Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il tipo del gruppo sanguigno può pregiudicare la predisposizione ad arresto respiratorio COVID-19

Un gruppo oltre di 120 ricercatori dalle varie istituzioni attraverso Europa ha svolto il primo studio genoma di ampiezza di associazione per rivelare i fattori genetici ospite che possono contribuire ad arresto respiratorio nei casi della malattia 209 (COVID-19) di coronavirus.

Gli autori dicono che le varianti genetiche hanno identificato potrebbero contribuire a guidare ulteriore ricerca sulla patofisiologia di COVID-19 ed ad aiutare il delineamento clinico di rischio dei pazienti.

Una versione della pubblicazione preliminare del documento che è disponibile sul medRxiv* del " server ", mentre l'articolo subisce la revisione tra pari.

La diffusione rapida della pandemia

Da quando lo scoppio COVID-19 ha cominciato a Wuhan, Cina, tardi l'anno scorso, si è trasformato in rapido in un'emergenza pandemica di salubrità che ora ha infettato più di 6,39 milione di persone universalmente e quasi 400.000 uccisi.

in Europa, l'Italia e la Spagna sono state fra i paesi il più severamente commoventi, con le epidemie che alzano durante la seconda metà di febbraio e di più di 60.000 casi interni che sono riferiti dal 28 maggio.

La maggior parte della gente infettata con il coronavirus 2 (SARS-CoV-2) - l'agente causativo di sindrome respiratorio acuto severo di COVID-19 - non avverta soltanto delicato o persino sintomi.

I tassi di mortalità pricipalmente sono determinati dai pazienti che sono più suscettibili di arresto respiratorio dopo essere diventato malati con la sindrome di emergenza respiratoria o di polmonite. Tuttavia, per le ragioni per cui non è capito correttamente, questo è soltanto il caso per meno di 10 per cento della gente che è infettata con SARS-CoV-2.

Microscopio elettronico a scansione novello di Coronavirus SARS-CoV-2 Colorized di una cella apoptotic (rosa) infettata molto con le particelle del virus SARS-COV-2 (verde), isolate da un campione paziente. L
Microscopio elettronico a scansione novello di Coronavirus SARS-CoV-2 Colorized di una cella apoptotic (rosa) infettata molto con le particelle del virus SARS-COV-2 (verde), isolate da un campione paziente. Immagine catturata alla funzione di ricerca integrata NIAID (IRF) in Detrick forte, Maryland. Credito: NIAID

Fattori potenziali in questione in arresto respiratorio

Lo sviluppo della malattia severa egualmente è stato associato con la presenza di comorbidities quali la malattia cardiovascolare, l'obesità, il diabete e l'ipertensione. Tuttavia, il ruolo che questi problemi sanitari giocano nella determinazione della severità del rischio di malattia è poco chiaro.

Alcune osservazioni del endothelitis e delle complicazioni vascolari hanno suggerito che la malattia fosse sistematica e pricipalmente comprendesse l'endotelio vascolare. Eppure, queste visioni della patologia di COVID-19 severo sono soltanto ipotetiche.

Esecuzione dell'analisi genoma di ampiezza

per studiare, Tom Karlsen (ospedale universitario Rikshospitalet, Norvegia di Oslo) e colleghi in Spagna, in Italia ed in Germania, reclutata 1.980 pazienti COVID-19 con arresto respiratorio da cinque città in Spagna ed in Italia.

Hanno condotto un'analisi genoma di ampiezza di associazione allo scopo di identificare tutti i fattori genetici di predisposizione ospite che contribuiscono allo sviluppo di arresto respiratorio.

“Facendo uso di un approccio pragmatico con i criteri semplificati dell'inclusione e un gruppo complementare dei clinici agli epicentri europei Covid-19 in Italia e la Spagna e scienziati tedeschi e norvegesi disponibili, potevamo eseguire un GWAS completo per arresto respiratorio Covid-19 in circa due mesi,„ dica i ricercatori.

Dopo la considerazione dei valori erratici di potenziale e di controllo di qualità, la popolazione definitiva di studio ha incluso 835 pazienti e 1.255 comandi dall'Italia e 775 pazienti e 950 comandi dalla Spagna.

Complessivamente polimorfismi di 8.582.968 unico nucleotidi (SNPs) sono stati analizzati e una meta-analisi dei gruppi italiani e spagnoli è stata condotta.

