Lo studio porta a chirurghi un punto più vicino ai bambini d'aiuto con la malattia di Hirschsprung

I bambini con la malattia di Hirschsprung nascono con un sistema nervoso dell'intestino incompleto o assente. Il ricercatore Tracy Grikscheit, MD di Los Angeles dell'ospedale pediatrico, dirige un laboratorio che studia il potenziale terapeutico di assistenza tecnica del tessuto - la crescita indotta del tessuto sano facendo uso delle cellule staminali. In un nuovo studio, il Dott. Grikscheit ha coltivato con successo la a completamente - sistema nervoso dell'intestino funzionale - o l'ENS - in un modello preclinico. Mentre non ancora disponibile clinicamente, l'individuazione porta i chirurghi come il punto del Dott. Grikscheit uno più vicino ai bambini d'aiuto nel bisogno.

Il Dott. Grikscheit, capo di ambulatorio pediatrico a CHLA, ha pubblicato i suoi risultati questa settimana nel giornale di assistenza tecnica del tessuto. La crescita di nuovo, tessuto pienamente funzionante del sistema nervoso è una pietra miliare importante per ricerca su una circostanza chiamata la malattia di Hirschsprung.

“L'ENS si forma quando le celle migrano giù un nervo importante in tutto l'apparato digerente,„ spiega il Dott. Grikscheit. “Nella malattia di Hirschsprung, i nervi gli non rendono tutto il modo giù gli intestini.„ Nei casi peggiori, dice, i capretti non hanno sistema nervoso dell'intestino affatto. Ciò lascia il tessuto intestinale che non può funzionare. “Quando un bambino ha questa malattia, la situazione è terribile,„ dice. “E le terapie mediche correnti non sono adeguate.„ Ma la tecnica complessa sviluppata dal Dott. Grikscheit ha potuto cambiare questa.

Dopo gli anni di ricerca un modello della malattia di Hirschsprung, il Dott. Grickscheit era insoddisfatto con che cosa era a disposizione dei ricercatori. “I modelli non erano affidabili,„ spiega, ad esempio non hanno indirizzato la coltura dell'ENS da zero. Così, ha fatto il modello lei stessa.

A crescente completamente - l'ENS funzionale non è abilità semplice. “Il sistema nervoso enterico è chiamato il secondo cervello perché è così meravigliosamente diverso,„ dice il Dott. Grikscheit. L'ENS coordina il movimento del muscolo, la versione dell'ormone ed il mantenimento intestinali delle cellule staminali, che sono necessarie mantenere il rivestimento intestinale.

Queste celle sono incredibilmente complesse. Il fatto che possiamo impiantarli ed essi si sviluppano in questo sistema nervoso complesso è un grande punto verso speranza d'offerta per questi bambini.„

Dott. Tracy Grikscheit, MD, capo di ambulatorio pediatrico a CHLA

Source:
Journal reference:

Chang, D.F., et al. (2020) Induced pluripotent stem cell-derived enteric neural crest cells repopulate human aganglionic tissue-engineered intestine to form key components of the enteric nervous system. Journal of Tissue Engineering. doi.org/10.1177/2041731420905701.