lavorato instancabile durante parecchi mesi per trasferire la tecnologia di fabbricazione AT-100 a Celonic per produrre sottoposta a operazioni di disgaggio, batch di GMP per lo studio clinico in pazienti COVID-19,„ ha detto Alan Wolk, ufficiale principale di di gestione e finanziario delle vie respiratorie. “Le vie respiratorie sono ispirate, impegnato ed entusiasta per contribuire nello sforzo a sormontare la pandemia con il potenziale terapeutico di AT-100.„

Il sistema umano di espressione della linea cellulare di Celonic, con la glicosilazione completamente umana, è una piattaforma eccellente per alta produzione del rendimento GMP delle molecole complesse difficile--precise quali gli anticorpi, le proteine di fusione, il frammento dell'anticorpo ed i fattori bispecific di sangue. Celonic è uno dei fornitori globali unici delle bio--soluzioni che possono offrire ad aspersione la fabbricazione continua della coltura cellulare - per sia CHO che le linee cellulari umane - ad un grande disgaggio del bioreattore da 1.000 litri.

“La battaglia globale contro COVID-19 richiede urgente e sforzi concordati,„ ha detto Vikalp Mohan, direttore operativo di Celonic. “L'allineamento strategico rapido e la flessibilità operativa sono stati l'marchio di garanzia di un'associazione altamente di collaborazione fra le vie respiratorie e Celonic. Siamo onorati per avere questa opportunità di fare leva la nostra competenza avanzata di fabbricazione della coltura cellulare di aspersione per contribuire a realizzare il potenziale terapeutico di AT-100.„