Che cosa lo studio ha trovato?

Il gruppo ha individuato un'associazione direplica fra SNPs sul cromosoma 3 e sul cromosoma 9 che hanno raggiunto il significato genoma di ampiezza.

Un cluster dei geni che potrebbero essere pertinenti allo sviluppo di COVID-19 severo è stato identificato sul cromosoma 3p21. Uno di questi geni - SLC6A20 - codifica una proteina che interagisce con l'enzima di conversione dell'angiotensina 2 (ACE2), il recettore cellulare del trasportatore ospite che SARS-CoV-2 usa per guadagnare l'entrata virale.

Nei polmoni, questa proteina, che è chiamata trasportatore 1 (SIT1) Imino-acido/di Sodium, pricipalmente è espressa nei pneumocytes e negli autori pensa che queste celle dovrebbero essere studiate per tutta la partecipazione che SIT1 può avere nell'entrata virale.

Un cavo SNP egualmente è stato identificato sul cromosoma 9 al luogo del gruppo sanguigno AB0 ed ulteriore analisi ha indicato che i partecipanti Un-positivi erano ad un 45% aumentato per arresto respiratorio, mentre le persone con il gruppo sanguigno O erano ad un rischio in diminuzione 35% per arresto respiratorio.

Gli autori dicono che i rapporti clinici iniziali hanno suggerito che il sistema del gruppo sanguigno AB0 sia compreso nella determinazione della predisposizione a COVID-19 ed egualmente è stato implicato nella predisposizione a SARS-CoV-1.

“I nostri dati allineano così con i suggerimenti che il gruppo sanguigno O è associato con più a basso rischio rispetto ai gruppi sanguigni non-o mentre il gruppo sanguigno A è associato con l'elevato rischio di acquisto del Covid-19 rispetto ai gruppi sanguigni non-Un,„ lo stato degli autori.

Studio: Il luogo del gruppo sanguigno AB0 e un socio del cluster del gene del cromosoma 3 con arresto respiratorio SARS-CoV-2 in un
Studio: Il luogo del gruppo sanguigno AB0 e un socio del cluster del gene del cromosoma 3 con arresto respiratorio SARS-CoV-2 in un'analisi genoma di ampiezza Italiano-Spagnola di associazione. Credito di immagine: Designua/Shutterstock

“Ulteriore prospezione„ dei risultati “ora è autorizzata„

“Qui riferiamo i primi luoghi genetici robusti di predisposizione per lo sviluppo di arresto respiratorio in Covid-19. Le varianti identificate possono contribuire a guidare la prospezione mirata a di patofisiologia severa Covid19,„ dica Karlsen ed il gruppo.

“Ulteriore prospezione dei risultati correnti, sia quanto alla loro utilità nel delineamento clinico di rischio dei pazienti Covid-19 che della comprensione meccanicistica della patofisiologia di fondo, ora è autorizzata,„ essi conclude.

Avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
  • Karlsen T, et al. The ABO blood group locus and a chromosome 3 gene cluster associate with SARS-CoV-2 respiratory failure in an Italian-Spanish genome-wide association analysis. medRxiv 2020. doi: https://doi.org/10.1101/2020.05.31.20114991
Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2020, June 04). Il tipo del gruppo sanguigno può pregiudicare la predisposizione ad arresto respiratorio COVID-19. News-Medical. Retrieved on July 06, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200603/Blood-group-type-may-affect-susceptibility-to-COVID-19-respiratory-failure.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Il tipo del gruppo sanguigno può pregiudicare la predisposizione ad arresto respiratorio COVID-19". News-Medical. 06 July 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200603/Blood-group-type-may-affect-susceptibility-to-COVID-19-respiratory-failure.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Il tipo del gruppo sanguigno può pregiudicare la predisposizione ad arresto respiratorio COVID-19". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200603/Blood-group-type-may-affect-susceptibility-to-COVID-19-respiratory-failure.aspx. (accessed July 06, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2020. Il tipo del gruppo sanguigno può pregiudicare la predisposizione ad arresto respiratorio COVID-19. News-Medical, viewed 06 July 2020, https://www.news-medical.net/news/20200603/Blood-group-type-may-affect-susceptibility-to-COVID-19-respiratory-failure.aspx.