Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La nuova immunoterapia per il non piccolo cancro polmonare metastatico delle cellule mostra la promessa nel test clinico

Un nuovo tipo di trattamento di immunoterapia per il non piccolo cancro polmonare metastatico delle cellule (NSCLC) sta provando da Missak Haigentz, il Jr., il MD, Direttore medico dell'ematologia e dell'oncologia per il sistema atlantico di salubrità.

I risultati iniziali sembrano promettenti in questo test clinico di fase 1/2 di ADXS-503 che è diventato da Advaxis, Inc., un nuovo tipo di terapia del cancro quali mutazioni “di hotspot„ degli obiettivi che si presentano comunemente nei tipi specifici del cancro, sia da sè che congiuntamente ad immunoterapia Keytruda® (pembrolizumab), che è comunemente usata trattare questo tipo di cancro polmonare.

Il Dott. Haigentz e colleghi ha pubblicato i risultati iniziali di questo studio insieme con ASCO 2020, la riunione scientifica prima del mondo per la ricerca clinica in oncologia. Advaxis Princeton basato, il produttore di ADXS-503 ed il garante dello studio, hanno riferito i risultati supplementari dopo l'osservazione del riassunto della ricerca di ASCO.

Il centro di G. Simon Cancer del canto natalizio del sistema atlantico di salubrità al centro medico di Morristown e trascura il centro medico è i soli siti nel New Jersey per questo studio.

“Trovo questi risultati molto incoraggianti, sebbene siano in anticipo,„ ho detto il Dott. Haigentz, che egualmente servisce da ricercatore principale per il consorzio atlantico del Cancro di salubrità, il solo programma di ricerca con sede in New Jersey dell'oncologia della Comunità dell'istituto nazionale contro il cancro (NCORP). “I nuovi trattamenti sono necessari urgentemente per questo modulo di cancro.„

Advaxis ha riferito 16 risultati di settimana dei primi pazienti dosati nella parte B Di questo studio, che è progettato per i pazienti di NSCLC di cui il cancro ha progredito malgrado il trattamento con pembrolizumab. Fra i loro risultati erano che i primi due pazienti di cui il cancro precedentemente aveva progredito mentre su pembrolizumab da solo ha avuto tumori che hanno smesso di crescere o sono stati diminuiti nella dimensione mentre sulla combinazione della due-droga.

L'un tumore del paziente aveva ridotto di 25% dopo 16 settimane della terapia di combinazione. Il secondo paziente ha raggiunto una risposta parziale con un rapporto di riproduzione di quasi 60% del carico del tumore del polmone. Le risposte al trattamento di combinazione dei pazienti di cui il cancro si era sparso mentre su pembrolizumab immediatamente prima dell'iniziare il test clinico suggerisca ADXS-503 possono ri-sensibilizzare o migliorare la risposta a pembrolizumab.

L'esame dei biomarcatori (indicatori molecolari della malattia) ha mostrato un'attivazione di due tipi di celle di T del sistema immunitario, che sono conosciute per combattere le cellule tumorali, con le nuove celle di T di CD8+ generate in tutti e sette i pazienti valutati. Entrambi come trattamento autonomo e congiuntamente a pembrolizumab, ADXS-503 sono comparso cassaforte e pozzo tollerati senza le tossicità al dosaggio dato.

Sulla base di ultimi dati, la società ha deciso di ampliare lo studio.

Siamo eccitati con i risultati in queste fasi iniziali stesse della valutazione della terapia di combinazione ADXS-503 + pembrolizumab in pazienti che vengono a mancare il pembrolizumab come nuova opzione terapeutica potenziale per i pazienti che vengono a mancare un inibitore del controllo.„

Andres A. Gutierrez, MD, PhD, Chief Medical Officer ed EVP, Advaxis, Inc., sistema atlantico di salubrità

“Ha basato sui nostri risultati iniziali di promessa, pianificazione ampliare la parte B Ulteriormente per caratterizzare il mese prossimo il vantaggio clinico potenziale in pazienti come pure l'apertura della parte C, Come terapia prima linea.„

ADXS-503 fa parte del programma di immunoterapia del cancro del ADXS-HOT di Advaxis, che usa la tecnologia privata del Lm della società (batteri dei monocytogenes di listeria) per mirare alle mutazioni cellulari di hotspot imitando l'infezione e riorientando la risposta del sistema immunitario contro il cancro.

Pembrolizumab è un'immunoterapia anti-PD-1 (morte anti-programmata receptor-1) conosciuta come un inibitore del controllo. Queste droghe inattivano “i controlli„ sulle celle immuni sicure per stimolare una risposta immunitaria contro il cancro.