Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Indagine online lanciata per capire collegamento fra le restrizioni di coronavirus ed il rischio di osteoartrite

I ricercatori alla Loughborough University stanno studiando come i cambiamenti nell'attività fisica che sono un risultato della pandemia globale di salubrità sono collegati con lo sviluppo ed i sintomi di osteoartrite.

Indagine online lanciata per capire collegamento fra le restrizioni di coronavirus ed il rischio di osteoartrite
Credito di immagine: Immagini di Getty

Il pugile di Benjamin, uno studente di PhD nel banco dello sport, le scienze di salubrità e di esercizio ed il Dott. Katherine Brooke-Wavell, un professore di seconda fascia nella biologia umana, hanno lanciato un'indagine online allo scopo di capire questa relazione.

Essere fisicamente attivo ha molti vantaggi compreso il miglioramento del dolore unito fisico di diminuzione e di funzione.

Tuttavia, non sappiamo i cambiamenti nell'attività, poichè siamo corrente sperimentare dovuto le restrizioni di coronavirus, possono essere collegati con il rischio di osteoartrite che si sviluppa o che peggiora.„

Dott. Katherine Brooke-Wavell, professore di seconda fascia nella biologia umana

I ricercatori stanno cercando chiunque sopra l'età di 60 per completare l'indagine online, che avrà domande su attività fisica, su comportamento sedentario e sui sintomi uniti.

Scopi della questa ricerca per migliorare conoscenza sopra se i cambiamenti nell'attività fisica pregiudicano il rischio di nuovi sintomi uniti in gente in buona salute o di sintomi uniti attuali in quelle con l'osteoartrite.