Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le prove dell'anticorpo di CLIA e di ELISA per SARS-CoV-2 eseguono il più bene in termini di sensibilità

Provando a coloro che si è sviluppato anticorpi contro il coronavirus possono contribuire ad affrontare la pandemia in corso COVID-19. Ora, un nuovo studio ha identificato tutte le prove dell'anticorpo disponibili per la malattia di coronavirus (COVID-19) per determinare quale esegue meglio ed è più accurato.

Mentre il mondo sta cominciando riaprire i commerci e le restrizioni di facilità, gli esperti in salubrità credono che la prova dell'anticorpo possa contribuire de-ad intensificare le misure di salute pubblica mentre mantenga la vigilanza epidemiologica. Identificando la gente con immunità di coronavirus 2 di sindrome respiratorio acuto severo (SARS-CoV-2) e stimando la loro proporzione nell'intera popolazione, può guidare i governi nella progettazione per un rendimento a normalità.

Che cosa è prova dell'anticorpo?

Egualmente ha chiamato un test sierologico, una prova dell'anticorpo è destinato ad individuare gli anticorpi prodotti in risposta ad un virus. La prova conta sul verificare il sangue per controllare per vedere se c'è l'infezione passata.

Gli anticorpi sono proteine che contribuiscono a combattere fuori le infezioni. Queste sono molecole di proteina specializzate che il sistema immunitario produce in risposta agli invasori non Xeros, chiamate antigeni.

Linfociti B, anche conosciuti come i linfociti di B, anticorpi dei prodotti, che sono strutture a y che legano con un sito di corrispondenza sugli antigeni. Neutralizzano ed uccidono gli antigeni per impedire l'infezione. Quando una persona sviluppa gli anticorpi contro un virus specifico, l'organismo avrà la capacità di evitarla se lui o lei ottiene esposta ancora.

Anticorpo e virus - concetto visivo del sistema immunitario. Credito dell
Anticorpo e virus - concetto visivo del sistema immunitario. Credito dell'illustrazione: Peter Schreiber/Shutterstock

La prova dell'anticorpo in mezzo della pandemia di coronavirus contribuirà ad identificare la gente immune, compreso i lavoratori di sanità che possono ritornare a lavoro senza rischiare la loro salubrità o quella di altre. Può anche guidare i funzionari della sanità nella decisione quando riaprire i confini e nel video dello sviluppo di immunità del gregge.

Test sierologici

La crisi di salubrità di coronavirus, che è emerso alla fine del dicembre 2019, si è sparsa attraverso il mondo, infettante oltre 5 milione di persone. La prova dell'anticorpo è uno strumento apprezzato per combattere COVID-19.

I ricercatori all'università di Tessaglia in Grecia ed all'università di Cipro hanno mirato a riassumere la prova disponibile su tutte le anticorpo-prove per SARS-CoV-2.

In uno studio, pubblicato nei sistemi diagnostici del giornale, i ricercatori hanno condotto un esame e una meta-analisi sistematici degli studi circa la prova dell'anticorpo nelle sorgenti online quali PubMed, medRxiv e bioRxiv. Il gruppo ha valutato le prove di IgG e di IgM basate sui vari test sierologici, compreso l'analisi Enzima-collegata dell'immunosorbente (ELISA), i Immunoassays degli enzimi di chemiluminescenza (CLIA), i Immunoassays della fluorescenza (FIA) ed i Immunoassays laterali di flusso (LFIA).

Sensibilità riunita delle prove dell
Sensibilità riunita delle prove dell'anticorpo ottenute dalla meta-analisi.

I ricercatori hanno identificato 38 studi che contengono i dati da quasi 8.000 partecipanti. Il gruppo ha trovato che le prove facendo uso dell'antigene di S sono più sensibili alle delle prove basate a antigene di N. Ulteriormente, hanno notato che le prove di IgG hanno avute migliori risultati confrontati agli esami di IgM, provanti la migliore sensibilità quando i campioni sono stati prelevati lungamente dopo l'inizio dei sintomi.

