Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le antidiabetici orali migliorano i risultati in diabetici con cancro colorettale

Riga inferiore: Fra i pazienti con sia cancro colorettale che il diabete in Corea, coloro che ha avuto un'alta aderenza al loro farmaco orale del diabete hanno fatti rispetto un rischio significativamente diminuito di mortalità globale a quelli con aderenza più bassa.

Giornale in cui lo studio è stato pubblicato: Epidemiologia del Cancro, biomarcatori & prevenzione, un giornale dell'Associazione per la ricerca sul cancro americana

Autori: Autore Aesun senior Shin, MD, PhD, professore nel dipartimento di medicina preventiva all'istituto universitario di Seoul National University di medicina; e primo autore Sunho Choe, MD, medico residente nel dipartimento di medicina preventiva all'istituto universitario di Seoul National University di medicina

Sfondo:

È stimato che soltanto 60 per cento di quelli con il diabete stiano catturando i loro farmaci antidiabetici come diretti. Abbiamo voluto studiare se aderire ai farmaci del diabete avesse un impatto sulla sopravvivenza fra i pazienti con cancro colorettale.„

Aesun Shin, studia l'autore ed il professor senior, dipartimento di medicina preventiva, istituto universitario di Seoul National University di medicina

L'associazione fra il diabete e l'incidenza aumentata di cancro colorettale è Choe affermato e celebre. Più ulteriormente, l'uso della metformina antidiabetica del farmaco è stato indicato ripetutamente per migliorare la sopravvivenza colorettale del cancro fra quelli con il diabete, ha detto.

“Tuttavia, è stimato che la maggior parte dei pazienti catturi i farmaci antidiabetici supplementari con metformina e come la combinazione di questi farmaci pregiudica la prognosi del resti colorettale del cancro underexplored,„ ha aggiunto.

“Abbiamo voluto migliorare sopra gli studi priori che hanno valutato come l'uso di metformina da solo ha urtato i risultati colorettali del cancro,„ Shin hanno detto. “A tal fine, abbiamo confrontato i risultati di sopravvivenza fra i malati di cancro colorettali che hanno avuti livelli differenti di aderenza a tutte le loro antidiabetici orali prescritte.„

Come gli studi sono stati intrapresi: Per intraprendere questi studi retrospettivi del gruppo, i ricercatori hanno usato dal 2002 al 2016 le informazioni dal database nazionale di informazioni di salubrità, che ha dati di reclami per coloro che ha servizio sanitario nazionale in Corea.

Persone che hanno avute diabete e sono state diagnosticate con cancro colorettale in questo calendario sono state incluse nello studio, con conseguente popolazione totale di studio di 33.841 partecipante. I pazienti sono stati seguiti per una media di 4,7 anni.

Per stimare l'aderenza dei pazienti ai loro farmaci antidiabetici orali, i ricercatori hanno usato i dati di prescrizione per calcolare la proporzione dei pazienti di giorni coperti (PDC), che è definita come il numero dei giorni con i farmaci a disposizione si è diviso dal numero dei giorni in un intervallo di tempo specificato. L'aderenza ai farmaci iniettabili prescritti, compreso insulina, non è stata misurata.

I ricercatori hanno categorizzato l'aderenza orale del farmaco in due gruppi per il confronto: i pazienti con alta aderenza hanno avuti un PDC almeno di 80 per cento, mentre i pazienti con aderenza bassa hanno avuti un PDC di meno di 80 per cento.

Risultati: In generale, i ricercatori hanno trovato che quello oltre 80 per cento dei pazienti stava catturando più di un farmaco antidiabetico orale. Più ulteriormente, meno di 23 per cento dei pazienti erano nella categoria di alto-aderenza.

Rispetto ai pazienti con alta aderenza, quelli con aderenza bassa al loro farmaco antidiabetico orale hanno avuti i quasi 20 per cento di aumento nel loro rischio di mortalità globale, in sia grezzo che hanno regolato i modelli.

L'alta aderenza al farmaco antidiabetico orale è stata trovata per avere un effetto protettivo per tutti i sottogruppi colorettali del cancro, con l'effetto più pronunciato osservato fra i pazienti con tumore del colon distale.

“Ha basato sui nostri dati, meno di 25 per cento dei pazienti stavano catturando i loro farmaci del diabete come prescritto, suggerire quello oltre 75 per cento dei pazienti diabetici con cancro colorettale potrebbe avvantaggiarsi aderendo a queste prescrizioni,„ ha detto Shin.

I ricercatori non hanno avuti accesso ad alcune informazioni cliniche, compreso la fase del cancro, che è un fattore importante nel paragone delle prognosi fra i gruppi differenti. Invece della fase del cancro, i ricercatori hanno stratificato la popolazione di studio basata su tipo di trattamento del cancro ricevuto.

I pazienti che hanno avuti malattia della fase iniziale probabilmente hanno ricevuto la chirurgia da solo, mentre i pazienti con la malattia della tardi-fase probabilmente hanno ricevuto la terapia palliativa, quale la chemioterapia o la radioterapia senza chirurgia, Shin ha spiegato.

I ricercatori hanno trovato che i pazienti che hanno ricevuto la chirurgia, l'ambulatorio più la radioterapia, o l'ambulatorio più la chemioterapia hanno avuti un vantaggio protettivo se avessero alta aderenza ai farmaci antidiabetici orali.

I pazienti che hanno ricevuto la chirurgia con sia la radioterapia che la chemioterapia o pazienti che hanno ricevuto la radioterapia o la chemioterapia senza chirurgia non hanno avuti un vantaggio protettivo anche se hanno avuti un'alta aderenza.