Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Frammentazione di sonno connessa con infiammazione ed aterosclerosi

Il sonno notturno interrotto e le arterie ostruite tendono a rubacchiare su su noi mentre invecchiamo. E mentre entrambi i disordini possono sembrare indipendenti, un nuovo studio dall'università di California, Berkeley, guide spiega perché, infatti, sono intrecciati patologico.

Gli scienziati di sonno di Uc Berkeley hanno cominciato a rivelare che cosa è circa sonno che notturno spezzettato quello piombo a placca l'accumulazione arteriosa grassa conosciuta come aterosclerosi che può provocare la malattia di cuore interna.

Abbiamo scoperto che il sonno spezzettato è associato con una via unica -- infiammazione di circolazione cronica in tutto la circolazione sanguigna -- quale, a sua volta, è collegato alle quantità elevate delle placche in arterie coronarie.„

Matthew Walker, autore senior di studio, professore di Uc Berkeley di psicologia e di neuroscienza

I risultati, pubblicati il 4 giugno nella biologia del giornale PLOS, aggiunge il sonno difficile come fattore di rischio chiave per la malattia cardiovascolare, che si allinea come l'uccisore superiore degli Americani, con circa 12.000 morti ogni settimana -- sebbene COVID-19, che ha ucciso, in media, 1.000 un il giorno durante la pandemia negli Stati Uniti, venga vicino.

“Al meglio della nostra conoscenza, questi dati sono i primi per associare la frammentazione di sonno, infiammazione ed aterosclerosi in esseri umani,„ ha detto Raphael Vallat, un ricercatore postdottorale dell'autore principale di studio nel centro del camminatore per scienza umana di sonno a Uc Berkeley.

I fattori di rischio stabiliti per la malattia cardiovascolare in esseri umani comprendono la dieta difficile, la mancanza di esercizio, l'obesità, l'ipertensione ed il fumo.

Facendo uso della modellistica statistica, i ricercatori hanno analizzato i dati diagnostici di più di 1.600 di mezza età ed adulti più anziani facendo uso di un gruppo di dati nazionale conosciuto come lo studio Multi-Etnico su aterosclerosi.

per isolare l'effetto di qualità di sonno su salubrità del cuore, lo studio gestito per l'età, origine etnica, genere, indice di massa corporea, i disordini di sonno, pressione sanguigna ed i comportamenti ad alto rischio come fumo.

I ricercatori poi hanno tenuto la carreggiata i risultati dei partecipanti di studio, analizzanti le loro analisi del sangue, i loro punteggi del calcio che possono misurare l'accumulazione della placca come pure le varie misure di sonno, compreso sonno orologio-valutato attraverso una settimana e una notte in un laboratorio di sonno che ha misurato i segnali elettrici di brainwave.

I reticoli di sonno interrotti chiaramente collegati definitivi di risultato alle più alte concentrazioni di fare circolare i fattori infiammatori e, specificamente, di globuli bianchi conosciuti come i monociti ed i neutrofili, che sono attori chiave nell'aterosclerosi.

“Nel rivelare questo collegamento con infiammazione cronica, i risultati suggeriscono un intermediario mancante che sta intermediando il cattivo affare fra sonno spezzettato e l'indurimento dei vasi sanguigni,„ Walker hanno detto.

“Effettivamente, questi risultati associazionistici in esseri umani rispecchiano i dati recenti in cui ha manipolato sperimentalmente la rottura di sonno in mouse piombo ai livelli elevati di infiammazione di circolazione che hanno causato le lesioni aterosclerotiche nei roditori,„ Vallat aggiunto.

I risultati che collegano il sonno difficile all'aterosclerosi via l'infiammazione cronica hanno implicazioni importanti di salute pubblica, i ricercatori hanno detto.

Per esempio, l'aterosclerosi comincia spesso nell'età adulta iniziale. “Purtroppo, questo trattamento va in gran parte inosservato fino all'accumulazione della placca, nella vecchiaia media o, improvvisamente blocca il flusso sanguigno arterioso al cuore, polmoni, cervello e/o altri organi, quindi il suo nome, “uccisore silenzioso, “„ ha detto Vallat.

“La natura insidiosa della malattia richiede che prestiamo attenzione alla nostra igiene di sonno, anche iniziante presto dentro alla metà della vita,„ ha detto lo scià di Vyoma l'autore, uno studente di laurea del co-cavo di studio nel laboratorio del camminatore.

Più esattamente al calibro la sua qualità di sonno, i ricercatori raccomandano l'uso degli inseguitori clinici di sonno del grado, perché lo studio ha trovato che le valutazioni soggettive della gente del loro sonno non erano affidabili.

“Se tenete la carreggiata i vostri reticoli di sonno facendo uso delle misure obiettive come tenete la carreggiata il vostra peso, pressione sanguigna o colesterolo, potete apportare le modifiche alle vostre abitudini di sonno, in grado di fare una differenza tangibile ai risultati successivi di salubrità di vita,„ avete detto lo scià.

Con infiammazione cronica che modella su per essere un ponte che connette il sonno difficile alla malattia cardiovascolare, vale la pena di esplorare il suo ruolo in una pletora di altre malattie dove l'infiammazione è conosciuta per essere un fattore possibile, i ricercatori ha detto.

“Questo collegamento fra sonno spezzettato ed infiammazione cronica non può essere limitato alla malattia di cuore, ma potrebbe comprendere la salute mentale e disordini neurologici, quali la depressione ed il morbo di Alzheimer principali,„ Walker ha detto. “Questi sono nuovi viali che dobbiamo ora esplorare.„

Oltre al camminatore, Vallat e lo scià, co-author dello studio sono Susan mettono in risalto alla facoltà di medicina di Harvard ed a Peter Attia, il fondatore di Attia medico, una pratica medica messa a fuoco sulla scienza della longevità.

Suggerimenti per migliorare qualità di sonno

1. Mantenga una routine regolare di sonno, andante a letto e svegliante allo stesso tempo ogni giorno.

2. Come componente di un notturno abbassi la routine, eviti osservare il computer, lo smartphone e gli schermi della TV nell'ultima ora prima dell'ora di andare a letto e tenga i telefoni ed altre unità digitali dalla camera da letto.

3. Impegni in certo modulo dell'esercizio fisico durante il giorno.

4. Ottenga l'esposizione a luce del giorno naturale, particolarmente nella prima metà del giorno.

5. Eviti gli stimolanti, come caffeina ed i sedativi, come l'alcool, nel corso della giornata.

6. Se non potete dormire, esca del letto e faccia un'attività di rilassamento a partire dalla camera da letto, quale lettura all'indicatore luminoso tenue. Ritorni soltanto per inserire quando siete sonnolento.

7. Get ha schermato per apnea nel sonno se siete conosciuto per essere uno snorer pesante e/o ritiene eccessivamente stanco durante il giorno.

8. Consulti il vostro medico se state avvertendo l'insonnia e domandi circa la terapia comportamentistica conoscitiva per insonnia (CBTI).

Source:
Journal reference:

Vallat, R., et al. (2020) Broken sleep predicts hardened blood vessels. PLOS Biology . doi.org/10.1371/journal.pbio.3000726.