Il gruppo egualmente ha rivelato quello che combina il IgG e le prove di IgM è un migliore metodo in termini di sensibilità. Tuttavia, tutti i metodi di prova hanno avuti un'alta specificità. Due prove, il ELISA e LFIA, i livelli raggiunti di specificità di 99 per cento.

“I test ELISA hanno potuto essere una scelta più sicura allo stadio attuale della pandemia. Le prove di LFIA sono più attraenti per i grandi studi di seroprevalence ma mostrano la sensibilità più bassa e questa dovrebbe essere considerata quando progettano ed eseguendo il seroprevalence studia,„ i ricercatori ha scritto nel documento.

Ritorni a normalità

Quando le prove accurate ed utili dell'anticorpo diventano ampiamente - disponibile, i risultati mostreranno quanti gente ha avuta COVID-19 e recuperare, compreso coloro che è asintomatico. La prova può identificare chi potrebbe avere immunità e può contribuire nel tracciato del contatto a valutare chi altro è a rischio dell'infezione. Più ulteriormente, contribuirà a determinare fin dove il virus si è sparso, interventi guidanti nel caso il virus rifaccia la superficie di in futuro.

Tutti i dati riuniti con la prova dell'anticorpo contribuiranno a migliorare le strategie per porre freno il coronavirus pandemico e per aiutare le nazioni per ritornare al normale.

Gli interventi non farmacologici per COVID-19 includono il sociale che distanzia le misure, le tariffe aumentanti di prova, il tracciato del contatto, il divieto delle riunioni di massa, le restrizioni del movimento e le chiusure del banco. Sebbene questi siano efficaci, potrebbero avere conseguenze sociali ed economiche tremende.

La prova dell'anticorpo può contribuire a diminuire gli impatti negativi della pandemia poiché può determinare chi è immune al virus, che può ritornare a lavoro e se l'immunità del gregge è stata raggiunta.

L'organizzazione mondiale della sanità (WHO), tuttavia, sottolinea che non c'è ancora prova che la gente che è stata infettata con il coronavirus novello è immune.

Molti paesi oggi stanno provando ad anticorpi SARS-CoV-2. Sebbene il WHO supporti questi studi per capire le dimensioni dello scoppio, non lo raccomanda da usare come modulo del passaporto di immunità, che può permettere alla gente di viaggiare o ritornare a lavoro, supponente che siano protette contro reinfezione.

Sources:
Journal reference:
Angela Betsaida B. Laguipo

Written by

Angela Betsaida B. Laguipo

Angela is a nurse by profession and a writer by heart. She graduated with honors (Cum Laude) for her Bachelor of Nursing degree at the University of Baguio, Philippines. She is currently completing her Master's Degree where she specialized in Maternal and Child Nursing and worked as a clinical instructor and educator in the School of Nursing at the University of Baguio.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Laguipo, Angela. (2020, May 21). Le prove dell'anticorpo di CLIA e di ELISA per SARS-CoV-2 eseguono il più bene in termini di sensibilità. News-Medical. Retrieved on July 05, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200521/ELISA-and-CLIA-antibody-tests-for-SARS-CoV-2-perform-best-in-terms-of-sensitivity.aspx.

  • MLA

    Laguipo, Angela. "Le prove dell'anticorpo di CLIA e di ELISA per SARS-CoV-2 eseguono il più bene in termini di sensibilità". News-Medical. 05 July 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200521/ELISA-and-CLIA-antibody-tests-for-SARS-CoV-2-perform-best-in-terms-of-sensitivity.aspx>.

  • Chicago

    Laguipo, Angela. "Le prove dell'anticorpo di CLIA e di ELISA per SARS-CoV-2 eseguono il più bene in termini di sensibilità". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200521/ELISA-and-CLIA-antibody-tests-for-SARS-CoV-2-perform-best-in-terms-of-sensitivity.aspx. (accessed July 05, 2020).

  • Harvard

    Laguipo, Angela. 2020. Le prove dell'anticorpo di CLIA e di ELISA per SARS-CoV-2 eseguono il più bene in termini di sensibilità. News-Medical, viewed 05 July 2020, https://www.news-medical.net/news/20200521/ELISA-and-CLIA-antibody-tests-for-SARS-CoV-2-perform-best-in-terms-of-sensitivity.aspx.