Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Esperti nella città per sviluppare un sensore ibrido per rilevazione di diabete

Il Dott. Sumsun Naher ed il professor Aziz Rahman hanno ricevuto un'amicizia di Marie Curie per sviluppare un sensore ibrido per la rilevazione del diabete da respiro esalato.

Il diabete è una malattia cronica che induce le sue vittime ad avere alte glicemie. La malattia causa la perdita dell'arto, i colpi, gli attacchi di cuore, il danno del rene e la morte se il diabete non è individuato presto e gestito con attenzione.

Egualmente si è trasformato in in un problema sanitario persistente e serio in Europa ed attraverso il mondo. Le figure hanno provveduto dal punto dell'atlante del diabete della federazione internazionale del diabete al diabete che pregiudica più della gente di 58m, costante annualmente un €200bn vacillante ad Europa. Globalmente, nel 2017, le persone di 451m fra l'età di 18 e di 99 sono state influenzate dal diabete e la spesa globale totale di sanità è stata stimata per essere €765bn.

Combinando la loro competenza collettiva in tecnologie della trasformazione dei materiali e sensori ottici, il Dott. Sumsun Naher ed il professor Aziz Rahman stanno sviluppando un sensore ibrido per la rilevazione del diabete da respiro esalato. Costituito un fondo per da un'amicizia di Marie Curie dell'Unione Europea di €225K che comincia nel settembre 2020 per due anni, il loro progetto di ricerca è intitolato, sensore ibrido per rilevazione del diabete da respiro esalato facendo uso 1D degli ossidi metallici caricati nanoparticelle (Sensor4Diabetes).

Il respiro esalato essere umano consiste di parecchie tracce di composti organici volatili (VOCs) conosciuti come “gli indicatori del respiro„ e la presenza di importi aumentati dell'acetone, dell'etanolo e del nitrato metilico è stato confermato in respiro diabetico mediante varie tecniche specializzate che non sono adatte a pratica clinica sistematica o a consumo interno dovuto la loro non trasferibilità, complessità, massa-dimensione ed alti costi.

I sensori dell'ossido di metallo, tuttavia, hanno considerevole potenziale nella rilevazione del VOCs in respiro esalato. Il Dott. Naher ed il professor Rahman svilupperanno un sensore ibrido per analizzare VOCs in respiro dai nanostructures dell'ossido di metallo 1D functionalized con differenti nanoparticelle catalitiche.

I beni impedometric e fotonici dei sensori saranno misurati da respiro diabetico sano e sintetico sintetico. I nanostructures dell'ossido di metallo 1D sulla piattaforma di percezione hanno potuto fornire un alto rapporto del superficie--volume per l'adsorbimento/il dissorbimento di superficie delle molecole del gas insieme ai beni elettronici ed ottici. L'aggiunta delle nanoparticelle catalitiche sulla superficie dei nanostructures 1D migliorerà la sensibilità ed il tempo di reazione verso VOCs abbassando l'energia dell'ossidazione, aumentando l'area catalitica e l'attivazione catalitica delle molecole del gas. È preveduto che l'approvazione di questo principio di percezione ibrido migliori la selettività verso VOCs determinato che è essenziale per lo sviluppo di analizzatore diabetico molto efficace del respiro.

Abbiamo deciso di scegliere questa area correlata con la salute per individuare il diabete da respiro umano. C'è un molto richiesto per le unità di rilevazione non invadenti, accessibili e rapide per il video continuo del diabete. La tecnologia iniziale ed accessibile di rilevazione del diabete per controllo e gestione del diabete aiuterà le centinaia di migliaia di gente a diminuire i problemi sanitari seri e gli effetti secondari pericolosi. Da ogni parte del globo, i governi stanno lottando per riguardare il costo di cura del diabete.„

Dott. Sumsun Naher, City University Londra

La conferenza professionale di cura (DPC) del diabete slated per avere luogo sull'undicesima e sul 12 novembre 2020 a Londra. Il DPC è una libero partecipazione, conferenza DPC-accreditata e di due giorni e la mostra per HCPs ha compreso nella prevenzione, il trattamento e gestione del diabete e le sue circostanze relative.