Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

“Le vaccinazioni di BCG un brandello di prova„ proteggono da COVID-19

Il professor David Levine dall'università di California, Berkeley, dice che uno studio della gente in Spagna ed in Italia ha fornito “un brandello di prova„ che la vaccinazione di BCG può proteggere dalla malattia 2019 (COVID-19) di coronavirus.

L'analisi ha trovato che fra la gente sopportata quando la Spagna ha avuta un programma per la vaccinazione universale di BCG, tariffe dei casi confermati di COVID-19 e le morti erano leggermente più basso rispetto fra alla gente in Italia in cui non tale programma universale di BCG è stato introdotto mai.

Levine spera che i risultati incoraggino gli analisti ad accedere ai dati più dettagliati che trattano più risultati dall'età e dalla più grande dimensione del campione per contribuire a fornire i dati più affidabili.

Una versione della pubblicazione preliminare del documento può essere raggiunta sul medRxiv* del " server ", mentre l'articolo subisce la revisione tra pari.

L
Cicatrici vaccino dell'interfaccia di Bacille Calmette Guerin (BCG). Credito di immagine: MD_Photography/Shutterstock

BCG e COVID-19

Secondo Levine, la prova suggerisce che la vaccinazione di BCG (bacillo Calmette-Guérin) contro la tubercolosi rinforzi la risposta di sistema immunitario innata contro altre malattie, possibilmente compreso COVID-19.

Mycobacterium tuberculosis dei batteri, l
Mycobacterium tuberculosis dei batteri, l'agente causativo della tubercolosi. Credito dell'illustrazione: Kateryna Kon/Shutterstock

Le nazioni quali l'Italia e gli Stati Uniti, dove la vaccinazione di BCG mai non è stata resa ad universale, più su hanno riferito le tariffe di COVID-19, rispetto alle nazioni dove la vaccinazione è stata resa universale.

Ciò piombo alle prove ripartite con scelta casuale che esaminano se la vaccinazione protetta contro COVID-19 fra gli ufficiali sanitari, ma i risultati era inaffidabili perché i paesi con la vaccinazione in corso di BCG tendono ad essere con risorse insufficienti ed avrebbero avuti tariffe più basse di prova COVID-19.

Ora, Levine ha spiegato questi studi esaminando i dati dalla Spagna, in cui la vaccinazione universale di BCG è stata effettuata fra 1965 e 1981. I casi confermati di COVID-19 e della mortalità sono stati valutati fra i gruppi sopportati prima approssimativamente una decade e una decade dopo che la Spagna ha cessato il programma di vaccinazione nel 1981. I risultati sono stati paragonati a quelli dai simili gruppi in Italia, in cui la vaccinazione universale di BCG non è stata introdotta mai.

Similarità fra la Spagna e l'Italia

La Spagna e l'Italia sono simili in molti modi e prima dello scoppio COVID-19, la speranza di vita era di quasi 83 anni in entrambi i paesi, che è fra il più alto in Europa. Entrambi i paesi hanno sistemi sanitari di buona qualità che sono pricipalmente esenti da costo e le nazioni hanno una simile distribuzione di età, una simile obesità e le tariffe del diabete e una simile disponibilità dei letti di ospedale.

Dallo scoppio COVID-19 a Wuhan, la Cina, tardi l'anno scorso, la pandemia ha cominciato rapidamente spargersi in Italia ed in Spagna a metà febbraio e da ora alla fine di marzo, entrambi i paesi hanno avuti gli più alti numeri dei casi confermati nel mondo.

“Ai tempi della nostra raccolta di dati, entrambe le nazioni hanno avute simili tariffe della mortalità attribuite a COVID e della prova di COVID per milione popolazioni,„ scrive Levine.

Che cosa lo studio ha trovato?

Lo studio esaminato ha confermato i casi di COVID-19 e delle morti facendo uso dei dati disponibili per i raggruppamenti di dieci anni dell'età in ogni paese, con i dati dalla Spagna che copre fino al 1° maggio 2020 ed i dati dall'Italia che copre fino al 28 aprile.

In Italia, il numero dei casi confermati fra la gente nel loro 40s era una volta 1,70 per ciascuno caso fra la gente nel loro 30s. In Spagna, il numero fra la gente nel loro 40s era 1,55 per ciascuno caso fra la gente nel loro 30s.

Fra quelli nel gruppo spagnolo che ha ricevuto la vaccinazione di BCG, la probabilità di un caso confermato di COVID-19 era significativamente più bassa, con un rischio relativo di 0,962.

In Italia, il numero delle morti confermate da COVID-19 fra quelle nel loro 40s era più di quattro per ciascuno morte fra quelli nel loro 30s. In Spagna, il numero era appena sotto tre fra quelli nel loro 40s per ogni morte fra quelli nel loro 30s.

La prova ha suggerito che il gruppo di BCG in Spagna avesse mortalità più bassa, con un rischio relativo di 0,929, sebbene la piccola dimensione del campione significasse che questa riduzione del rischio non era statisticamente significativa.

“Un brandello di prova„

“Questi risultati indicativi forniscono un brandello di prova che le vaccinazioni di BCG contribuiscono a proteggere da COVID,„ dice Levine.

Tuttavia, lo studio usa le misure grezze dell'esposizione alla vaccinazione di BCG e vaste classi d'età, senza i covariates oltre ad un adeguamento di base per distribuzione di età, aggiunge.

“In breve, una motivazione importante per il rilascio della questa analisi è di incoraggiare gli analisti con accesso ai dati più dettagliati a svolgere uno studio di discontinuità di regressione con la larghezza di banda più stretta,„ dice Levine.

Suggerisce che i dati sui risultati entro l'età o l'anno di nascita abbiano permesso all'analisi di essere ripetuti facendo uso dei casi confermati sopra una larghezza di banda più stretta delle età quali 36-38 anni e 40-42 anni, per esempio: “Mentre la finestra dell'età limita, la progettazione di studio diventa più vicino ad una progettazione di discontinuità di regressione, che è più credibile.„

Levine conclude dicendola egualmente sarebbe utile da fare i confronti con altre nazioni vicine quali la Francia ed il Portogallo e da avere dati supplementari su altri risultati quali le ospedalizzazioni.

Avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally first developed an interest in medical communications when she took on the role of Journal Development Editor for BioMed Central (BMC), after having graduated with a degree in biomedical science from Greenwich University.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2020, June 09). “Le vaccinazioni di BCG un brandello di prova„ proteggono da COVID-19. News-Medical. Retrieved on October 17, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20200609/A-shred-of-evidence-BCG-vaccinations-protect-against-COVID-19.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "“Le vaccinazioni di BCG un brandello di prova„ proteggono da COVID-19". News-Medical. 17 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/20200609/A-shred-of-evidence-BCG-vaccinations-protect-against-COVID-19.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "“Le vaccinazioni di BCG un brandello di prova„ proteggono da COVID-19". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200609/A-shred-of-evidence-BCG-vaccinations-protect-against-COVID-19.aspx. (accessed October 17, 2021).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2020. “Le vaccinazioni di BCG un brandello di prova„ proteggono da COVID-19. News-Medical, viewed 17 October 2021, https://www.news-medical.net/news/20200609/A-shred-of-evidence-BCG-vaccinations-protect-against-COVID-19.aspx.