Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il fentanil completa la lista delle droghe individuate nei pazienti della dose eccessiva agli ospedali di Baltimora

Un nuovo studio dell'università del Maryland ha trovato che cime del fentanil la lista delle droghe ha individuato nei pazienti della dose eccessiva a due pronto soccorsi dell'ospedale di Baltimora.

L'individuazione suggerisce che gli ospedali ed i sistemi sanitari che in tutto gli Stati Uniti studino la possibilità di aggiungere il fentanil, un opioide sintetico potente collegato alla maggior parte delle dosi eccessive interne in Maryland, ai loro comitati di prova sistematici della droga.

Quella è la conclusione dei ricercatori alla scuola di medicina dell'università del Maryland (UMSOM) ed al centro per la ricerca di abuso di sostanza (CESAR) all'università del Maryland, sosta dell'istituto universitario. Corrente, il fentanil non è incluso ordinariamente in questi comitati in tutta la nazione.

Lo studio è basato sui risultati de-identificati di analisi delle urine ed altri dati sono raccolti attraverso il nuovo sistema di sorveglianza dei medicinali del pronto soccorso (EDDS) di Maryland, lanciato ai risultati pazienti migliori supporto.

I ricercatori di UMSOM hanno collaborato con i ricercatori a CESAR per analizzare le droghe identificate in campioni di urina prelevati sia al Midtown del centro medico dell'università del Maryland (UMMC) che alle città universitarie del centro dal gennaio 2016 al dicembre 2019.

La prova del fentanil è stata incorporata per tutti i pazienti che subiscono gli schermi dell'urina come test di routine a questi ospedali nel gennaio 2019.

Le casse che della dose eccessiva vediamo nei nostri pronto soccorsi provengono da un'ampia varietà di sostanze che non possono essere conosciute e sfide sempre più complesse attuali del trattamento.„

Zachary D.W. Dezman, MD., autore principale di studio e assistente universitario, dipartimento della medicina di emergenza, Midtown del centro medico dell'università del Maryland

“Nel caso di fentanil, senza conoscere il suo ruolo vero in queste dosi eccessive, i funzionari di salute pubblica ed i responsabili politici lo troveranno difficile applicare le misure corrette per migliorare la cura paziente e per contribuire ad impedire l'abuso di sostanza.„

Dezman è egualmente un medico di emergenza al Midtown del centro medico dell'università del Maryland. Il fentanil era la droga più prevalente identificata nello studio.

È stato individuato in 73 - 87 per cento degli esemplari che sono stati provati a sostanza in ciascuno dei quattro quarti del calendario nel 2019 quando la prova del fentanil in primo luogo è stata applicata. Sessantuno per cento degli esemplari positivi del fentanil ha contenuto altre droghe oltre a fentanil, mentre 13 per cento hanno contenuto il fentanil soltanto.

I ricercatori hanno notato che questi risultati sono specifici a questi due ospedali di Baltimora e che la tariffa dei positivi del fentanil potrebbe variare in altri ospedali e stati.

I risultati dallo studio compaiono nella questione attuale del rapporto settimanale della mortalità e della morbosità (MMWR), dal centri per il controllo e la prevenzione delle malattie.

I ricercatori girati alla prova del fentanil dopo le osservazioni precedenti di EDDS a quattro ospedali di Baltimora hanno indicato che anche nel mezzo dell'epidemia dell'opioide, meno pazienti stavano verificando il positivo a narcotici.

Lo schermo del narcotico soprattutto individua la morfina e la codeina (il più delle volte che indicano la presenza di eroina) ma non individua il fentanil.

“Il sistema di EDDS rappresenta un'associazione importante fra i ricercatori dell'università del Maryland ed ospedali, ha detto Eric D. Wish, PhD, Direttore di CESAR e Direttore del Maryland EDDS.

“Può permettere a più velocemente, l'identificazione più accurata delle tendenze cambianti fondamentalmente usa e, infine, obiettivi per migliorare la cura paziente.„

In tutta la nazione, la prova di laboratorio dell'ospedale è sistematica per una serie di sostanze compresi i narcotici, cocaina e metadone, ma non fentanil, secondo il Dott. Dezman.

“Il fentanil era raramente una causa delle dosi eccessive, in modo dalla prova sistematica del fentanil non è stata eseguita tipicamente.„

“Tuttavia, con la nostra prova regolare del fentanil e la collaborazione di EDDS, abbiamo indirizzato uno spazio nella nostra cura paziente, permettendo che noi informiamo meglio i nostri pazienti dei rischi connessi con uso continuato, aiuto con induzione della buprenorfina nel pronto soccorso e che ci aiutiamo a connettere i pazienti alla sostanza per usare i programmi di trattamento, ha detto.

Il Dott. Dezman, insieme a CESAR, precedentemente aveva condotto un piccolo studio pilota alla città universitaria di Midtown di UMMC per provare a fentanil in un sottoinsieme di 76 esemplari dell'overdose.

I risultati hanno suggerito che lo schermo del narcotico, infatti, stesse mancando molti dei pazienti che avevano verificato il positivo a fentanil. Di conseguenza, il Dott. Dezman ha incoraggiato sia gli ospedali della città di UMMC che di Midtown di UMMC ad iniziare la selezione sistematica del fentanil per tutti i pazienti di ED che subiscono la prova dell'urina, compreso le valutazioni psichiatriche, petizioni di emergenza ed i pazienti della consegna e di lavoro.

L'articolo di MMWR presenta i primi risultati per fentanil dal sistema di EDDS per i quattro quarti di 2019.

“Questa individuazione di studio dimostra il fondatezza importante dell'inclusione del fentanil nella prova sistematica dell'overdose,„ ha detto decano E. Albert Reece, MD, PhD, MBA, vice presidente esecutivo dell'università per gli affari medici ed il John Z. e professore di UMSOM di Akiko K. Bowers Distinguished.

“Evidenzia il ruolo e la funzione importanti del sistema di recente creazione di Maryland EDDS, che contribuisce a migliorare il trattamento paziente della guida ed i programmi più efficaci di prevenzione della dose eccessiva.„

Source:
Journal reference:

Dezman, Z., et al. (2020) Notes from the Field: High prevalence of fentanyl detected by the Maryland Emergency Department Drug Surveillance System—Baltimore, Maryland, 2019. Morbidity and Mortality Weekly Report. doi.org/10.15585/mmwr.mm6923a3.